Domenica 16 Dicembre 2018 | 23:16

NEWS DALLA SEZIONE

Basket
Brindisi, Clark infortunato: Venezia batte Happy Casa 70-59

Brindisi, Clark infortunato: Venezia batte Happy Casa 70-59

 
Iniziativa Dem
Politica, nasce la piattaforma anti Rosseau; Boccia presenta Hackytaly

Politica, nasce la piattaforma anti Rosseau: Boccia presenta Hackytaly

 
Emiliano convoca i commissari giudiziari della Gazzetta: a rischio 130 anni di storia e posti di lavoro

Emiliano convoca i commissari giudiziari della Gazzetta: a rischio 130 anni di storia e posti di lavoro

 
Serie D
Rotonda - Bari: la diretta della partita

Rotonda - Bari finisce 1-2: gli highlights della partita

 
5 sparatorie nell'estate 2015
Guerra tra criminali a Bitonto, 7 condanne con aggravante mafiosa

Guerra tra criminali a Bitonto, 7 condanne con aggravante mafiosa

 
Nel Foggiano
Troia, centro di salute mentale: due ex ospiti diventano operatrici

Troia, centro di salute mentale: due ex ospiti diventano operatrici

 
L'allarme
Caduta calcinacci da ponti nel Salento, FdI: «Monitorare»

Caduta calcinacci da ponti nel Salento, FdI: «Monitorare»

 
Nel Brindisino
Aggredisce genitori in un bar e minaccia il proprietario: arrestato 22enne a Carovigno

Aggredisce genitori in un bar e minaccia il proprietario: arrestato 22enne a Carovigno

 
Nel Leccese
Lizzanello, carabinieri scoprono presunta casa di riposo per anziani abusiva

Lizzanello, carabinieri scoprono presunta casa di riposo per anziani abusiva

 
Operazione della Polizia
Rissa tra nigeriani a Taranto: 2 feriti, uno aveva con sé una forbice da giardinaggio

Rissa tra nigeriani a Taranto: 2 feriti, uno aveva con sé una forbice da giardinaggio

 
Nel tardo pomeriggio
Putignano, fuoristrada investe pedone: 74enne muore sul colpo

Putignano, fuoristrada investe pedone: 74enne muore sul colpo

 

Bari, pronto progetto per ristrutturazione stadio «San Nicola»

BARI – “Non c'è denaro pubblico per far funzionare gli stadi e per questo presentiamo le linee guida per l'ammodernamento del San Nicola, inviateci da Renzo Piano, e affermiamo la nostra disponibilità a vendere o dare in concessione l’impianto”. Lo ha detto il sindaco di Bari, Michele Emiliano, in un incontro convocato per trovare soluzioni per il San Nicola che non pesi, per la manutenzione straordinaria, sulle casse del Comune. La ristrutturazione del San Nicola, in base al progetto Piano, costa tra gli 80 e i cento milioni di euro. Per procedere, però, è necessario che si facciano avanti degli investitori. 
Bari, pronto progetto per ristrutturazione stadio «San Nicola»
BARI – “Non c'è denaro pubblico per far funzionare gli stadi e per questo presentiamo le linee guida per l'ammodernamento del San Nicola, inviateci da Renzo Piano, e affermiamo la nostra disponibilità a vendere o dare in concessione l’impianto”. 

Lo ha detto il sindaco di Bari, Michele Emiliano, in un incontro convocato per trovare soluzioni per il San Nicola che non pesi, per la manutenzione straordinaria, sulle casse del Comune. La ristrutturazione del San Nicola, in base al progetto Piano, costa tra gli 80 e i cento milioni di euro. Per procedere, però, è necessario che si facciano avanti degli investitori. 

All’appuntamento hanno preso parte l’ex bandiera del Bari Igor Protti, il presidente dell’Aic, Damiano Tommasi, il direttore organizzativo dell’Aic, Fabio Poli e l’assessore comunale all’Urbanistica di Bari, Elio Sannicandro. 

Le bozze realizzate da Piano, già progettista dell’impianto realizzato per Italia '90, prevedono l’avvicinamento dell’anello inferiore della struttura al campo di calcio (per 6,5 metri), l'eliminazione della pista d’atletica, del fossato e delle barriere che separano il rettangolo di gioco dagli spalti, una riduzione della capienza complessiva da 58mila a 44mila spettatori e 50mila metri quadrati di superfici pubbliche disponibili per l’impianto di attività commerciali, ludiche e sportive. 

“Questo progetto firmato – ha spiegato Emiliano – testimonia la grandezza di un uomo che ha voluto reinventare la propria creatura disegnata più di vent'anni fa. E incontra la nostra volontà di adeguare l’impianto al calcio moderno e consentire la fruizione della struttura tutti i giorni della settimana. I tempi della ristrutturazione? Quelli necessari a predisporre un bando pubblico e quelli per i lavori”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400