Domenica 17 Febbraio 2019 | 08:17

NEWS DALLA SEZIONE

I fatti del 2015-2016
Puglia, lettere esplosive: dietro gli attentati due anarchici arrestati a Torino

Puglia, lettere esplosive: dietro gli attentati due anarchici arrestati a Torino

 
Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto il Sassari 86-87

 
Le dichiarazioni
Autonomia, parlano i deputati della Lega Puglia: «È una grande opportunità»

Autonomia, parlano i deputati della Lega Puglia: «È una grande opportunità»

 
Il premio
Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie da 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie dà 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

 
La denuncia sui social
Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

Teppisti a Triggiano, lanciano sasso con fionda e colpiscono una donna

 
Serie B
Foggia, finisce 1-1 con il Padova: sfuma al 90esimo il match salvezza

Foggia-Padova, 1-1 al 90esimo: tifoso ferito

 
La manifestazione
Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

Taranto, anche Caparezza sostiene la fiaccolata per i bimbi morti di cancro

 
Controlli
Corato, chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

Chiuso il Jubilee di Corato: problemi con i Vigili del fuoco

 
Incontri d'autore
Ex-Otago ospiti della «Gazzetta del Mezzogiorno»: segui la diretta

Ex-Otago ospiti della «Gazzetta»: rivedi la diretta

 
Il processo
Acque reflue a Torre Guaceto, assolti dirigenti Regione e Aqp

Acque reflue a Torre Guaceto, assolti dirigenti Regione e Aqp

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl premio
Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie da 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

Ex Ilva Taranto, azienda di pulizie dà 100 euro a chi non si fa male sul lavoro

 
BariL'appello
Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

Puglia, i giovani di Forza Italia: «Il rilancio del partito passa da noi»

 
LecceVerso le elezioni
Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

Lecce, il centrodestra ufficializza le primarie

 
MateraIl caso
matera bari

Matera, svaligiavano appartamenti: in manette 3 ladri baresi

 
BatDavanti al porto
Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

Trani, anziana in acqua: soccorsa in tempo, rischiava assideramento

 
BrindisiAi domiciliari
Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

Cocaina e 1700 euro in tasca: un arresto a San Donaci

 
PotenzaDal gip di Potenza
Lavello, donna di mezza età in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

Lavello, donna 40enne in crisi col marito amava «partner» under 18: condannata

 
FoggiaSfiducia al sindaco
San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

San Giovanni Rotondo, al Comune arriva il commissario

 

da domenica

Treni, il «Frecciarossa»
farà tappa in Basilicata

Frecciarossa a stazione Grassano

POTENZA - Da domenica prossima, 11 dicembre, il «Frecciarossa» farà tappa anche in Basilicata - nelle stazioni di Potenza, Ferrandina e Metaponto di Bernalda (Matera), verso l’ultima fermata di Taranto - collegando così gli utenti lucani e pugliesi all’alta velocità di Salerno: i biglietti saranno disponibili on line da domani, 7 dicembre, e la tratta lucana avrà un costo inferiore rispetto alla linea veloce Salerno-Milano.

E’ quanto è stato annunciato stamani, a Potenza, nel corso di una conferenza stampa, dall’assessore regionale alle infrastrutture, Nicola Benedetto, dalla responsabile commerciale direzione Long Haul Servizio Universale Passeggeri Trenitalia, Sabrina De Filippis, e dal dirigente dell’ufficio trasporti della Regione, Donato Arcieri. Si tratta di un servizio sperimentale attivato per un anno da Trenitalia con il sostegno della Regione, che «copre» parte dei costi del servizio tra Potenza e Taranto: «Abbiamo stimato una spesa massima di tre milioni di euro - ha detto Benedetto - da verificare in base alle utenze lucane. Poi verificheremo anche con la Puglia una forma di aiuto reciproco in questo senso».

La partenza da Taranto è prevista alle ore 5.48, verso Metaponto di Bernalda, Ferrandina, Potenza (7.35) e Salerno, con arrivo a Milano alle ore 14.45 circa. Ritorno dal capoluogo lombardo alle ore 15.20, con arrivo a Potenza alle ore 22.20, per proseguire verso Taranto.

Il «Frecciarossa1000», per una maggiore potenza e una struttura meccanica diversa, sarà in grado di superare alcuni problemi logistici tra il capoluogo lucano e Salerno, che in passato hanno causato ritardi agli Intercity. La velocità nel tratto che riguarda la Basilicata sarà in media di 70 chilometri orari, per poi viaggiare in alta velocità da Salerno.

Nell’anno di riferimento, inoltre, continueranno a circolare anche i bus Freccialink attivati la scorsa estate. Per quanto riguarda Matera, infine, Trenitalia ha spiegato che saranno inserite informazioni sul sito che indichino la Città dei Sassi come riferimento per la stazione di Ferrandina, e Benedetto ha annunciato un progetto con le Fal per collegare i due centri con i bus. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400