Sabato 14 Dicembre 2019 | 02:50

NEWS DALLA SEZIONE

Il Biancorosso

calciomercato
Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

Bari a caccia di nuovi gol, dal cilindro spunta Lanini

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeMaltempo in Basilicata
Lauria, vento spazza via tetto di una palestra: ci sono feriti

Lauria, tromba d'aria spazza via tetto del PalaAlberti: 8 feriti, una è grave. Strade bloccate e alberi caduti VD/FT

 
NewsweekLa curiosità
Emiliano ha un sosia "storico": la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

Emiliano ha un sosia «storico»: la somiglianza in un dipinto scovata da Sgarbi

 
BatLa sentenza
Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

Trani, uccise per scambio di persona un pescivendolo: condannato all'ergastolo

 
Brindisidomenica 15
Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

Bomba a Brindisi: arriva l'esercito prima della grande evacuazione

 
Lecceper salvare il pianeta
In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

In Salento il giramondo inglese, che viaggia in bici col suo cane per l'ambiente

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

Al Piccolo teatro

Biagiotti, un abito è Forever

A sottolineare la continuità tra passato e futuro la scelta di far aprire e chiudere la sfilata dalla top Anna Cleveland, figlia della celebre Pat, che aveva sfilato la scorsa stagione per la maison Romana

Lavinia Biagiotti

Lavinia Biagiotti

MILANO - «La moda si confronta con il futuro, pensiamo già al 2020, qualche volta persino al 2021, ma un abito può contribuire a fermare il tempo. in questa fuga verso il futuro Io cerco di vestire l’oggi»: parola di Lavinia Biagiotti che, sulla passerella dedicata alla collezione per la prossima estate, lancia un messaggio fatto per durare «forever», come il nome del nuovo profumo della Maison di cui è testimonial Laura Chiatti, ospite in prima fila al Piccolo teatro.

A sottolineare la continuità tra passato e futuro la scelta di far aprire e chiudere la sfilata dalla top Anna Cleveland, figlia della celebre Pat, che aveva sfilato la scorsa stagione per la maison Romana. «Anna ha debuttato in passerella a 6 anni per noi -ricorda Lavinia - ed entrambe dobbiamo tutto alle nostre madri». Questo passaggio di testimone in moda si traduce nella riproposizione dell’abito bambola «senza età, senza taglia, senza costrizioni, senza tempo» e nella nuova borsa monogram, motivo che decora anche gli abiti e i completi in Denim.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie