Venerdì 24 Gennaio 2020 | 18:08

Il Biancorosso

serie c
Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

Bari, metamorfosi Simeri: ora segna e fa segnare

 

i più visti della sezione

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'evento
La Puglia e le sue orecchiette sbarcano a New York: grande successo al Travel Show 2020

La Puglia e le sue orecchiette sbarcano a New York: grande successo al Travel Show 2020

 
MateraSolidarietà
«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

«Matera cibus», raccolti 350 quintali di eccedenze alimentari

 
LecceGiornata della Memoria
Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

Shoah, l'accoglienza di Nardò: in dono al Comune le foto dei rifugiati ebrei

 
BrindisiL'iniziativa
Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

Sos influenza, parte domani da Brindisi il «Vitamina Day»

 
FoggiaIl caso
Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

Foggia, prendevano reddito di cittadinanza ma lavoravano in nero in centri scommesse

 
Tarantola denuncia
Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

Mittal, sindacati: «Spogliatoi fatiscenti e senza acqua calda»

 
PotenzaDopo la tragedia
Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

Tifosi investiti, l'autista di Melfi resta in carcere: indagato per omicidio

 
Batnel nordbarese
Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

Andria, sorpresi mentre cannibalizzano un Suv rubato poco prima: arrestati in 2

 

i più letti

Amministrative

Brindisi, l'exploit Carluccio
Tonfo Pd, grillini in ascesa

Alle urne il 17% in meno, picco del -26% nell'unica città capoluogo

Brindisi, l'exploit Carluccio Tonfo Pd, grillini in ascesa

di Angelo Sconosciuto

BRINDISI - Il capoluogo ha la sua prima «sindaca», come lei si era proposta in campagna elettorale. È Angela Carluccio, 47 anni, candidata per la «Grande coalizione» formata da cinque liste tra cui Cor, «Noi centro» e «Democratici per Brindisi», nella quale si erano ricandidati quasi tutti gli ex consiglieri del Pd nell'esperienza amministrativa Consales, interrotta prima del tempo con l'arresto del sindaco il 6 febbraio scorso.

È stata una corsa gomito a gomito con distacco finale quella che ha visto visto contrapposti Nando Marino e Angela Carluccio, giunti al turno di ballottaggio quali espressione, rispettivamente delle sette liste della coalizione di centrosinistra (32,07% al primo turno) e delle cinque liste della «grande coalizione» (24,61% al primo turno), nella quale ultima vi erano distribuiti, in due liste, quasi tutti gli ex consiglieri e gli assessori Pd nella giunta guidata dal sindaco Mimmo Consales. Costui, come si ricorderà, si dimise in seguito all'arresto avvenuto il 6 febbraio scorso e quindi i brindisini sono andati alle urne in anticipo rispetto alla scadenza naturale.

Carluccio si attesta al 51,13% delle preferenze (quasi 15mila voti), mentre Marino si ferma al 48,87%: perde un migliaio di voti rispetto alla prima tornata, mentre la donna dei Cor ne guadagna ben 3mila. I due si sono contesi sino all’ultimo la vittoria scheda dopo scheda, dopo essersi recati a votare in mattinata nello stessa sezione elettorale (la numero 16 presso la scuola «Perasso»), mentre è certa la disaffezione dei cittadini per il turno di ballottaggio, che in questa occasione ha toccato un punto oltremodo preoccupante: - 26%. Centri commerciali pieni e seggi quasi deserti, tanto è vero che al primo rilevamento delle 12 si era recato a votare il 14,01% rispetto al 23,02% del primo turno, mentre alle 19 la forbice era al - 20,84% ed alle 23 aveva votato il 26,43% in meno.

A Fasano, invece, è netta la vittroria del candidato del centrosinistra Francesco Zaccaria col 53,6% rdei consensi ispetto al candidato del Polo delle civiche Giacomo Rosato, che si ferma al 46,4%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400