Domenica 14 Agosto 2022 | 17:46

In Puglia e Basilicata

Il salvataggio

Scoppia cisterna in Libia: arriva al Policlinico di Bari 44enne ustionato

Scoppia cisterna in Libia: arriva al Policlinico di Bari 44enne ustionato

Il paziente sarà ricoverato nel Centro grandi ustionati in Chirurgia plastica del Policlinico di Bari diretto dal prof. Giuseppe Giudice

06 Agosto 2022

Redazione online

BARI - È appena atterrato sull'elisuperficie del padiglione Asclepios del Policlinico di Bari il paziente libico di 44 anni con ustioni di II e III grado sul 75% del corpo. Si tratta di uno dei sopravvissuti allo scoppio di una cisterna avvenuto il 1 agosto nei pressi di un centro abitato nel Fezzan, regione nell’estremo sud della Libia. Il paziente sarà ricoverato nel Centro grandi ustionati in Chirurgia plastica del Policlinico di Bari diretto dal prof. Giuseppe Giudice.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725