Venerdì 14 Dicembre 2018 | 01:14

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione del Comune
Da Orsara di Puglia un riconoscimento all'ex brigatista Curcio: è polemica

Da Orsara un riconoscimento all'ex brigatista Curcio: dopo polemica evento annullato

 
Università
Intelligenza artificiale e Big Data al Politecnico di Bari: progetto pilota con Microsoft

Intelligenza artificiale e Big Data al Politecnico di Bari: progetto pilota con Microsoft

 
Occupazione
Bari, protesta dei lavoratori Cara: rischio tagli del 50% sulle pulizie

Bari, protesta dei lavoratori Cara: rischio tagli del 50% sulle pulizie

 
SERIE D
Ardito gioca Brescia-Lecce: «Una partita da tripla»

Ardito gioca Brescia-Lecce: «Una partita da tripla»

 
Nel Leccese
Scorrano: ecco il presepe monumentale di sabbia

Scorrano: ecco il presepe monumentale di sabbia

 
Il caso
Bari, bimbo morto per polmonite in ospedale: oggi l'autopsia

Bari, bimbo morto in ospedale: l'autopsia conferma il decesso per polmonite

 
Il caso
Taranto, cadono calcinacci nel call center e colpiscono operatrice: «Se denunci perdi il posto»

Taranto, cadono calcinacci nel call center e colpiscono operatrice: «Se denunci perdi il posto»

 
Serie B
Il Foggia cerca allenatore, Delneri è out, ipotesi Delio Rossi

Il Foggia cerca allenatore, Delneri è out, ipotesi Delio Rossi

 
Sulla SS 16
Travolto da furgone mentre è fermo nella piazzola di sosta: un morto nel Brindisino

Travolto da furgone mentre è fermo nella piazzola di sosta: un morto nel Brindisino

 
Dalla digos
Terrorismo: fermato somalo a Bari per pericolo di fuga

Terrorismo: fermato somalo a Bari per pericolo di fuga

 
Trasporti
Fal: da lunedì 17 riapre la tratta Altamura-Matera

Fal: da lunedì 17 riapre la tratta Altamura-Matera

 

Bari, cupola a Cardiologia «Indagato Cardinale» sottosegretario alla Salute

BARI – Adelfio Elio Cardinale, sottosegretario alla Salute, è imputato in un’inchiesta della procura di Bari su concorsi truccati in vari atenei italiani. Le accuse per Cardinale, di cui, sarebbe stato richiesto il rinvio a giudizio, sarebbero truffa, falso ideologico e usurpazioni di funzioni pubbliche. È uno dei 22 imputati per i quali nel 2010 la Procura di Bari ha chiesto il rinvio a giudizio nell’ambito del procedimento sulla presunta 'cupolà che pilotava i concorsi universitari di cardiologia, capeggiata secondo l’accusa dal professore barese Paolo Rizzon. Cardinale: «Estraneo ai fatti»
Bari, cupola a Cardiologia «Indagato Cardinale» sottosegretario alla Salute
BARI – Adelfio Elio Cardinale, sottosegretario alla Salute, è imputato in un’inchiesta della procura di Bari su concorsi truccati in vari atenei italiani. Lo scrive un settimanale in edicola domani in un articolo intitolato 'Sottosegretario con truffà. In una anticipazione diffusa oggi, il settimanale rivela: «Stimato professore di Palermo, cavaliere di Gran Croce, sposato con il magistrato Annamaria Palma, capo di gabinetto del presidente del Senato Renato Schifani, secondo i pm il radiologo siciliano – imputato insieme ad altre 22 persone – avrebbe favorito 'mediante raggiri e artificì la figlia di un suo collega, l’attuale numero uno della Società italiana di cardiologia Salvatore Novo, in modo da farle vincere nel 2005 un posto da ricercatore, 'con correlativo danno di rilevante gravità per l’università di Palermo, di circa 347.336 euro lordì». 

Le accuse per Cardinale, di cui, sarebbe stato richiesto il rinvio a giudizio, sarebbero truffa, falso ideologico e usurpazioni di funzioni pubbliche, mentre Novo è imputato anche per associazione a delinquere. «Lo scorso gennaio il gup Antonio Diella – precisa il settimanale – a oltre due anni dalla fine delle indagini preliminari, ha dichiarato l'incompetenza territoriale e spacchettato in più tronconi l'inchiesta, nata nel lontano 2002 e basata su migliaia di intercettazioni, decidendo che gli atti riguardanti il sottosegretario devono essere trasmessi al tribunale di Palermo, dove il medico, che vanta anche una laurea honoris causa all’università di Bucarest, rischia di finire a processo».

Il sottosegretario alla Salute Adelfio Elio Cardinale, noto cardiologo siciliano, è uno dei 22 imputati per i quali nel 2010 la Procura di Bari ha chiesto il rinvio a giudizio nell’ambito del procedimento sulla presunta 'cupolà che pilotava i concorsi universitari di cardiologia, capeggiata secondo l’accusa dal professore barese Paolo Rizzon. 

L'indagine fu avviata nel 2002 e nel 2004 sfociò in cinque ordinanze di arresti domiciliari. Agli indagati i pm Emanuele De Maria e Ciro Angelillis contestavano, a vario titolo, i reati di associazione per delinquere, corruzione, concussione tentata e compiuta, falso, truffa, tentativo di estorsione e interruzione di pubblico servizio. I fatti contestati risalgono al periodo compreso fra la fine degli anni Novanta e il 2002. 

Nel gennaio scorso il processo si è 'spacchettatò in cinque diversi Tribunali (oltre a Bari Brescia, Firenze, Palermo e Pisa) dopo che il gup Antonio Diella ha dichiarato l'incompetenza territoriale per 13 dei 22 imputati, tra cui Cardinale. La posizione del sottosegretario è stata quindi stralciata e gli atti inviati a Palermo dove è in corso l'udienza preliminare.

CARDINALE: «ESTRANEO AI FATTI» – “Ribadisco la mia totale e assoluta estraneità ad ogni fatto contestato, estraneità che ribadirò e dimostrerò allorquando avrò la possibilità di essere per la prima volta sentito dagli organi inquirenti”: il sottosegretario alla Salute Adelfio Elio Cardinale risponde così alle notizie sull'inchiesta sui concorsi truccati che lo vede indagato. “Si tratta – spiega – di una vecchia indagine riguardante presunti fatti risalenti alla fine degli anni '90, in ordine ai quali sono assolutamente estraneo”.

Cardinale ha anche spiegato di non “essere mai stato sentito nel corso di quest’ultimo decennio, n‚ dall’Autorità giudiziaria, n‚ da Forze dell’Ordine su delega del Magistrato. A Palermo non è in corso alcuna udienza preliminare, perch‚ con la dichiarazione di incompetenza del Gip di Bari, gli atti tornano al PM, competente per territorio, che dovrà iniziare di nuovo le indagini”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400