Lunedì 20 Maggio 2019 | 05:45

 

Tutto sul Bari calcio

il Biancorosso Facebook
 

IL TECNICO

"Non abbiamo compromesso nulla"Cornacchini analizza la partita

"Non abbiamo compromesso nulla"
Cornacchini analizza la partita

"Fabiano? Non merita risposta. Mi sembra sia stato buttato fuori dalla gara..."

Mister Cornacchini è tornato a parlare della gara persa con la Turris. "Abbiamo fatto poco per portare a casa il risultato in una partita così importante anche se rivedendo il match tutto sommato siamo noi ad aver avuto più occasioni - le sue parole - Penso alla traversa di Brienza o alle occasioni capitate a Simeri, Di Cesare e Pozzebon. Credo che il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto. Purtroppo non siamo stati molto svegli in occasione della punizione da cui è scaturito il gol. Ultimamente stiamo subendo troppe reti su calcio piazzato. Dite che era decisiva? Assolutamente no. Le cose non sono andate bene ma non avremmo chiuso il campionato se avessimo vinto l'incontro. E' vero che ora le distanze si sono accorciate ma non abbiamo compromesso nulla".

Tanti i dubbi emersi tra i tifosi e gli addetti ai lavori, riguardanti sia le scelte di formazione che alcune dichiarazioni fatte nell'immediato post-gara. "Capisco l'amarezza dei tifosi ma io le risposte devo darle ai miei giocatori - la replica del tecnico - Mattera terzino? Non mi pare sia la prima volta che l'abbia schierato lì, anche perché c'erano giocatori che potevano darci molto fastidio in quella zona. Hamlili? L'ho messo nel finale perché eravamo troppo sbilanciati. Non potevo schierarlo titolare per la regola degli under. Ho preferito partire con tre over tra gli attaccanti. Se ho fatto determinate dichiarazioni ci sarà un motivo ma non la vedo assolutamente come una cosa negativa. Non sono uno che non si assume le sue responsabilità. Se ho parlato di mancanza di attributi è perché so quanto in questa categoria sia fondamentale l'aspetto agonistico. E so anche che non è facile interpretare al meglio questo aspetto. E ne parlerò domani coi ragazzi. Ma non c'è da far drammi, bisogna continuare a lavorare con serenità". Infine Cornacchini ha preferito non gettare benzina sul fuoco dopo le pesanti dichiarazioni del tecnico avversario, Fabiano: "Non merita risposta. Mi sembra che sia stato buttato fuori nel corso della gara. Io non ho da giustificare niente. E stringo la mano a chi voglio".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DAL BIANCOROSSO

Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squ...

 
De Laurentiis e il futuro del Bari "In serie C saremo protagonisti"

De Laurentiis e il futuro del Bari "In serie C saremo p...

 
Avellino-Bari, una partita a rischioalmeno 500 i tifosi baresi in trasferta

Avellino-Bari, una partita a rischio almeno 500 i tifos...

 
Contini allenatore della Pergoletteseci può essere il Bari nella poule scudetto

Contini allenatore della Pergolettese ci può essere il ...

 
Bari, domenica con l'Avellinoconta solamente vincere

Bari, domenica con l'Avellino
conta solamente vincere

 
Due gol annullati e un rigore negatoBari, l'arbitro rosa fa discutere

Due gol annullati e un rigore negato Bari, l'arbitro ro...

 
Bolzoni: "Subiamo torti pazzeschiLa società si faccia sentire e rispettare"

Bolzoni: "Subiamo torti pazzeschi La società si faccia ...

 
Di Cesare, un muro invalicabileHamlili, tre ruoli in una sola gara

Di Cesare, un muro invalicabile Hamlili, tre ruoli in u...