Venerdì 30 Luglio 2021 | 03:32

NEWS DALLA SEZIONE

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 
L'Irccs di San Giovanni Rotondo
Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

 
Tokyo 2020
Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

 
covid
Puglia, vaccini possibili anche in farmacia

Puglia, vaccini possibili anche in farmacia

 
L'allarme
Incendio doloso a Gravina: le drammatiche immagini

Incendio doloso a Gravina: le drammatiche immagini

 
Il fenomeno
Migranti: in 34 da martedì bloccati su una nave nel porto di Brindisi

Migranti: in 34 da martedì bloccati su una nave nel porto di Brindisi

 
l'inchiesta
Altre armi sequestrate a Bisceglie: sono dell'ex gip De Benedictis?

Altre armi sequestrate a Bisceglie: sono dell'ex gip De Benedictis?

 
Parità di genere
Puglia, donne protagoniste di Asset

Puglia, donne protagoniste di Asset

 
Gli ultimi dati
Puglia, Covid: +122,9% nuovi casi in sette giorni

Puglia, Covid: +122,9% nuovi casi in sette giorni

 
Il caso
Lecce, zuffa all'hub vaccinale: denunciati due ragazzi

Lecce, zuffa all'hub vaccinale: denunciati due ragazzi

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraL'allarme
Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

Incendi: fiamme in pineta nel Materano, evacuato campeggio

 
FoggiaL'Irccs di San Giovanni Rotondo
Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

Firmato a Roma il nuovo Protocollo Regione Puglia - Casa Sollievo

 
BrindisiTokyo 2020
Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

Dell'Aquila a Brindisi abbraccia famiglia: «Non vedevo l'ora»

 
Batviolenza domestica
Picchia moglie e figlio minorenne disabile, 52enne in carcere

Picchia moglie e figlio minorenne disabile, 52enne in carcere

 
TarantoSicurezza
Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

Migranti, «agenti in servizio in hotspot sono eroi»

 
Potenzal'emergenza
Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

Covid: da domani in Basilicata iter per vaccinare i ragazzi

 
BariFiamme altissime
Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione

Gravina, incendio in campi Murgia barese: da 16 ore canadair in azione - LE FOTO

 
LecceSerie B
Lecce Calcio, arriva anche il  francese Valentin Gendrey

Lecce Calcio, arriva anche il  francese Valentin Gendrey

 

i più letti

Covid

Puglia, riunione d'urgenza per fronteggiare la variante indiana

Altri 8 casi confermati nel Brindisino. La grave situazione in carcere

Puglia, riunione d'urgenza per fronteggiare la variante indiana

Bari - Si è concluso poche ore fa l'incontro tra Asl e task force regionale contro il Covid per fare il punto sulla diffusione della variante indiana e le strategie di sorveglianza. Proprio in queste ore l’Istituto Zooprofilattico di Putignano ha accertato, tramite sequenziamento del genoma, che otto campioni inviati dal laboratorio dell’ospedale Perrino di Brindisi nelle scorse settimane sono tutti casi di variante indiana. Lo  ha reso noto il direttore del Servizio di Igiene e Sanità pubblica della Asl, Stefano Termite. «Negli ultimi giorni - spiega Termite - la maggior parte di questi positivi si è negativizzata. Come da indicazioni della Regione Puglia anche nella Asl di Brindisi l’attenzione è molto alta sulla variante indiana per la sua contagiosità. Proprio oggi - conferma - si è tenuto un incontro con la Regione per perfezionare le strategie di sorveglianza delle varianti e continuare a mantenerne sotto controllo la diffusione».

LA DIFFICILE SITUAZIONE IN CARCERE  - Più che raddoppiato, in una settimana, il numero dei contagi Covid nelle carceri pugliesi, passato da 21 a 44 positivi tra detenuti, poliziotti e personale amministrativo nelle sei strutture penitenziarie di Bari, Foggia, Lecce, San Severo, Taranto e Turi. L’aumento complessivo dei contagi è dovuto ad un nuovo focolaio scoppiato nel carcere di Taranto, dove - stando al report nazionale del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, aggiornato al 17 giugno - sono risultati positivi 32 detenuti rispetto ai 4 rilevati il 10 giugno. Nelle altre strutture penitenziarie della regione i contagi restano stabili o in calo: 7 a Lecce (2 detenuti, 3 poliziotti e 2 amministrativi), 2 a Bari (entrambi detenuti, uno dei quali ricoverato in ospedale), un detenuto è positivo a Foggia, un altro a San Severo e, infine, un poliziotto è stato contagiato nel carcere di Turi. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie