Venerdì 07 Maggio 2021 | 03:06

NEWS DALLA SEZIONE

La diretta
Con Toti e Tata San Nicola in tempi di Covid

Con Toti e Tata San Nicola in tempi di Covid. Rivedi la puntata

 
Corruzione
«Scarcerate De Benedictis e Chiariello»

«Scarcerate De Benedictis e Chiariello»

 
Covid
Vaccini: in Puglia l'84,3% delle dosi somministrate

Vaccini: in Puglia l'84,3% delle dosi somministrate

 
Covid
Basilicata, ultimi giorni in arancione

Basilicata, ultimi giorni in arancione.
Ma otto comuni restano rossi

 
Mafia
Cantieri edili a Bari nelle mani di Savinuccio

Cantieri edili a Bari nelle mani di Savinuccio

 
Lotta al virus
Bari, familiare di un paziente Covid entra in visita in terapia intensiva: è la prima volta

Bari, familiare di un paziente Covid entra in visita in terapia intensiva: è la prima volta

 
il bollettino
Coronavirus, in Puglia 877 nuovi casi su quasi 12mila test (7,3%). Altri 27 decessi, continua il calo dei contagi

Coronavirus, in Puglia 877 nuovi casi su quasi 12mila test.  Altri 27 decessi, continua il calo dei contagi Imminenti le vaccinazioni under 60 

 
il bollettino
Coronavirus, in Basilicata 140 positivi e un decesso nelle ultime 24 ore

Coronavirus, in Basilicata 140 positivi e un decesso nelle ultime 24 ore

 
Nel Brindisino
Ostuni, 39enne marocchino ucciso in casa: killer preso a Bari, stava scappando

Ostuni, 39enne marocchino ucciso in casa: killer preso a Bari, stava scappando

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Terrani spinge l Bari: «Coraggio, puoi farcela!»

Terrani spinge l Bari: «Coraggio, puoi farcela!»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariCorruzione
«Scarcerate De Benedictis e Chiariello»

«Scarcerate De Benedictis e Chiariello»

 
NewsweekLa curiosità
Barletta, ecco “Adoc” il cane che si morde la coda

Barletta, ecco “Adoc” il cane che si morde la coda

 
FoggiaCovid
Vaccini: in Puglia l'84,3% delle dosi somministrate

Vaccini: in Puglia l'84,3% delle dosi somministrate

 
PotenzaCovid
Basilicata, ultimi giorni in arancione

Basilicata, ultimi giorni in arancione.
Ma otto comuni restano rossi

 
LecceL'iniziativa
Lequile, la festa della mamma con le piantine di “Genitori e Poi”

Lequile, la festa della mamma con le piantine di “Genitori e Poi”

 
PotenzaL'iniziativa
Satriano di Lucania, valorizzati a fini turistici i 140 murales

Satriano di Lucania, valorizzati a fini turistici i 140 murales

 
TarantoLa città invivibile
Taranto, gira tra auto con una sfera in metallo50enne denunciato dalla Polizia di Stato

Taranto, gira tra auto con una sfera in metallo
50enne denunciato dalla Polizia di Stato

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, 39enne marocchino ucciso in casa: killer preso a Bari, stava scappando

Ostuni, 39enne marocchino ucciso in casa: killer preso a Bari, stava scappando

 

il documento

Regione Puglia, in commissione ok al Bilancio anche dal M5S

Ieri sera il Bilancio di previsione 2021 e quello pluriennale 2021-2023 è stato approvato dalla prima commissione consiliare. La settimana prossima, potrà essere discusso dal Consiglio regionale

Regione Puglia, in commissione ok al Bilancio anche dal M5S

BARI - Nella tarda serata di ieri il Bilancio di previsione 2021 e quello pluriennale 2021-2023 della Regione Puglia è stato approvato dalla prima commissione consiliare e, la settimana prossima, potrà essere discusso dal Consiglio regionale. Il testo originario, composto da 23 articoli, è stato arricchito di ulteriori 19 provvedimenti con gli emendamenti presentati da maggioranza e opposizione. A votare a favore del Bilancio, oltre al centrosinistra che sostiene il governo Emiliano, anche il gruppo del M5S. Complessivamente la Manovra finanziaria vale oltre 1,1 miliardi.

La manovra finanziaria della Regione Puglia per il 2021 ammonta complessivamente a 1 miliardo 150 milioni. L’assessore regionale al Bilancio, Raffaele Piemontese, ha illustrato i provvedimenti davanti alla I commissione, evidenziando il risparmio nei costi di gestione e portando ad esempio la riduzione della spesa di 1,6 milioni per l’affitto della sede del Consiglio regionale di via Capruzzi, dopo il trasferimento nella nuova sede in via Gentile.

La spesa per il personale regionale ammonta a 160milioni. Previsto un piano di assunzioni di 509 persone che proseguirà nel 2021.
Spese legali abbattute: investendo sull’avvocatura interna si è ottenuto in un quinquennio un risparmio complessivo di 1milione e 200mila euro, passando dai 129 incarichi legali esterni del 2015 per 1 milione e 643 mila euro, ai 35 per 395mila euro nel 2020.

Piemontese ha definito un «pilastro di questo bilancio» la quota di cofinanziamento di 250 milioni di euro della spesa comunitaria. In considerazione della pandemia da Covid-19, sono 35 milioni le risorse che la Regione ha immesso per la sanità ad integrazione del Fondo sanitario nazionale. Altri 15 milioni di euro verranno investiti per la non autosufficienza e le nuove povertà; 10 milioni di euro saranno destinati per l’attivazione dei servizi di assistenza specialistica per l’integrazione scolastica dei bambini disabili. Il cofinanziamento del Reddito di dignità conterà su 4 milioni di euro.

Restano le detrazioni all’addizionale regionale Irpef per le famiglie numerose, tanto più se con componenti disabili. È cancellata la tassa d’iscrizione agli albi e ruoli per l’esercizio di arti e mestieri. Viene sospeso per i prossimi due anni il pagamento della tassa aggiuntiva regionale sulle concessioni demaniali marittime. Lo stesso per quella di apertura ed esercizio delle farmacie territoriali. Alla Protezione civile, impegnata nell’emergenza Covid, vanno 21 milioni di euro, di cui 1 milioni servirà per l’acquisto di nuove ambulanze.

Il trasporto pubblico locale potrà contare su circa 140milioni di euro, 6milioni in più rispetto al 2020. Sette milioni di euro per borse di studio universitarie, 9 milioni per il diritto allo studio; 40milioni di euro sono destinati all’Arif e confermati altri 10milioni ai Consorzi di bonifica. Poi, stanziati 200milioni di euro per la programmazione di interventi di manutenzione straordinaria, di miglioramento tecnico-funzionale e di riqualificazione di opere pubbliche cantierabili con assoluta urgenza.

DOpo la commissione Bilancio, la II, III, IV, V e VI commissione del Consiglio regionale hanno espresso parere favorevole al «Documento di economia e finanza regionale - 2021-2023» e al “«Bilancio di previsione 2021 e bilancio pluriennale 2021-2023 della Regione Puglia». Parere negativo solo dalla VII commissione. Il M5S si è astenuto dal voto in tutte le commissioni, ad eccezione di Antonella Laricchia che, invece, ha bocciato i documenti finanziari. Ieri sono anche scaduti i termini per presentare gli emendamenti che, ora, saranno refertati per il successivo dibattito in Aula.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie