Venerdì 21 Febbraio 2020 | 10:46

NEWS DALLA SEZIONE

L'intervista
Il «Bestiario d'amore» di Vinicio Capossela per tre tappe in Puglia con l'orchestra della Magna Grecia

Il «Bestiario d'amore» di Vinicio Capossela per tre tappe in Puglia con l'orchestra della Magna Grecia

 
Volontariato in Africa
Solidaunia, un ponte di solidarietà tra Foggia e la Guinea Bissau

Solidaunia, un ponte di solidarietà tra Foggia e la Guinea Bissau

 
al multicinema Galleria
«Si vive una volta sola»: Carlo Verdone e il cast presentano a Bari il film girato in Puglia

«Si vive una volta sola»: Carlo Verdone e il cast presentano a Bari il film girato in Puglia

 
musica
Gigi D'Alessio in concerto a Bari: la scaletta la sceglierà il pubblico in tempo reale

Gigi D'Alessio in concerto a Bari: la scaletta la sceglierà il pubblico in tempo reale

 
La curiosità
Un fotografo di San Pancrazio immortala le «magnifiche 7» contro la violenza

Un fotografo di San Pancrazio immortala le «magnifiche 7» contro la violenza

 
Il salvataggio
Molfetta, «Caretta-Caretta» agonizzante in uliveto: lontana 4 Km dal mare

Barletta, trovata «caretta-caretta» agonizzante in campagna: affidata al Wwf

 
L'inaugurazione
Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

Spazio, la barese Sitael apre sede in Australia: costruirà satelliti

 
La nomina
David di Donatello 2020, al molfettese Mastromauro il miglior cortometraggio

David di Donatello 2020, al molfettese Mastromauro il miglior cortometraggio

 
L'idea
Le copertine multicolor dei libri trasformano la facciata della Biblioteca di Biccari

Le copertine multicolor dei libri trasformano la facciata della Biblioteca di Biccari

 
La storia
Altamura, la sfida di Michele: «Io, laureato dentista nonostante la sordità»

Altamura, la sfida di Michele: «Io, laureato dentista nonostante la sordità»

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, Simeri: «Con la Cavese ci giochiamo tanto»

Bari, Simeri: «Con la Cavese ci giochiamo tanto»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariverso l'arrivo del papa
Incontro vescovi a Bari: oggi ospiti in parrocchie diocesi, ecco dove andranno

Incontro vescovi a Bari: oggi ospiti in parrocchie diocesi, ecco dove andranno

 
Foggianel Foggiano
S.Paolo Civitate, tentò di uccidere 30enne per debito di droga: arrestato

S.Paolo Civitate, tentò di uccidere 30enne per debito di droga: arrestato

 
TarantoNel Tarantino
Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto ai bimbi che giocano: polizia intercetta 3 responsabili

Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto a bimbi che giocano: 3 in cella

 
Materail 23 febbario
Le maschere antiche della Basilicata sfileranno al Carnevae di Fiume

Le maschere antiche della Basilicata sfileranno al Carnevae di Fiume

 
Potenzanel Potentino
«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

«Paga 300 euro o diffondo notizie sulla tua vita privata»: un arresto ad Atella

 
LeccePresi dai Cc
Carmiano, rapinatori portano via carte Bancomat e si fanno fotografare allo sportello: arrestati

Carmiano, rapinatori portano via carte Bancomat e si fanno fotografare allo sportello: arrestati

 
Bariil bilancio
Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

Aeroporti Bari e Brindisi, traffico in aumento del 9,6% rispetto al 2019

 
BatLa curiosità
Canosa, santini e fiori: il cruscotto dell'auto diventa un «altarino»

Canosa, santini e fiori: il cruscotto dell'auto diventa un «altarino»

 

i più letti

Musica

Sanremo Giovani, la pugliese Gabriella Martinelli conquista un posto per il Festival con un brano dedicato all’ex Ilva

La giovane da Area Sanremo è riuscita a rientrare fra gli 8 che parteciperanno a Sanremo Giovani, con “Il gigante d’acciaio”

Sanremo Giovani, la pugliese Gabriella Martinelli conquista un posto per il Festival con un brano dedicato all’ex Ilva

Comincia a prendere forma il prossimo festival di Sanremo, targato Amadeus. In attesa di conoscere i nomi dei Big e gli ospiti delle cinque serate di febbraio (dal 4 all'8), il conduttore e direttore artistico spalanca le porte dell'Ariston agli otto cantanti che parteciperanno tra i Giovani. Leo Gassmann (con Va bene così), Fadi (Due noi), Marco Sentieri (Billy Blu), Fasma (Per sentirmi vivo), Eugenio in via di Gioia (Tsunami) sono i cinque protagonisti che stasera, in diretta tv su Rai1, si sono sfidati a colpi di duelli e musica per conquistare un posto in prima fila all'Ariston.

A loro si aggiungono, da Area Sanremo, Gabriella Martinelli e Lula (Il gigante d'acciaio, dedicata a Taranto e alle vicende dell'ex Ilva) e Matteo Faustini (Nel bene e nel male). Approda di diritto all'Ariston anche la giovanissima Tecla Insolia, vincitrice di Sanremo Young. Temi sociali e malessere generazionale corrono tra i brani, gli stessi che arriveranno a febbraio. Sfide secche, dentro o fuori. Per quella che qualcuno considera l'occasione della vita, qualcuno un passaggio obbligato verso il successo.

Sono emozionati i ragazzi (e si vede, dalle mani che si contorcono, dagli sguardi persi, dalle gambe che non stanno ferme), anche se molti di loro hanno già alle spalle talent e gavetta. Come Thomas che arriva da Amici, ma deve cedere il passo a Leo Gassmann, da X Factor, figlio di Alessandro - che via Twitter fa il tifo: be brave and rock on! - e nipote di Vittorio (e più di uno gli ricorda che porta un cognome "ingombrante", mentre la rete ipotizza raccomandazioni, ma lui ribatte che "è la musica a vincere"). Anche Jefeo arriva da Amici e anche lui deve arrendersi a Fasma.

Gli Eugenio in via di Gioia portano una ventata di allegria e lasciano fuori il bravo Avincola (con un brano sui rider). Eliminati anche Shari e i Reclame. A decidere i più meritevoli sono televoto, Commissione musicale del festival, giuria demoscopica e giuria televisiva, ovvero i cinque senatori del festival Pippo Baudo, Antonella Clerici, Carlo Conti, Gigi D'Alessio e Piero Chiambretti, alla quale spettava l'ultima parola in caso di parità. E non è mancata qualche stoccata via social, come quella di Enzo Mazza, ceo della FIMI, che in un tweet ha polemicamente sottolineato le differenze d'età tra giudicanti e giudicati.

"Date di nascita super giuria #sanremogiovani: 1936, 1956, 1961, 1962, 1967. Artisti in gara secondo regolamento: non aver superato i 36 anni. Ovvero non essere nati dopo 1983. Età media utilizzatori di Spotify: 25 anni, ovvero nati nel 1994". I giudici, tutti veterani del festival, non raccolgono la provocazione, arrivata già nei giorni della loro ufficializzazione. Anche perché, come dicono in coro: "A Sanremo non si dice mai di no". E invitati da Amadeus a tornare tra un mese e mezzo, non potranno certo tirarsi indietro per le celebrazioni dei 70 anni del festival (e Conti ha già promesso che sposterà la sua "vacanzina" alle Maldive). Appuntamento, dunque, al 4 febbraio (e prima anche a Potenza con il Capodanno di Rai1, sempre condotto da Amadeus) con in testa già le canzoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie