Martedì 23 Ottobre 2018 | 04:39

NEWS DALLA SEZIONE

a Presicce
Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, arrestato 39enne nel Leccese

Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, ar...

 
Lo statuto è valido
Elezioni Confcommercio: il giudice dà il via libera

Elezioni Confcommercio: il giudice dà il via libera

 
L'iniziativa
A Racale il pranzo a colori per dire noalla mensa separati del comune di Lodi

A Racale il pranzo a colori per dire no alla mensa sepa...

 
Italia a 5 Stelle
Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Circo Massimo

Tap, Di Maio passa di lato a striscione attivisti a Cir...

 
Il sequestro della villa
La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip

«La denuncia alla Mirren farà scappare via i vip»

 
Dai Cc
Ugento, arrestato spacciatore 22enne: aveva cocaina e soldi

Ugento, arrestato spacciatore 22enne: aveva cocaina e s...

 
A Taurisano (Le)
Palpeggia donna per strada, arrestato 33enne pakistano

Palpeggia donna per strada, arrestato 33enne pakistano

 
L'intervista
Sgarbi: «Salento affascinante, ma poca offerta culturale»

Sgarbi: «Salento affascinante, ma poca offerta cultural...

 
Lavori senza autorizzazione
Lecce, da paladina degli ulivi a regina degli abusi: indagata l'Oscar Helen Mirren

Lecce, da paladina degli ulivi a regina degli abusi: in...

 
La rivolta nel M5S
Tap, ultimatum ai parlamentari«Subito incontro o dimissioni»

Tap, ultimatum ai parlamentari «Subito incontro o dimis...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Il provvedimento

Lecce, primi 135 assegni di cura
L'Asl: presto liquidati altri 205

Sono pervenute complessivamente agli uffici dell'Asl salentina 2196 domande e sono state esaminate 886 istanze

asl lecce

La ASL di Lecce ha già erogato i primi 135 assegni di cura agli aventi diritto, mentre la procedura di verifica dei requisiti sarà completata entro il mese di marzo 2018.
Alla scadenza dei termini per la presentazione della domanda (il 6 ottobre 2017 scorso), negli uffici ASL Lecce sono pervenute 2196 richieste e si è immediatamente dato corso alla valutazione dei requisiti di accesso al beneficio. Sono state esaminate 886 domande ed è stata disposta, con delibera n. 300 del 28 febbraio 2018, l'erogazione del contributo per i primi 135 utenti. Sono in fase di predisposizione i provvedimenti amministrativi per l'erogazione di ulteriori 205 assegni di cura. Nel frattempo, continua la verifica dei requisiti delle rimanenti richieste e, presumibilmente, sarà conclusa entro la fine del mese in corso.
Ricordiamo che con delibera di giunta regionale n.1152 dell'11 luglio 2017, la Regione Puglia ha approvato, in attuazione delle prescrizioni di cui al decreto F.N.A. 2016 (Fondo Nazionale non Autosufficienze), gli indirizzi per l'erogazione dell'assegno di cura per disabili gravissimi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400