Lunedì 02 Agosto 2021 | 07:52

NEWS DALLA SEZIONE

La curiosità
È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

 
nel foggiano
I carabinieri salvato il gatto dal fuoco

I carabinieri salvano il gatto dal fuoco

 
il piano strategico
Pnrr, ecco il patto tra i 41 sindaci del Barese

Pnrr, ecco il patto tra i 41 sindaci del Barese

 
Il 30 luglio
Brindisi, in scena «Un'Odissea infinita» con Enzo Decaro

Brindisi, in scena «Un'Odissea infinita» con Enzo Decaro

 
L'evento
Sui tetti dell'ospedale di Taranto arrivano i supereroi per bimbi malati

Sui tetti dell'ospedale di Taranto arrivano i supereroi per bimbi malati

 
La curiosità
Centrini e merletti al vento, ecco l'installazione da cartolina a Cisternino

Centrini e merletti al vento, ecco l'installazione da cartolina a Cisternino

 
Spettacolo
Notte della Taranta, Madame e Menozzi maestri concertatori

Notte della Taranta, Madame e Menozzi maestri concertatori

 
Il giallo
Morto lo pneumologo magliese De Donno: avviò la cura del plasma iperimmune

Morto il medico di origini salentine De Donno: avviò la cura del plasma iperimmune

 
Il concerto
Mola di Bari, il sound delle campagne messo in musica dall'Orchestra dei braccianti

Mola di Bari, il sound delle campagne messo in musica dall'Orchestra dei braccianti

 
Turismo
In Puglia arriva l'ok alla legge che tutela le botteghe storiche

In Puglia arriva l'ok alla legge che tutela le botteghe storiche

 
Giovedì
Monopoli, serata all'Assunta con la musica di Don Backy

Monopoli, serata all'Assunta con la musica di Don Backy

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

 
PotenzaLa curiosità
È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

 
MateraEditoria
Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

 
TarantoEditoria
Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

 
BariIl caso
Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

 
Homeeditoria
Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

 
Foggianel foggiano
I carabinieri salvato il gatto dal fuoco

I carabinieri salvano il gatto dal fuoco

 
Batcontrolli sul litorale
Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

Bisceglie, tentato furto di una scooter: due arresti

 

i più letti

Notte della Taranta

Melpignano, la direzione artistica del Concertone 2021 all'Orchestra popolare

Raccoglie l'eredità del maestro Daniele Durante per portare avanti il progetto nel segno della continuità

Melpignano, la direzione artistica del Concertone 2021  all'Orchestra popolare

Melpignano - La direzione artistica del Concertone 2021 sarà affidata all'Orchestra popolare Notte della Taranta.

Lo ha deciso la Fondazione La Notte della Taranta  dopo la scomparsa di Daniele Durante. Sarà l'Orchestra a raccogliere l'eredità del maestro e a dare continuità al lavoro svolto in questi anni dal direttore artistico, in virtù «capacità creative e artistiche necessarie per realizzare l’evento di Melpignano».

Il coordinamento generale è stato affidato al mandolinista Gianluca Longo, nell’organico dell’Orchestra dal 2004. È lui che nelle  ultime edizioni ha affiancato il maestro Durante nella scrittura di nuovi arrangiamenti. La Direzione scientifica del Concertone resta invece a Luigi Chiriatti che continuerà a curare anche il Festival itinerante.

«L’Orchestra Popolare è il cuore della Notte della Taranta e indubbiamente oggi rappresenta un’eccellenza nel panorama artistico internazionale. Scelta da Dior per la sfilata di Lecce,  ambasciatrice della pizzica e della Regione Puglia  nel mondo - dichiara il presidente Massimo Manera - negli ultimi anni ha contribuito a regalare al pubblico le colonne sonore delle emozioni. L'edizione del 28 agosto segnerà una rivoluzione. Un'autentica rottura con il passato e una proiezione nuova nel futuro».

L'Orchestra Popolare de La Notte della Taranta è composta dai cantanti tamburellisti Consuelo Alfieri (organetto),  Alessandra Caiulo, Stefania Morciano, Enza Pagliara, Antonio Amato, Salvatore Cavallo Galeanda, Giancarlo Paglialunga e i musicisti Giuseppe Astore (violino), Nico Berardi (fiati), Valerio Combass Bruno (basso), Alessandro Chiga (tamburello), Roberto Chiga (tamburello), Leonardo Cordella (organetto), Carlo De Pascali (tamburello), Roberto Gemma (fisarmonica), Peppo Grassi (mandolino) Gianluca Longo (mandola), Antonio Marra (batteria), Alessandro Monteduro (percussioni), Attilio Turrisi (chitarra battente).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie