Venerdì 18 Giugno 2021 | 10:26

NEWS DALLA SEZIONE

Anziani in pericolo
Matera, raggirò una 90enne: arrestato

Matera, raggirò una 90enne: arrestato

 
Televisione
Matera, Imma Tataranni è tornata

Matera, Imma Tataranni è tornata

 
la vicenda
Truffa dell'arrotino, una denuncia a Matera

Truffa dell'arrotino, una denuncia a Matera

 
Covid
Basilicata, zona bianca dal 21 giugno

Basilicata, zona bianca dal 21 giugno

 
Nel Materano
Bernalda, in un deposito custodisce materiale esplosivo per fabbricare bombe: arrestato

Bernalda, in un deposito custodisce materiale esplosivo per fabbricare bombe: arrestato

 
felicità
Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

Miglionico, «Felice per la nostra prima unione civile»

 
Vaccini
Matera, immediata sospensione Astrazeneca sugli under 60

Matera, immediata sospensione Astrazeneca sugli under 60 Il bollettino odierno

 
Criminalità
Matera,  due quindicenni nei guai per rapina

Matera, due quindicenni nei guai per rapina

 
La novità
Musica: il Matera festival 2021 celebra Piazzolla e Battiato

Musica: il Matera festival 2021 celebra Piazzolla e Battiato

 
Il caso
Matera, ubriaco al volante causa un incidente: arrestato

Matera, ubriaco al volante causa un incidente: arrestato

 

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

NewsweekDiritti
Bari si mobilita per la Giornata mondiale del Rifugiato

Bari si mobilita per la Giornata mondiale del Rifugiato

 
LecceFormazione
UniSalento, Ingegneria Civile torna a respirare in cantiere

UniSalento, Ingegneria Civile torna a respirare in cantiere

 
BrindisiIl fatto
Brindisi, Altri 4 indagati per il 13enne costretto a prelevare forti somme dal bancomat

Brindisi, altri 4 indagati per il 13enne costretto a prelevare forti somme dal bancomat

 
Foggiacovid 19
Foggia, vaccini: è stato il giorno dei ragazzi

Foggia, vaccini: è stato il giorno dei ragazzi

 
Tarantola vicenda giudiziaria
Taranto, Operaio morto al fiume Tara in 8 finiscono sotto inchiesta

Taranto, Operaio morto al fiume Tara in 8 finiscono sotto inchiesta

 

i più letti

IL CASO

Marconia, due minorenni inglesi stuprate durante una festa privata

Le turiste ricoverate in ospedale a Matera: avrebbero anche ricevuto schiaffi e pugni. Sul caso indaga la polizia

violenza sessuale

Pisticci - Due ragazze monorenni di nazionalità inglese sono state vittime di violenza sessuale a Marconia, popolosa frazione di Pisticci, nel Materano.

Gli autori, stando a quanto filtra dal riserbo sul caso dalle indagini in corso, sarebbero appartenenti a un gruppo di persone che avrebbe dapprima percosso e poi, appunto, costretto a rapporti le due minorenni. Il fatto sarebbe avvenuto a margine di una festa privata, anche se non è dato ancora sapere se la violenza sia avvenuta nel corso della festa e, quindi, nei pressi del luogo nel quale si svolgeva, o successivamente, in un luogo diverso, ma non molto distante, da quello nel quale le due ragazze minorenni avevano partecipato all’avvenimento.

Le vittime sarebbero poi rientrate, in preda al panico, al dolore fisico e allo choc per quanto subito, nell’abitazione che le ha ospitate in questi giorni di vacanza in Basilicata. Da qui avrebbero allertato le forze dell’ordine e i sanitari del 118, i quali, giunti sul luogo, dopo aver prestato le prime cure, hanno deciso di trasportarle all’ospedale «Madonna delle Grazie» di Matera dove, a quanto si sa, sarebbero ancora ricoverate.

Su quanto accaduto indagano gli uomini del Commissariato della Polizia di Stato di Pisticci, con sede a Marconia, diretti dal commissario Domenico Divittorio, e quelli della Questura di Matera. La Polizia dovrà accertare quanto realmente accaduto, la dinamica dei fatti ed, eventualmente, individuare i responsabili. Resta l’incredulità in tutta la vasta comunità di Pisticci per quanto accaduto.

La notizia, preoccupante e agghiacciante, è rimbalzata sempre più forte nella comunità ionica nelle ultime ore, fino poi a trovare qualche timida conferma, pur, come detto, senza i dettagli che il caso, oltremodo obbrobrioso, meriterebbe di avere. Si comprende bene, però, che in siffatta situazione, dato il contesto e il reato particolarmente odioso che sarebbe stato consumato, le indagini siano coperte da uno strettissimo riserbo.

LE PAROLE DEL SINDACO - «Questo è il momento in cui deve emergere forte lo spirito della nostra comunità, una comunità sana che non può e non dovrà mai abituarsi a simili episodi e per questo non può permettersi di tacere chi è in grado di aiutare gli inquirenti a mettere fine a questa vicenda». Lo ha scritto, in un post pubblicato sulla pagina Facebook del Comune, Viviana Verri, sindaca di Pisticci (Matera), dove la notte tra il 7 e l’8 settembre scorso due minorenni inglesi hanno subito una violenza sessuale di gruppo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie