Mercoledì 10 Agosto 2022 | 13:19

In Puglia e Basilicata

Le dichiarazioni

Coronavirus Fase 2, Conte prepara il piano, pronto entro la settimana: «No a differenze tra Nord e Sud»

Coronavirus Fase 2, Conte prepara il piano: «No a differenze tra Nord e Sud»

«In questa fase non possiamo permetterci di agire affidandoci all’improvvisazione», ha dichiarato il premier. Si avvicina la fine del lockdown ma bisogna organizzare le riaperture.

21 Aprile 2020

Graziana Capurso

«In questa fase non possiamo permetterci di agire affidandoci all’improvvisazione. È fin troppo facile dire ‘apriamo tutto’. Ma i buoni propositi vanno tradotti nella realtà, nella realtà del nostro Paese, tenendo conto di tutte le nostre potenzialità, ma anche dei limiti attuali che ben conosciamo», così il premier Giuseppe Conte su Facebook commenta la Fase 2 dell'emergenza Coronavirus sempre più vicina.

La data del 4 maggio sembra ormai confermata come deadline, ma «l’allentamento delle misure deve avvenire sulla base di un piano ben strutturato e articolato senza abbandonare la linea della massima cautela». Il presidente del Consiglio si affida ancora una volta ai suoi social e annuncia l'intenzione di comunicare al Paese il piano per la ripartenza «prima della fine di questa settimana", ma torna a sottolineare la necessità di procedere con prudenza e per step graduali».

«Nei prossimi giorni analizzeremo a fondo questo piano di riapertura e ne approfondiremo tutti i dettagli. Alla fine, ci assumeremo la responsabilità delle decisioni, che spettano al Governo e che non possono essere certo demandate agli esperti, che pure ci offrono una preziosa base di valutazione. Assumeremo le decisioni che spettano alla Politica come abbiamo sempre fatto: con coraggio, lucidità, determinazione. Nell’esclusivo interesse di tutto il Paese. Nell’interesse dei cittadini del Nord, del Centro, del Sud e delle Isole. Non permetterò mai che si creino divisioni. Dobbiamo marciare uniti e mantenere alto lo spirito di comunità. È questa la nostra forza. E smettiamola di essere severi con il nostro Paese. Tutto il mondo è in difficoltà. Possiamo essere fieri di come stiamo affrontando questa durissima prova», ha sottolineato il premier.

«Assumeremo le decisioni che spettano alla Politica come abbiamo sempre fatto: con coraggio, lucidità, determinazione. Nell'esclusivo interesse di tutto il Paese. Nell'interesse dei cittadini del Nord, del Centro, del Sud e delle Isole. Non permetterò mai che si creino divisioni. Dobbiamo marciare uniti e mantenere alto lo spirito di comunità. È questa la nostra forza». Così conclude il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel lungo post pubblicato su Facebook.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725