Giovedì 19 Settembre 2019 | 11:16

NEWS DALLA SEZIONE

Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 

Il Biancorosso

Serie C
Il Bari non sa vestirsi da Grande: Cornacchini all'ultimo esame

Il Bari non sa vestirsi da Grande: Cornacchini all'ultimo esame

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materanel Materano
Pisticci, investì e uccise poliziotto dopo aver assunto droghe: arrestato 32enne

Pisticci, investì e uccise poliziotto dopo aver assunto droghe: arrestato 32enne

 
BatLa proposta
Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

Barletta, un'app sui cellulari per segnalare i cattivi odori

 
LecceGiro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Foggianel foggiano
Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

Cerignola, polizia scopre autorimessa centrale del riciclaggio: 3 arresti

 
BariL'inchiesta
Carbonara, medici in trincea. Lo sfogo del direttore: «Nessuna regola, tante aggressioni»

Carbonara, medici in trincea. Lo sfogo del direttore: «Nessuna regola, tante aggressioni»

 
PotenzaTragedia sfiorata
Potenza, in fiamme bus pieno di studenti: tutti illesi, danni a 3 auto

Potenza, in fiamme bus pieno di studenti: tutti illesi, danni a 3 auto

 
TarantoL'operazione
Taranto, Polstrada scopre officina abusiva a Lama: sanzioni e sequestri

Taranto, Polstrada scopre officina abusiva a Lama: sanzioni e sequestri

 
BrindisiNel Brindisino
Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

Villa Castelli, il paese festeggia la prima unione civile

 

i più letti

Inchiesta Favori & giustizia

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

I giudici hanno detto no alla revoca della misura cautelare anche se il magistrato è sospeso da tempo

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Rimane ai domiciliari Emilio Arnesano, il pubblico ministero travolto dall’inchiesta “Favori&Giustizia”. Il no alla richiesta di scarcerazione (il secondo in poche settimane) è arrivato venerdì dai giudici del Tribunale di Potenza davanti ai quali si sta celebrando il processo. Gli avvocati Luigi Corvaglia e Luigi Covella avevano evidenziato la mancanza del rischio di reiterare il reato poiché il magistrato è stato sospeso dal servizio ormai da tempo e l’assenza del pericolo di inquinamento probatorio.

Ma i giudici, dopo una rapida camera di consiglio, hanno confermato i domiciliari ravvisando la sussistenza delle esigenze cautelari. Una concessione, comunque, è stata accordata al magistrato di Carmiano e al medico dell’Asl di Lecce, Carlo Siciliano (quest’ultimo difeso dall’avvocato Amilcare Tana): un permesso per trascorrere con i propri familiari le vacanze pasquali.

Sempre nell’udienza di venerdì, dopo l’ammissione su alcune prove e una sfoltimento delle liste dei testi indicati dalla difesa (in particolare gli avvocati di Arnesano avevano chiesto l’ascolto di numerosi magistrati della Procura), è stata acquisita la testimonianza di uno degli ufficiali di pg che ha coordinato le indagini. E’ stato conferito anche l’incarico all’ingegnere informatico Gaetano Di Bello di trascrivere le intercettazioni.

Il processo è stato aggiornato al 16 maggio. Sul banco degli imputati compaiono anche Ottavio Narracci, il direttore dell’Asl; Giuseppe Rollo, primario del Reparto di Ortopedia e Traumatologia del “Vito Fazzi“, (scarcerato di recente); l’avvocato Mario Ciardo; l’avvocatessa Manuela Carbone; l’aspirante avvocatessa Federica Nestola e Augusto Conte, vicepresidente del collegio di disciplina dell’Ordine degli avvocati di Lecce. La posizione di Giorgio Trianni, primario di Neurologia del “Fazzi“, è stata invece stralciata dopo che gli avvocati Stefano Chiariatti e Francesco Paolo Sisto hanno concordato una pena a 1 anno e 11 mesi di reclusione che dovrebbe essere ratificata il 6 maggio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie