Martedì 23 Luglio 2019 | 15:49

NEWS DALLA SEZIONE

Il concorso
Premio Bianca d'Aponte: 3 pugliesi tra le 10 cantautrici finaliste in tutta Italia

Premio Bianca d'Aponte: 3 pugliesi tra le 10 cantautrici finaliste in tutta Italia

 
A Polignano a mare
Meraviglioso Modugno: a Polignano la serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Giordana Angi, Alberto Urso

Meraviglioso Modugno: a Polignano serata evento con Tatangelo, Barbarossa, Angi, Urso

 
L'iniziativa
Al Policlinico di Bari arriva la «Festa del gelato»: dolcezza per i bimbi malati

Al Policlinico di Bari arriva la «Festa del gelato»: dolcezza per i bimbi malati

 
L'odissea
«Per noi cervelli in fuga è impossibile tornare»: la denuncia di una coppia a Emiliano e Decaro

«Per noi cervelli in fuga è impossibile tornare»: la denuncia di una coppia

 
La nomina
Un barese alla presidenza dei parassitologi mondiali

Un barese alla presidenza dei parassitologi mondiali

 
Il ripascimento
Monopoli, la spiaggia di Cala Porta Vecchia come a Dubai

Monopoli, la spiaggia di Cala Porta Vecchia come a Dubai

 
Lo spettacolo
Teatro Palazzo: le canzoni più belle dai '60 a oggi raccontate da Boni e Pedrini

Teatro Palazzo: le canzoni più belle dai '60 a oggi raccontate da Boni e Pedrini

 
La curiosità
Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

 
Nel Brindisino
Ceglie Messapica, cane incastrato con la testa in un cancello: salvato dai VV.FF.

Ceglie M.pica, cane incastrato con la testa in un cancello: salvato dai VV.FF.

 
L'annuncio
Sophia Loren riceverà le chiavi della città di Bari

Sophia Loren riceverà le chiavi della città di Bari

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
"Bari, campionato complicatoI tifosi faranno la differenza"

«Bari, campionato complicato. I tifosi faranno la differenza»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa ricerca
Spiagge in Puglia sempre più erose, un progetto del Politecnico per salvarle

Spiagge in Puglia sempre più erose, un progetto del Politecnico di Bari per salvarle

 
BrindisiNel Brindisino
Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

 
FoggiaLa manifestazione
Cerignola in Sound: il contest per emergenti e il gran finale con i Gemelli Diversi

Cerignola in Sound: il contest per emergenti e il gran finale con i Gemelli Diversi

 
TarantoDa venditori ambulanti
Taranto, polizia sequestra 70kg di cozze senza certificato: 2 denunce

Taranto, sequestrati 70kg di cozze senza certificato: 2 denunce

 
PotenzaIn frazione Ciccolecchia
Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

 
MateraLa decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
LecceRifiuti
Gallipoli, a Baia Verde spazzatura non ritirata: residenti inferociti

Gallipoli, a Baia Verde spazzatura non ritirata: residenti inferociti

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 

i più letti

L'iniziativa

Flashmob lirico a sorpresa sull’autobus da Bari a Matera

L'evento organizzato dal Festival della Valle d’Itria ha voluto portare il belcanto sulla tratta che collega la Puglia con la Capitale Europea della Cultura

Flashmob lirico a sorpresa sull’autobus da Bari a Matera

Un flashmob per il Festival della Valle d’Itria: l’opera lirica è salita sui bus. Grande sorpresa tra i passeggeri delle autolinee Miccolis, sulla tratta che collega Bari a Matera: all’improvviso, durante il viaggio, alcuni allievi dell’Accademia di Belcanto «Rodolfo Celletti» della Fondazione Paolo Grassi di Martina Franca, hanno intonato brani d’opera dalle poltrone del bus, sorprendendo così i viaggiatori che, recuperando velocemente i propri smartphone per scattare foto e registrare video, si sono ritrovati inaspettatamente pubblico di un’inattesa esibizione.

Il flashmob, organizzato dal Festival della Valle d’Itria ha voluto portare il belcanto sulla tratta che collega la Puglia con la Capitale Europea della Cultura, nell’anno della 45a edizione del Festival che si svolgerà dal 16 luglio al 4 agosto a Martina Franca e dal titolo «Albori e bagliori. Napoli e l’Europa: il secolo d’oro». Protagonisti del concerto il soprano Mariasole Mainini, il baritono Guido Dazzini e il chitarrista Livio Grasso che, in abiti borghesi, hanno eseguito, fra gli altri, brani di Bellini, Mozart e Fauré e un omaggio alla canzone napoletana con ‘O sole mio.
La corsa, partita alle 16.45 da Bari, si è conclusa nel tardo pomeriggio al Belvedere di Murgia Timone, punto panoramico nel cuore del Parco della Murgia dal quale si ammirano i Sassi, dove gli allievi dell’Accademia hanno riproposto il programma del flashmob omaggiando così la Capitale Europea della Cultura e coinvolgendo i divertiti turisti colti di sorpresa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie