Lunedì 06 Luglio 2020 | 08:25

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Mafia, droga ed estorsioni a Gallipoli: colpo alla Scu, 9 arresti

Mafia, droga ed estorsioni a Gallipoli: colpo alla Scu, 9 arresti

 
Social news
Gianni Morandi da Matera a Lecce: continua la vacanza del cantante al Sud

Gianni Morandi da Matera a Lecce: continua la vacanza del cantante al Sud

 
La tragedia
Torino, donna leccese uccisa dalla figlia a coltellate: la ragazza si getta dal balcone

Torino, donna leccese uccisa dalla figlia a coltellate: la ragazza si getta dal balcone

 
L'incidente
San Cataldo, un’auto finisce a «sorpresa» in mare, sgomento tra i bagnanti

San Cataldo, un’auto finisce a «sorpresa» in mare: sgomento tra i bagnanti

 
la sorpresa
Porto Cesareo, tartaruga «Caretta caretta» depone uova tra i bagnanti

Tartarughe «Caretta caretta» depongono uova tra i bagnanti a Ugento e Porto Cesareo

 
infrastrutture mancanti
Lecce, trasporti, Seccia alza la voce: Salento isolato, ora basta

Lecce, trasporti, mons. Seccia alza la voce: «Salento isolato, ora basta»

 
Maltempo
Pioggia e grandine a Casarano: le strade si trasformano in torrenti

Pioggia e grandine a Casarano: le strade si trasformano in torrenti. FOTO

 
Maltrattamenti sugli animali
Salento, turisti denunciano circo: «Elefante rinchiuso in un container al caldo»

Salento, turisti denunciano circo: «Elefante rinchiuso in un container al caldo»

 
La decisione
Lecce, riapre il reparto di chirurgia toracica al «Fazzi»

Lecce, riapre il reparto di chirurgia toracica al «Fazzi»

 
Il caso
Vernole, soccorsi giunti alla via sbagliata: donna muore

Vernole, soccorsi giunti alla via sbagliata: donna muore

 
Nel Leccese
Calimera, picchiano imprenditore per farsi consegnare 700 euro: arrestati fratelli violenti

Calimera, picchiano imprenditore per farsi consegnare 700 euro: arrestati 2 fratelli

 

Il Biancorosso

SERIE C
Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

Bari calcio, Schiavone: «In campo sempre per vincere»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceNel Salento
Mafia, droga ed estorsioni a Gallipoli: colpo alla Scu, 9 arresti

Mafia, droga ed estorsioni a Gallipoli: colpo alla Scu, 9 arresti

 
BatIn Località Fiumara
Barletta, tragedia in mare 43enne muore dopo aver salvato la figlia

Barletta, tragedia in mare 43enne muore dopo aver salvato la figlia

 
BariPet terapy
Bari, a grande riscossa degli asini

Bari, la grande riscossa degli asini di Lama Balice

 
TarantoIl siderurgico
ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

ArcelorMittal, sindaco di Taranto: «Valutiamo esposto su emissioni»

 
HomeLa tragedia
Femminicidio a Cerignola, una donna uccisa a colpi di pistola

Femminicidio a Cerignola, donna uccisa a colpi di pistola: fermato il marito

 
PotenzaSanità
Potenza, il gioco dell'oca delle prescrizioni: le strutture possono rifiutarle

Potenza, il «gioco dell'oca» delle prescrizioni: le strutture possono rifiutarle

 
MateraIl fenomeno
Marina di Pisticci, chiazze sullo Jonio, già scomparse. Al via gli accertamenti

Marina di Pisticci, chiazze sullo Jonio, già scomparse: al via gli accertamenti

 
BrindisiNel brindisino
Bruciati automezzi di una casa vinicola a Cellino San Marco

Cellino San Marco, bruciati automezzi di una casa vinicola

 

i più letti

A Ugento

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

L'aggressione è avvenuta nella serata di ieri ad Ugento: protagonisti due cittadini bulgari

carabinieri

LECCE - Picchia e spara ad un suo connazionale e poi punta l'arma anche contro i carabinieri. Un cittadino 33enne bulgaro domiciliato a Melissano, è stato arrestato nel cuore della notte dai carabinieri di Casarano che gli davano la caccia dopo essere intervenuti in soccorso del connazionale ferito. 
L'allarme è scattato alle 22.30 circa quando una donna, la moglie dell'uomo ferito, ha chiamato il 112 per denunciare l'aggressione subita dal coniuge: all'arrivo in casa della coppia nella marina di Ugento i militari hanno verificato che l'uomo, un 28enne, era stato percosso e presentava una ferita da arma da fuoco all’altezza del lato sinistro del bacino.
L'uomo è stato condotto d'urgenza presso l'ospedale di Casarano e dopo alcune ore è stato identificato e raggiunto il suo aggressore. Il 33enne è stato fermato nei pressi della sua abitazione e per sfuggire ai carabinieri, una pistola marca Franchi con matricola abrasa, ha tentato di usare l’arma anche contro di loro. 
L'uomo è stato subito bloccato e arrestato. Indagini sono ancora in corso per verificare il movente dell'aggressione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie