Mercoledì 14 Novembre 2018 | 19:10

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo una perquisizione
Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

Finto dentista dal 2015: cc sequestrano studio medico a Lecce davanti ai pazienti

 
Tragedia sfiorata
Lecce, minaccia di lanciarsi nel vuoto dal tribunale: salvato

Lecce, minaccia di lanciarsi nel vuoto dal tribunale: salvato

 
I controlli
Lecce, blitz in pescheria: sequestrati 35 chili di pesce e multa da oltre mille euro

Lecce, blitz in pescheria: sequestrati 35 chili di pesce e multa da oltre mille euro

 
Ambiente
Lecce, una strana pioggia gialla «macchia» Soleto: Procura al lavoro

Strana pioggia gialla a Soleto: Procura al lavoro

 
L'esame autoptico
Lecce, morte on. Baldassarre, l'autopsia conferma: scompenso cardiaco acuto

Lecce, morte on. Baldassarre, l'autopsia conferma: scompenso cardiaco acuto

 
Inquinamento
Pioggia acida nel Leccese, la Procura apre un'inchiesta

Pioggia acida nel Leccese, la Procura apre un'inchiesta

 
L'udienza il 14 gennaio
Lecce, usò il compagno come cancellino umano, bullo rinviato a giudizio

Lecce, usò il compagno come cancellino umano, bullo rinviato a giudizio

 
Nell'androne di un palazzo
San Pio, studentessa tarantina rischia stupro, «Erano in 2»

San Pio, studentessa tarantina rischia stupro, «Erano in 2»

 
Il colpo in banca
Lecce, ripulita BNL in centro: ladri fuggiti lasciano banconote a terra, forse allarme guasto

Lecce: malviventi aprono cassette BNL in centro, forse allarme danneggiato

 
Lecce
Rock e beat ispirato ai Beatles: esce Now & Then, nuovo video dei salentini The Orange Grapefruit

Rock e beat ispirato ai Beatles: esce Now & Then, nuovo video dei salentini The Orange Grapefruit

 
L'ultimo saluto
Scoppio in fabbrica fuochi d'artificio, i funerali di Gabriele

Scoppio in fabbrica fuochi d'artificio, i funerali di Gabriele

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

La sentenza

Mafia, Consiglio di Stato conferma scioglimento Comune di Parabita

La decisione di Palazzo Spada ribalta quella del Tar Lazio che non aveva riconosciuto lo scioglimento deciso dal Consiglio dei ministri

comune di parabita

PARABITA. - Il Consiglio di Stato conferma lo scioglimento del consiglio comunale di Parabita per infiltrazioni della criminalità organizzata. La sentenza è stata depositata oggi dai giudici di Palazzo Spada, chiamati ad esprimersi sul ricorso presentato dal Ministero dell’Interno contro la sentenza del Tar del Lazio che, lo scorso marzo, aveva annullato lo scioglimento dell’amministrazione comunale del sindaco Alfredo Cacciapaglia. A Parabita, dunque, restano definitivamente in carica i commissari straordinari Andrea Cantadori, Sebastiano Giangrande e Gerardo Quaranta, fino alle elezioni amministrative della prossima primavera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400