Giovedì 02 Luglio 2020 | 07:22

NEWS DALLA SEZIONE

l'indagine
Lecce, screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

Coronavirus, a Lecce screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

 
La tragedia
Porto Cesareo, turista veneta annega mentre fa snorkeling

Porto Cesareo, turista veneta annega mentre fa «snorkeling»

 
nel Leccese
Rapinarono supermercato a Monteroni: cc arrestano due persone

Rapinarono supermercato a Monteroni: cc arrestano due persone

 
il gesto
Lecce, Goffredo Fofi dona a Polo biblio-museale collezione di libri e dvd

Lecce, Goffredo Fofi dona a Polo biblio-museale collezione di libri e dvd

 
Malavita
Novoli, coltellata all'addome, grave un 26enne

Novoli, coltellata all'addome: grave un 26enne

 
L'incidente
Gallipoli, si scontra con un'auto e vola dalla bici: grave bimbo di 11 anni

Gallipoli, si scontra con un'auto e vola dalla bici: grave bimbo di 11 anni

 
Il Fenomeno
Lecce, furti nelle campagne vertice in Prefettura

Lecce, furti nelle campagne vertice in Prefettura

 
Il caso
Lecce, studenti hacker modificavano i voti del registro elettronico: 7 indagati

Lecce, studenti hacker modificavano i voti sul registro elettronico: 7 indagati

 
l'iniziativa
Sardine colorano strade a Lecce e Taranto per movimento «Black Lives Matter»

Sardine colorano strade a Lecce e Taranto per movimento «Black Lives Matter»

 
VERSO L'EVENTO
Omaggio a papà Chiuri con la sfilata di Dior in diretta streaming

Omaggio a papà Chiuri con la sfilata di Dior in diretta streaming

 
il caso
Lottizzazione abusiva e abuso d'ufficio: sequestro relais a Otranto, 7 indagati

Lottizzazione abusiva e abuso d'ufficio: sequestro relais a Otranto, 7 indagati

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie mentali»

Bari calcio, Frattali: «Nei playoff decisive energie mentali»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoSocial news
Manduria, Emiliano e Zaia insieme per un brindisi alla festa di Bruno Vespa

Manduria, Emiliano e Zaia insieme per un brindisi alla festa di Bruno Vespa

 
MateraL'annuncio
In Basilicata i saldi inizieranno da sabato 1° agosto

In Basilicata i saldi inizieranno da sabato 1° agosto

 
FoggiaRilasciato in mare
Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

Manfredonia, piccolo squalo si impiglia nella rete: salvato dai pescatori

 
PotenzaL'incontro
Petrolio lucano, Bardi: «Da Total 25 mln a progetto per droni industriali»

Petrolio lucano, Bardi: «Da Total 25 mln a progetto per droni industriali»

 
BariIl caso
Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

Altamura, anziano scompare nel nulla: ritrovato morto dopo 24 ore

 
HomeIn aula
Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Ben 146 errori come nel giorno del disastro»

Strage treni Andria-Corato, tecnici a pm: «Disastro sfiorato altre 146 volte»

 
GdM.TVLo spot
FASANO

La bellezza di Fasano in 90 secondi: il turismo a diversa velocità

 
Leccel'indagine
Lecce, screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

Coronavirus, a Lecce screening a tappeto nelle aziende pubbliche e private

 

i più letti

la tragedia

Nardò, va in ospedale e muore nella sala d'attesa: 59enne stroncato da malore

È successo a Copertino: la famiglia chiede chiarezza

ospedale di copertino

Un pensionato di Nardò, da poco dimesso dall’ospedale, si sente male e viene accompagnato in un altro della zona. Ma gli addetti al pronto soccorso fanno appena in tempo a prendergli la temperatura come da norme anti-Covid – e il termometro neanche segna per quanto l’uomo sta male – che Franco Lega, nemmeno sessant’anni, si siede in sala d’aspetto e muore dopo pochi istanti.

Un dramma per un uomo solo che è noto alle cronache per qualche intemperanza di troppo, consumata negli anni passati soprattutto nei confronti di esponenti delle forze dell’ordine e di funzionari pubblici. Una volta, anni fa, si presentò ai Servizi sociali armato di coltello. Sulla triste fine dell’uomo, però, ora i familiari vogliono vederci chiaro: sorella e nipote, infatti, hanno dato mandato all’avvocato di famiglia, che assiste da sempre i Lega, perché sia effettuata l’autopsia e per l’acquisizione delle cartelle mediche. L’avvocato Ezio Maria Tarantino è già al lavoro per questo motivo. La procura della Repubblica di Lecce ha già aperto un fascicolo sulla vicenda. I fatti, in base alle ricostruzioni effettuate dai familiari e riferite al legale, raccontano di diversi accessi dell’uomo all’ospedale di Gallipoli. I motivi per cui il pensionato richiedesse cure mediche sono da attribuire a forti dolori in tutto il corpo. Da quel che si sa Lega è stato sempre visitato e poi dimesso.

L’ultima chiamata, però, è stata al 118 anche se poi Lega ha chiesto ad un conoscente di essere accompagnato in ospedale, a Copertino. Lì è entrato con le sue gambe nel pronto soccorso. Come detto hanno provato a prendergli la temperatura, tentativo che non sarebbe riuscito, e poco dopo l’uomo è stato visto col capo riverso sulla sedia dove si era accomodato.
Lega era conosciuto in città. Viveva da solo, con il suo cane, e usava raccogliere vecchi oggetti in ferro che depositava davanti alla sua abitazione, in via Crispi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie