Sabato 17 Aprile 2021 | 07:11

NEWS DALLA SEZIONE

l'iniziativa
Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

 
avvistamento
Lecce, stormo cicogne sorvola aviosuperficie «Fondone»: avvistati 60 esemplari

Lecce, stormo cicogne sorvola aviosuperficie «Fondone»: avvistati 60 esemplari

 
La storia
«Ecco come in Inghilterra siamo fuori dall'incubo Covid», parla una molfettese espatriata

«Ecco come in Inghilterra siamo fuori dall'incubo Covid», parla una molfettese espatriata

 
Il caso
Maratea lancia l'operazione «acchiappa smart-worker» per una vacanza-lavoro

Maratea lancia l'operazione «acchiappa smart-worker» per una vacanza-lavoro

 
Nel Brindisino
Torre Guaceto, vietata da oggi la pesca nella riserva pugliese

Torre Guaceto, vietata da oggi la pesca nella riserva pugliese

 
La storia
Bari, sconfigge il Covid a 98 anni: «La mia arma? La pasta fatta in casa»

Bari, sconfigge il Covid a 98 anni: «La mia arma? La pasta fatta in casa»

 
L'iniziativa
A Bari il progetto fotografico su pandemia, donne e smartworking

A Bari il progetto fotografico
su pandemia, donne e smartworking

 
Il progetto
Al liceo classico di Gallipoli il salotto virtuale delle ragazze

Al liceo classico di Gallipoli il salotto virtuale delle ragazze

 
La testimonianza
«Darò gli 800 euro ai poveri», parla Nardino, 35enne di Giovinazzo, «cavia» del vaccino italiano

«Darò gli 800 euro ai poveri», parla Nardino, 35enne di Giovinazzo, «cavia» del vaccino italiano

 
Nuovo calendario
Francesco Renga, tour rinviato: il 22 dicembre tappa a Bari

Francesco Renga, tour rinviato: il 22 dicembre tappa a Bari

 
Il caso
Lequile, avvistata la pantera vicino a un market da un autista

Lequile, nuovo avvistamento della pantera: era vicino un market

 

Il Biancorosso

Serie C
Gli ex di Bari-Palermo: Floriano, il "re" della serie D

Gli ex di Bari-Palermo: Floriano, il «re» della serie D

 

NEWS DALLE PROVINCE

Newsweekl'iniziativa
Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

Bari, infermieri del Di Venere su tute Covid: «DDL ZAN» contro discriminazioni di genere

 
Tarantola protesta
Mittal Taranto, presidio al Mise il 22 aprile per operaio licenziato

Mittal Taranto, sciopero e presidio al Mise il 22 aprile per operaio licenziato

 
Leccel'esposto
Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

Galatina, donna incinta abortisce dopo essere andata in ospedale per controllo e rimandata a casa

 
PotenzaL'intervento
Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «No si perda neanche un posto di lavoro»

Stellantis di Melfi, il sottosegretario Moles: «Non si perda neanche un posto di lavoro»

 
Foggiala denuncia
Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

Foggia, assistenza psichiatrica insufficiente nel carcere: uno specialista per poche ore al giorno

 
Batla decisione
Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

Popolare Bari, truffa su polizze vita: assolti dipendenti filiale di Barletta

 
BasilicataEconomia
Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

Bardi: «Con Recovery Fund ridurre divario fra Nord e Sud»

 
Brindisial Perrino
Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

Brindisi, muore povero e solo: la città gli paga il funerale

 

i più letti

Voci

Savino Zaba: «Radio, famiglia, teatro, tv: non mi fermo»

L'intervista: «Il virus si combatte lavorando»

Savino Zaba: «Radio, famiglia, teatro, tv: non mi fermo»

Noi ristretti dalla pandemia per un periodo che sembra non finire abbiamo una grande amica: la radio. Lo dicono gli ascolti di Radio Rai schizzati in alto come non mai nell'ultimo anno. «Perchè la radio è affidabile, fa informazione ma non ti impegna, puoi andare e portarla ovunque e ciò che ascolti ti rimane». Parola di Savino Zaba, voce di punta di Rai Radio1, rimasto ai microfoni di Formato famiglia anche nei giorni più difficili della primavera scorsa. Quarantanove anni, pugliese di Cerignola, un piede - come dice lui - anche nel teatro e nella televisione, ha ormai un suo prontuario anti-contagio.

Savino, come fronteggia la paura e il rischio sempre presenti?
«Con il lavoro. Dpi, percorsi e procedure da seguire ogni giorno per andare in Rai mi danno il ritmo, mi riconciliano con la realtà ed è stato così da subito, quando nel lockdown l'organizzazione editoriale ha previsto che io lavorassi in studio e Diana Alessandrini, con me alla conduzione di “Formato famiglia”, andasse in smart working"».


La radio è una finestra sul Paese e verificate, attraverso la forte interazione degli ascoltatori, che la famiglia è uno dei valori-salvagente in questo momento...
«Sì, il giovedì ospitiamo genitori e figli, fratelli e sorelle famosi che si raccontano, si confessano in modo inedito. Questo e gli spazi del lunedì e del venerdì dedicati a salute e benessere hanno portato alla luce quanto siano diventati più importanti la vicinanza, la forza degli affetti familiari. Anch'io, che vivo lontano dai miei e non posso vederli spesso, ho scoperto il desiderio di parlare di più con loro, di trovare in loro la certezza che tutti cerchiamo in questa tempesta».


Con i podcast che vanno fortissimi la radio ha anticipato l'on demand che ora investe tutti i media, cinema compreso: si perde qualcosa?
«La vita è ormai on demand. La velocità delle nostre giornate impone di cambiare le regole: è difficile trovarsi puntuali all'inizio di un programma e la crossmedialità in fondo rende più liberi. Radio Rai con la digitalizzazione su cui punta moltissimo il direttore Roberto Sergio sarà sempre più la radio del futuro».

Al microfono da oltre trent'anni ma anche conduttore e volto noto della Tv, quando la rivedremo?
«Sto lavorando a un progetto con un gruppo di autori e conto di tornare in video prestissimo».


Un altro obiettivo?
«Riprendere il prima possibile il tour di "Canto... anche se sono stonato", il mio show di teatro canzone, decine di date saltate a causa del Coronavirus... Un amico mi ha inviato da Sanremo la foto del manifesto, ancora intatto, dello spettacolo che avrei dovuto tenere il 26 marzo dell'anno scorso. Beh, vorrei ricominciare da lì».

(foto Eleonora Ferretti)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie