Mercoledì 24 Ottobre 2018 | 02:25

NEWS DALLA SEZIONE

sicurezza stradale
I dossi sulle strisce pedonalipotentini divisi sull’utilità

I dossi sulle strisce pedonali
potentini divisi sull’utilità

 
I due stabilimenti
Magneti Marelli ai giapponesi: «divisi» i 1400 dipendenti di Puglia e Basilicata

Magneti Marelli ai giapponesi: «divisi» i 1400 dipendenti di Puglia e Basilicata

 
Sanitopoli lucana
Pittella, nuovi guai per la sanità: 10 indagati per le nomine Asl

Pittella, nuovi guai per la sanità: 10 indagati per le nomine Asl

 
A Macchia Giocoli (Pz)
Vicino ai cassonetti una discarica: si cercano gli sporcaccioni

Vicino ai cassonetti una discarica: si cercano gli sporcaccioni

 
Religione
Potenza, torna per la quarta volta la Madonna di Viggiano, patrona della Lucania

Potenza, il ritorno della Madonna di Viggiano, patrona della Lucania

 
Lo studio Ue
Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la ricerca dell'Università di Gotenborg

Basilicata corrotta, ecco chi paga la mazzette: la ricerca dell'Università di Goteborg

 
Incidente
Potenza, 69enne muore travoltoda motozappa nel giardino di casa

Potenza, 69enne muore travolto
da motozappa nel giardino di casa

 
Il provvedimento
Incarichi non autorizzati: docente deve 15mila euro a Unibas

Incarichi non autorizzati: docente deve 15mila euro a Unibas

 
Costi della politica
Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degli ex parlamentari

Basilicata, taglio ai vitalizi: pronti i i ricorsi degli ex parlamentari

 
Un 24enne
Rionero, aveva coca e marijuana: arrestato spacciartore dai Cc

Rionero, aveva coca e marijuana: arrestato spacciatore dai Cc

 
Il riconoscimento
Maratea premiata a Milano«Stella al merito sociale»

Maratea premiata a Milano
«Stella al merito sociale»

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Indaga anche la Procura

Melfi, morte bimba di due anni
il ministro manda gli ispettori

Dopo la denuncia dei genitori. La piccola soffriva di alcune patologie. Il giorno prima era stata vaccinata

Solidarietà per Felice, bimbo diTerlizzi in Usa per speranza cure

Il ministro della Salute, Giulia Grillo, ha ordinato un’ispezione all’ospedale di Melfi, in Basilicata, per accertare la dinamica dei fatti che hanno portato nei giorni scorsi alla morte di una bambina di due anni affetta da gravi patologie. Sul caso è già stata aperta l’indagine della Procura della Repubblica di Potenza ed è stata disposta l’autopsia. La piccola, ricordiamo, era affetta da una malattia rara, la sindrome di Dravet, con una malformazione cardiaca e problemi congeniti al sistema nervoso. Il giorno prima le era stato somministrato il vaccino esavalente. L’inchiesta, invece, nata dalla segnalazione dei familiari della piccola che hanno fatto arrivare i carabinieri nel nosocomio melfitano già pochi istanti dopo la morte, dovrà anche verificare se nella catena dell’assistenza sia stato fatto tutto secondo regola.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400