Martedì 20 Novembre 2018 | 15:02

NEWS DALLA SEZIONE

Violenza su minorenni
Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

 
La prima stamattina all'alba
Seconda tromba d'aria in Salento: sradica struttura legno, ferito 33enne

Seconda tromba d'aria in Salento sradica struttura legno: ferito 33enne

 
Taranto
Ex Ilva, Genitori Tarantini contro Di Maio: lei ci ha tradito

Ex Ilva, Genitori Tarantini contro Di Maio: lei ci ha tradito

 
I funerali del 19enne
Calciatore suicida, l'allenatore del Martina: vuoto incolmabile

Calciatore suicida, l'allenatore del Martina: vuoto incolmabile

 
Il caso
Noci, armati di kalashnikov, fanno irruzione in casa e sequestrano ragazzo: 5 arresti

Noci, armati di kalashnikov sequestrano ragazzo per un debito: 5 arresti

 
Verso le elezioni
Regionali in Basilicata, guerra sul voto, M5S: «Urne a gennaio non a maggio»

Regionali in Basilicata, guerra sul voto, M5S: «Urne a gennaio non a maggio»

 
Ferrovie Sud Est
Lecce, piomba albero sui binari mentre passa il treno: sfiorata la tragedia

Lecce, piomba albero sui binari mentre passa il treno: sfiorata la tragedia

 
Dopo il pedaggio sulle luminarie
Turismo, anche i trulli a pagamentoPolignano «contagia» Alberobello

Turismo, anche i trulli a pagamento? Polignano «contagia» Alberobello

 
Seconda categoria lucana
Potenza, picchia arbitro 17enne: squalificato per tre anni

Potenza, picchia arbitro 17enne: squalificato per tre anni

 
Il Riesame
Maltrattamenti a scuola, revocati arresti a 4 maestre Capurso

Maltrattamenti a scuola, revocati arresti a 4 maestre Capurso

 
Una bimba di 4 chili
Giovinazzo, 25enne partorisce in casa: non accadeva da oltre 40 anni

Giovinazzo, 25enne partorisce in casa: non accadeva da 40 anni

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Provvedimento di sequestro

La Polizia sgombera
centro sociale a Lecce

Decreto del gip del tribunale notificato a una sola persona presenta al momento. Tre persone indagate. La denuncia del titolare dell'immobile

terra rossa lecce

In esecuzione di un decreto di sequestro preventivo firmato dal gip Alcide Maritati, su richiesta della Procura, agenti della Digos hanno sgomberato il Centro sociale organizzato autogestito 'Terra Rossà in via Casavola a Lecce. L’operazione si è svolta tranquillamente. I poliziotti hanno notificato il decreto all’unica persona presente nel centro, solitamente frequentato da decine di persone. Tre persone sono indagate per invasione di terreno ed edificio.
Il provvedimento nasce dalla denuncia sporta dal Comune di Lecce, proprietario dell’immobile, fino a qualche anno fa utilizzato come asilo nido pubblico e da tre anni in disuso. Un paio di mesi lo stabile era stato occupato un gruppo di antagonisti di sinistra che aveva creato anche una ludoteca, un asilo gratuito, un’aula dell’università popolare Asylum e una libreria. Gli ex occupanti hanno annunciato in giornata una manifestazione di protesta con raduno in Piazza Sant'Oronzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400