Domenica 02 Ottobre 2022 | 12:39

In Puglia e Basilicata

La tragedia

Alluvione Marche, trovato dopo otto giorni il corpo del piccolo Mattia

L’italia colpita al cuore: il prezzo dell’indifferenza alla difesa del suolo

L'alluvione nelle Marche

A confermare che si tratti del piccolo Mattia sarebbe, però, la maglietta blu che il piccolo indossava la sera del 15 settembre

23 Settembre 2022

Redazione online

È stato trovato dopo otto giorni di ricerche il corpo del piccolo Mattia Luconi, il bambino di otto anni di cui erano state perse le tracce nel corso dell'alluvione che ha investito diversi Comuni delle Marche nei giorni scorsi. Il cadavere è stato individuato dai carabinieri in un campo adiacente al fiume Nevola nel Comune di Trecastelli, dopo la segnalazione del proprietario del terreno. Era completamente avvolto dal fango e in avanzato stato di decomposizione: per questo sarà necessario procedere al riconoscimento ufficiale attraverso l'esame del Dna. 

A confermare che si tratti del piccolo Mattia sarebbe, però, la maglietta blu che il piccolo indossava la sera del 15 settembre, quando è stato trascinato via dal fiume in piena che ha tracimato e ha investito l'auto su cui viaggiava con la mamma, la farmacista Silvia Mereu: la donna si era salvata aggrappandosi a un albero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725