Venerdì 18 Gennaio 2019 | 18:28

NEWS DALLA SEZIONE

La nota
Matera 2019, Pittella: «È la vittoria dei sogni»

Matera 2019, Pittella: «È la vittoria dei sogni»

 
Dopo i lavori
Matera 2019: domani riapre la stazione Fal

Matera 2019: domani riapre la stazione Fal

 
Trasporti
Fal, treni svizzeri per la tratta Bari-Matera: 23 mln di investimenti

Fal, treni svizzeri per la tratta Bari-Matera: 23 mln di investimenti

 
L'evento
Matera 2019, il premier Conte alla cerimonia di inaugurazione

Matera 2019, il premier Conte alla cerimonia di inaugurazione

 
La manifestazione
Matera 2019, 38mila bandierine per la cerimonia inaugurale

Matera 2019, oltre 38mila bandierine per la cerimonia inaugurale

 
Pioggia torrenziale in Basilicata
Maltempo in Basilicata, cede muro di contenimento: evacuate 18 famiglie

Maltempo, cede muro di contenimento a Tricarico: evacuate 18 famiglie

 
Ambiente ferito
Matera, Trivelle nello Ionio: «Un attentato a economia turistica e della pesca»

Matera, Trivelle nello Ionio: «Un attentato a economia turistica e della pesca»

 
La decisione
Matera 2019, scuole chiuse per la cerimonia del 19 gennaio

Matera 2019, scuole chiuse per la cerimonia del 19 gennaio

 
La decisione in Giunta
Decreto «Sicurezza», anche la Basilicata ricorre alla Consulta

Decreto «Sicurezza», anche la Basilicata ricorre alla Consulta

 
In prefettura
Matera 2019, in decine sotto la pioggia per ritirare il pass

Matera 2019, a decine sotto la pioggia per ritirare il pass

 
Capitale della cultura europea
Matera 2019, Fal annuncia: «nuova stazione inaugurata a maggio»

Matera 2019, Fal annuncia: «nuova stazione inaugurata a maggio»

 

PHOTONEWS

Matera 2019

Lezzi visita la stazione di Matera: «Tutto pronto? Si poteva fare di più»

Il ministro nella città dei Sassi prima dell’inaugurazione del 19

Lezzi visita la stazione di Matera: «Tutto pronto? Si poteva are di più»

foto Genovese

MATERA -  «E' tutto pronto per il 19 gennaio secondo alcune relazioni, ma purtroppo dobbiamo fare i conti con ritardi e progetti non ancora realizzati": lo ha detto stamani, a Matera - città che dal 19 gennaio sarà Capitale europea della cultura - il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, rispondendo alle domande dei giornalisti.
Al suo arrivo in città, Lezzi ha visitato il cantiere di un deposito delle Ferrovie appulo-lucane dove sarà realizzato anche un parcheggio per auto e bus riservato ai visitatori attesi a Matera. (Foto Antonio Genovese)

«Era in programma - ha aggiunto il ministro - una conferenza di servizi che è stata rinviata a metà febbraio. Chiederò al Comune se è possibile anticiparla». Rispondendo ad un’altra domanda, Lezzi ha detto che le opere che è «maggiormente dispiaciuta» di non vedere ancora realizzate sono piazza delle Visitazione - area dove è in costruzione una nuova stazione delle Ferrovie appulo-lucane progettata dall’archistar Stefano Boeri - e la stazione di Ferrandina (Matera) delle Ferrovie dello Stato: «Mi dispiace che questa occasione non sia stata pienamente colta perché sono stati persi degli anni. Ma - ha aggiunto Lezzi - non voglio vivere di rimpianti e di rammarico. Questa deve essere una grande occasione per Matera per farsi conoscere, per mostrare tutta la sua bellezza. Lo sviluppo di Matera - ha concluso il ministro - non deve fermarsi al 2019 che deve essere un punto di inizio e stimolare il completamento di tutte le opere non completate, e iniziarne di nuove. Così come ha promesso il ministro Toninelli, e mi metto al suo fianco, perché Matera deve avere anche le Ferrovie dello Stato». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400