Giovedì 18 Agosto 2022 | 16:42

In Puglia e Basilicata

la denuncia

Fondi utilizzati in agricoltura, alla Puglia maglia nera

agricoltura

Secondo l'Agea, la Puglia entro il 31 dicembre prossimo dovrebbe aver impegnato oltre 255 milioni di euro

18 Novembre 2020

Redazione online

BARI - «I dati sull'utilizzo dei fondi in Agricoltura in Puglia al 31 ottobre sono più che allarmanti e in un momento come questo, dove, spesso a sproposito, si invocano le risorse future (Recovery Fund) è davvero una beffa non utilizzare i tanti finanziamenti a disposizione da anni. Secondo l'Agea, la Puglia entro il 31 dicembre prossimo dovrebbe aver impegnato oltre 255 milioni di euro (si allega la tabella), di cui 154 milioni sono quota europea (FEARS), questi ultimi a rischio 'disimpegnò. Lo afferma il co-presidente europeo di Ecr-Fratelli d’Italia e consigliere regionale, Raffaele Fitto.

«Lo scorso anno la Puglia - rileva - si trovò in una situazione analoga, per la prima volta nella sua storia amministrativa, per una cifra pari a 86 milioni di euro, ma la Commissione europea derogò alla scadenza dando altri 12 mesi di tempo. Quest’anno è probabile (e speriamo) che la deroga possa essere data per l’emergenza Covid. Ma questo non giustifica il fatto che la Puglia è maglia nera in Italia per la spesa del PSR 2014/2020: per quest’anno è stato impegnato poco più del 35% della somma a disposizione, la media nazionale delle altre regioni supera il 51%. Situazione ancor più vergognosa se si tiene conto che la Puglia è la regione capofila a livello nazionale in materia di Agricoltura. Nel frattempo, disattendo lo Statuto, siamo in attesa della nuova giunta regionale».  

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725