Lunedì 22 Ottobre 2018 | 15:09

NEWS DALLA SEZIONE

Dopo l'infarto
Vendola torna a casa: «Grazie ad amici e avversari»

Vendola torna a casa: «Grazie ad amici e avversari»

 
clima d’odio
Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a Brindisi

Ronde anti-migranti in azione dopo doppio pestaggio a B...

 
Non ebbe l'asilo politico
Gambiano suicida nel Tarantino: raccolti 4200 euro per rimpatrio salma

Gambiano suicida nel Tarantino: raccolti 4200 euro per ...

 
a Presicce
Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, arrestato 39enne nel Leccese

Nascondeva 2kg di droga nel fienile tra gli animali, ar...

 
emergenza roghi
Terra dei fuochi, in prima linea i comitati e le associazioni

Terra dei fuochi anche a Bari: in prima linea i comitat...

 
Il caso
Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della Caritas: arrestato

Lucera, tenta di estorcere 5500 euro a una suora della ...

 
Ad Altamura (Ba)
Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

Cava abusiva sequestrata nel Parco dell'Alta Murgia

 
Ad acquaviva delle fonti (Ba)
Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari un 34enne

Nascondeva eroina in un muretto a secco: ai domiciliari...

 
Le dichiarazioni sul gasdotto
Tap, ministro Costa: «Entro giovedì vediamo dossier sindaco Melendugno»

Tap, ministro Costa: «Entro giovedì vediamo dossier sin...

 
A Francavilla Fontana (Br)
Minaccia di uccidersi con la benzina per una ragazza: 20enne salvato dai cc

Minaccia di uccidersi con la benzina per una ragazza: 2...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Trani, inchiesta fotovoltaico:
chiesti 15 rinvii a giudizio

Trani, inchiesta fotovoltaico: chiesti 15 rinvii a giudizio

Il Tribunale di Trani

TRANI - Associazione per delinquere, corruzione, falso, truffa aggravata, violazione delle norme sulla promozione dell’energia elettrica prodotta da fonti energetiche rinnovabili, lottizzazione abusiva e illeciti amministrativi. E’ con queste accuse che il pm della procura di Trani Michele Ruggiero ha chiesto il rinvio a giudizio per 15 delle 24 persone coinvolte nell’inchiesta su presunti illeciti compiuti, a Trani, nella installazione di impianti fotovoltaici.


Secondo l’accusa, quegli impianti, nelle campagne di Trani, pur risultando frazionati e facenti capo ad altrettante società, in realtà sarebbero riconducibili a persone con un interesse comune. La legge, infatti, prevede meccanismi e procedimenti autorizzativi diversi da quelli utilizzati, qualora un impianto superi un megawatt. Fra le persone coinvolte e che il 18 maggio prossimo dovranno comparire innanzi al gup, vi è anche l’ex dirigente dell’ufficio tecnico del comune di Trani, Giuseppe Affatato, accusato di corruzione, un funzionario all’epoca dei fatti, dell’ufficio tecnico del comune di Trani, amministratori di imprese pugliesi e trentine del settore energetico. Per gli altri nove il pm ha chiesto l’archiviazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400