Sabato 14 Dicembre 2019 | 03:15

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

calciomercato
Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una è grave. Strade bloccate e alberi caduti VD/FT

 
NewsweekLa curiosità
Emiliano ha un sosia "storico": la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

Emiliano ha un sosia «storico»: la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

 
BatLa sentenza
Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

 
Brindisidomenica 15
Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

 
Lecceper salvare il pianeta
In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

Studieranno moda e business

Polimoda, al via anno accademico con 2.300 studenti

70% arriva da 68 paesi, tasso placement dopo diploma è 91%

La sede «Design Lab» di Polimoda a Firenze (foto da www.polimoda.com)

La sede «Design Lab» di Polimoda a Firenze (foto da www.polimoda.com)

FIRENZE - Sono oltre 2.300 gli studenti che studieranno moda e business presso il Polimoda nell’anno accademico appena iniziato. Il 70% di loro arriva da 68 diversi paesi, a dimostrazione di come la scuola sia un vero laboratorio in cui giovani da tutto il mondo possono sperimentare insieme, sia in ambito business che design.

Numerose infatti le collaborazioni che l’istituto ha stretto con le più prestigiose aziende e rappresentanti del settore - da Missoni a Ferragamo, da Valentino a Gucci, da Richemont a LVMH - per un approccio didattico basato sull'esperienza diretta. Questo si traduce in un tasso di placement dopo il diploma del 91%. Inoltre a breve aprirà la terza sede alla Manifattura Tabacchi che, dopo una importante opera di riqualificazione, ospiterà laboratori di confezione e aule per un totale di 6.000 mq e circa 800 studenti.

La scuola festeggia anche l’arrivo del nuovo Capo Dipartimento Design, Massimiliano Giornetti, ex direttore creativo di Salvatore Ferragamo, chiamato a sviluppare la nuova cifra creativa di Polimoda in direzione di un Made in Italy contemporaneo.

«Polimoda è qualcosa di più di una scuola, il suo valore va oltre anche alla sua performance di crescita e all’indotto che porta alla città metropolitana, - spiega il direttore Danilo Venturi - Polimoda è un modello culturale che contribuisce a tenere Firenze viva, contemporanea, animata da eventi e personaggi di portata internazionale».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie