Lunedì 10 Agosto 2020 | 21:40

NEWS DALLA SEZIONE

Incidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
Il bollettino nazionale
Coronavirus Italia, 259 nuovi casi e 4 morti nelle ultime 24 ore

Coronavirus Italia, 259 nuovi casi e 4 morti nelle ultime 24 ore

 
L'appello
Sei casi positivi di Covid 19 da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

Covid 19, sei casi positivi da rientro a Giovinazzo, il sindaco: «Restiamo in Puglia»

 
Il caso
Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

 
Covid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 
Nuovi contagi
Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzaone sono positivi al Coronavirus

Foggia, 4 migranti di Borgo Mezzanone sono positivi al Coronavirus

 
Verso il voto
Regionali 2020, Scalfarotto (Iv): «Nella mia Giunta ci sarà parità uomo-donna»

Regionali 2020, Scalfarotto (Iv): «Nella mia Giunta ci sarà parità uomo-donna»

 
dati regionali
Coronavirus in Puglia, cresce curva contagi contagi: 26 nuovi positivi su 690 test

Coronavirus in Puglia, cresce curva contagi: 26 nuovi positivi su 690 test. Tamponi gratis al rientro per i vacanzieri

 
Serie B
Lecce calcio, Pantaleo Corvino: «Tornare in Salento è una scelta di cuore»

Lecce calcio, Pantaleo Corvino: «Tornare in Salento è una scelta di cuore»

 

Il Biancorosso

LEGA PRO
Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

Vivarini attende, Scala in bilico. Avanza Auteri: altre novità in vista

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLe immagini
Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

Foggia, il video dell'assalto al portavalori tra sparatorie e auto in fiamme: A14 bloccata

 
BariLa decisione
Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

Asl Bari recluta 50 psicologi: plauso dell'Ordine pugliese

 
PotenzaIl caso
Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

Potenza, Giuseppe Spera nominato nuovo commissario del San Carlo

 
BrindisiIncidente mortale
Brindisi, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

Tragedia nel Brindisino, scontro tra due auto: perde la vita un bimbo di 16 mesi

 
TarantoIl caso
Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

Arcelor Mittal, i Genitori Tarantini «delusi7 dalle parole di Conte: «La città va salvata»

 
MateraCovid 19
Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

Coronavirus, altri 2 migranti positivi dal Materano a Roma

 
LecceL'INTERVISTA
La ricerca internazionale scommette nel Salento

La ricerca internazionale scommette nel Salento

 
BatMALASANITÀ
Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

Barletta, «Il ricovero-odissea di mia sorella tra attese e mancanza di acqua e cibo»

 

i più letti

Xylella, Emiliano in Procura

Il governatore a Lecce: «Il Procuratore Motta mi ha sentito come persona offesa»

Xylella, Emiliano in Procura

«Sono stato sentito come persona offesa. Ma per volere del procuratore della Repubblica Cataldo Motta non posso dirvi altro, mi dispiace, devo rispettare la sua richiesta. Capisco l’interesse della stampa, vi chiedo scusa».

Sono queste le uniche parole pronunciate dal presidente della Regione Puglia Michele Emiliano al termine dell’incontro di ieri pomeriggio alla Procura di Lecce sull’emergenza Xylella. Insieme al numero uno di viale Capruzzi c’erano il suo capo di gabinetto Claudio Stefanizzi, l’addetta stampa Elena Laterza ed altri membri dello staff. Emiliano è arrivato nel palazzo di viale De Pietro intorno alle 18.20, ed è salito al secondo piano nella stanza del procuratore Motta, insieme al quale c’erano anche i magistrati titolari dell’inchiesta: il procuratore aggiunto Elsa Valeria Mignone ed il sostituto Roberta Licci. Il faccia a faccia è durato oltre due ore e mezzo.

Al momento i contenuti del colloquio sono top secret, anche se sembra che fra gli argomenti oggetto di conversazione si sia discusso anche della coincidenza del tracciato Tap con le zone colpite dalla Xylella. La messa in opera del gasdotto, infatti, prevede la rimozione di centinaia di ulivi, da ripiantare a fine lavori. Secondo le analisi effettuate da Tap, però, nessun albero sarebbe infetto da Xylella fastidiosa.

Le dichiarazioni di Emiliano sono state messe a verbale, ed ora entreranno a far parte del fascicolo. Il presidente aveva già annunciato di voler essere sentito da Motta subito dopo aver saputo del sequestro preventivo d’urgenza degli alberi eseguito il 18 dicembre scorso. [l.cap. ]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie