Giovedì 11 Agosto 2022 | 13:36

In Puglia e Basilicata

Elezioni 2020

Regionali, Laricchia attacca: «Agricoltura pugliese vittima di Emiliano»

Regionali M5s in Puglia, candidata più votata su Rousseau è Antonella Laricchia

Antonella Laricchia

«È un vero e proprio crimine e la cosa più grave- sottolinea la pentastellata - è che Emiliano abbia solo cercato di scaricare le sue responsabilità per fallimenti come la mancata spesa del Psr e l’avanzata della Xylella»

20 Luglio 2020

Redazione online

BARI - «Quello compiuto in questi anni nei confronti della nostra agricoltura da parte della Regione è un vero e proprio crimine e la cosa più grave è che Emiliano abbia solo cercato di scaricare le sue responsabilità per fallimenti come la mancata spesa del Psr, l’avanzata della Xylella, la mancata erogazione dei servizi da parte dei Consorzi, adducendo una serie di scuse». Lo afferma la candidata M5s alla presidenza della Regione Puglia, Antonella Laricchia, a margine dell’incontro organizzato da Copagri a cui hanno partecipato numerosi imprenditori agricoli. «Proseguiamo il confronto sull'agricoltura - ha aggiunto Laricchia - perché abbiamo già condiviso la base del nostro programma con Copagri e tutte le associazioni di categoria, integrandolo con le loro proposte e suggerimenti. «Ho letto con attenzione - continua Laricchia - il documento programmatico della Copagri Puglia per la ripartenza della Puglia e concordo con le loro richieste, come quella di approfittare della deroga della Commissione europea per destinare il 2% delle risorse del Psr per dare immediata liquidità alle imprese agricole, soprattutto quelle particolarmente colpite dalla pandemia e proseguire nella sburocratizzazione in tutti i settori, uno dei problemi maggiormente sentiti dagli imprenditori agricoli. Merito e competenze sono stati spesso esclusi dai criteri di selezione della classe dirigente, a scapito di un sistema sempre più chiuso, autoreferenziale e di basso profilo. Per quanto riguarda il contrasto alla Xylella, già nel 2018 avevamo presentato i nostri 10 punti, che Emiliano non ha mai neanche guardato. Riteniamo fondamentale potenziare il monitoraggio».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725