Venerdì 05 Marzo 2021 | 09:21

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
Lotta al virus
Matera, dall'8 marzo via alla campagna vaccinale nel carcere

Matera, dall'8 marzo via alla campagna vaccinale nel carcere

 
La decisione
Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

 
Fronte del no
Basilicata, ricorso al Tar contro la zona rossa: l'iniziativa di un gruppo di avvocati

Basilicata, ricorso al Tar contro la zona rossa: l'iniziativa di un gruppo di avvocati. L'appello a Speranza

 
Il video
Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

 
«Missing»
Bernalda, Angelo e Michele scomparsi nel nulla: ripartono per due giornate le ricerche

Bernalda, Angelo e Michele scomparsi nel nulla: ripartono per due giornate le ricerche

 
Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
Il caso
Stalking, lesioni all'ex moglie: obbligo di dimora a Matera

Stalking, lesioni all'ex moglie: obbligo di dimora a Matera

 
La polemica
Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

 

Il Biancorosso

Serie C
Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiala minaccia
San Severo, busta con proiettili recapitata al sindaco: «Non mi lascio intimidire»

San Severo, busta con proiettili recapitata al sindaco: «Non mi lascio intimidire»

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
TarantoOperazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti

 
LecceLa cattura
Mafia, arrestato in Salento il boss Notaro, latitante della Scu

Mafia, arrestato in Salento il boss Notaro, latitante della Scu

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini anti covid, Asl Bari: «Sedute per gli over 80 riprogrammate al PalaCarbonara»

Vaccini anti covid, Asl Bari: «Sedute per gli over 80 riprogrammate al PalaCarbonara»

 
PotenzaIl virus
Vaccini in Basilicata, l'assessore: «Ritardi per colpa delle aziende»

Vaccini in Basilicata, l'assessore: «Ritardi per colpa delle aziende»

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

L'appello

Matera, ex sindaco invita premier per G20: «Draghi torni in città e si impegni per il Sud»

De Ruggieri ha ricordato la visita del 2017 in occasione del G7

comune matera

MATERA - Raffaello De Ruggieri - sindaco di Matera dal 2015 al 2020 e dunque durante l’anno da Capitale europea della Cultura 2019 - con una lettera-invito, ha chiesto al presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, di essere nella Città dei Sassi il 29 giugno prossimo per il G20 Esteri e di tenere in considerazione, nella ripartizione dei fondi del Recovery fund, le esigenze del Mezzogiorno. Da presidente della Bce, Draghi fu a Matera il 12 maggio 2017 in occasione del G7 Finanze che si svolse a Bari.

«La aspettiamo nella Città dei Sassi da Presidente del Consiglio - ha scritto De Ruggieri - perché possa ricevere ancora una volta il calore affettuoso di una delle città più antiche del mondo, oggi cantiere di economia creativa.

Superando storiche inerzie e giustificate denunce sono certo che coglierà l'eccezionale momento per il Mezzogiorno, in quanto la dimensione finanziaria del Recovery fund rappresenta la fonte di formazione e di accumulazione del capitale di investimento necessario per abbattere il divario fra le due Italie».

L’ex sindaco, infatti, ha evidenziato le potenzialità del Piano nazionale di ripresa e resilienza per raggiungere questo obiettivo. «Il Piano potrebbe risolvere alla radice - ha aggiunto De Ruggieri - il problema degli introvabili o dirottati capitali per il Sud quali condizioni imprescindibili per il superamento dello squilibrio fondamentale del Paese. Ciò sarà possibile se la ripartizione delle risorse rispetterà i criteri fissati dal Parlamento Europeo, stabiliti in popolazione, divario del pil e disoccupazione.

Rispettando tali parametri, la scelta sulla destinazione degli investimenti appare obbligata perché il Meridione - ha concluso - necessita non solo di vaccini sanitari, ma di un complesso di azioni dirette a trasformare la sua economia in senso innovativo e sostenibile e a fermare la drammatica emorragia di capitale umano generata dal sottosviluppo economico».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie