Mercoledì 24 Aprile 2019 | 12:37

NEWS DALLA SEZIONE

Tap e Poseidon
Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

 
L'inchiesta
Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

Lecce, magistrati arrestati: chiesto incidente probatorio. Altro pm indagato

 
Il martedì dei leccesi
A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

A Lecce la Pasquetta continua con «Lu riu»: tra pic nic e musica

 
La tragedia di Pasquetta
Melendugno, contro frontale muore una 25enne: grave una coppia

Melendugno, scontro frontale muore 25enne: grave una coppia

 
A Ugento
Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

Lecce, picchia e spara ad un 28enne poi punta l'arma contro i cc: arrestato

 
Tutela ambientale
Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

Lecce, scatta il divieto di accensione dei fuochi e barbecue nei boschi

 
Il caso
Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

Lo operano per un'ernia, gli tolgono un testicolo: risarcito

 
Inchiesta Favori & giustizia
Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

Pm Arnesano resta ai domiciliari: ma farà Pasqua con i suoi

 
Nel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
Il caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
Lite in famiglia
Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, e adesso cosa si fa?Si accarezza il sogno scudetto

Bari, e adesso cosa si fa?
Si accarezza il sogno scudetto

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeLa visita
Ex Ilva, Di Maio a Taranto: scatta il sit in oltre la zona rossa

Ex Ilva, Di Maio a Taranto: «Questa è una vittoria dei tarantini»
Scatta il sit in oltre la zona rossa

 
MateraIn fiamme
Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

Matera, divampa un incendio ferito un carabiniere

 
PotenzaIl nuovo volto della regione
Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

Basilicata, Bardi prende tempo: giunta dopo i 10 giorni

 
LecceTap e Poseidon
Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

Gasdotti in Salento: un risiko tra energia e geopolitica

 
BariApprovato dal Ministero
Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

Teatro Petruzzelli a Bari, ok al Piano di risanamento

 
BrindisiSventata truffa
Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

Ceglie Messapica, anziana mette in fuga finto maresciallo e finto avvocato

 
BatBotta e risposta
Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

Andria, accuse e veleni: fra Marmo e Giorgino volano gli stracci

 

Il meeting con il premier

Tap, sindaco Melendugno: «Se ci saranno criticità stop del governo»
Conte promette: «Dossier da rivedere»

Il premier valuterà se emergono elementi finora sottovalutati. Il primo cittadino Potì lo ringrazia per l'incontro e afferma: «Noi contrari a opera»

Tap, a Saipem la commessada 200mln per parte offshore

«Oggi ho avuto lungo confronto con il sindaco di Melendugno, accompagnato da consulenti tecnici e giuridici che mi hanno rappresentato alcune criticità del progetto Tap. All’esito di questo scambio, ho assicurato loro che questo governo opererà una valutazione approfondita di tutti gli aspetti segnalati e una attenta ricognizione delle attività sin qui svolte. Ovviamente ho anche rappresentato che si tratta di impegni giuridici già deliberati dal precedente governo». Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha commentato l'incontro con il sindaco Marco Potì durato quasi due ore a Palazzo Chigi.

Il primo cittadino del comune di Melendugno ha poi ribadito: «Il premier Conte ci ha detto che con il Tap userà lo stesso metodo dell’Ilva e valuterà assieme ai tecnici dei ministeri se ci sono criticità. Palazzo Chigi, se emergessero criticità oggettive finora sottovalutate o non valutate dalla società proponente, potrebbe prendere in considerazione di non fare l’opera».

«Abbiamo avuto una lunga discussione e lo ringraziamo per questa attenzione, abbiamo esposto attraverso i tecnici tutte le criticità e Conte ha affermato che valuteranno. La centrale di Melendugno per come è stata progettata è pericolosa, questo tipo di impianti si fanno in mare aperto e non vicino le abitazioni dove vivono trentamila persone. Ci rincontreremo tra un pò di tempo e siamo a disposizione per mettere in collegamento i nostri tecnici», spiega Potì. «Le nostre inquietudini sono fatti concreti, la posidonia in quel tratto di mare c'è», spiega ancora.

L'IMPRESSIONE POSITIVA - «C'è un clima diverso rispetto al governo precedente. Questo governo ci ha ricevuto e lo ringraziamo per l’attenzione» sottolinea Potì dopo l’incontro. «Abbiamo invitato il presidente in Salento, perché la nostra terra è democratica e accogliente - spiega ancora il sindaco - torniamo in Salento più sereni. In passato, quando venivo a Roma, mi trovavano davanti ad muro di gomma e tutto quello che dicevo mi tornava indietro. Spero che questo clima diverso dia fiducia e serenità». Prima dell’incontro con Potì Conte ha visto una delegazione di parlamentari M5S pugliesi che si sono occupati del dossier Tap.

LA VALUTAZIONE - Nel corso dell’incontro sul dossier Tap con il sindaco di Melendugno Marco Potì il premier Giuseppe Conte, a quanto si apprende, ha chiarito che resta strategica, così come ricordato a Washington, la diversificazione delle fonti di approvvigionamento energetico. Da parte di Conte, si apprende ancora, non sono stati assunti impegni al di là di quello che prevede un’attenta valutazione dell’intero dossier, così come è avvenuti per Ilva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400