Lunedì 20 Settembre 2021 | 19:40

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

I dati

Matera 2019, per l'Istat è il polo d'attrazione per la cultura lucana

Ma si potrebbero «meglio incoraggiare le visite verso l’interno»

Matera 2019, per l'Istat è il polo d'attrazione per la cultura lucana

MATERA - Nell’anno in cui Matera è la Capitale europea della cultura 2019, l’Istat ha presentato «una integrazione di dati ufficiali e pubblici sul patrimonio culturale e sul turismo della Basilicata": la Città dei Sassi "emerge come un vero e proprio polo di attrazione, dal quale - è scritto in un comunicato diffuso dall’Istituto di statistica - si potrebbero meglio incoraggiare le visite verso l’interno del territorio regionale».
Stamani, nel corso di un convegno nella sede dell’Università della Basilicata, è stato specificato che «in Basilicata il patrimonio culturale vanta 45 tra musei, monumenti e aree archeologiche aperte nel 2017 - il 3,5% del patrimonio presente nel Mezzogiorno - e circa 404 mila visitatori totali. Di questi, il 31% (circa 125 mila) ha visitato i musei di Matera, la città lucana con più strutture museali e visitatori della regione».

Dalla Capitale europea della Cultura «ci si muove - è stato spiegato - verso l’interno della regione solo su strada alla velocità media di poco superiore ai 60 kilometri all’ora. In un’ora di viaggio si possono raggiungere 12 musei, attraversando aree naturali protette, borghi e potendo approfittare di 27 date corrispondenti a eventi quali feste, sagre, concerti e spettacoli».
In Basilicata - secondo l’Istat - il settore culturale e creativo «rappresenta il 4,1% delle unità locali e il 2,1% degli addetti totali di industria e servizi della regione, valori leggermente inferiori alla media nazionale (rispettivamente 5,3% e 3,3%): a Matera si concentra circa un quarto degli addetti e delle unità locali». Tra i clienti delle strutture di ospitalità turistica nel 2018 gli italiani sono di gran lunga prevalenti (quasi l’89% delle presenze totali contro un valore medio nazionale del 49,5%). Il comune di Matera ha accolto il 52% delle presenze straniere dell’intera regione». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie