Sabato 21 Settembre 2019 | 23:14

NEWS DALLA SEZIONE

poco dopo le 16
Forte terremoto in Albania, trema anche la Puglia

Due scosse di terremoto con epicentro in Albania, trema anche la Puglia

 
Dai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
Serie A
Liverani: «Contro il Napoli gara di sacrificio fisico e mentale»

Liverani: «Contro il Napoli gara di sacrificio fisico e mentale»

 
A bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
L'episodio
Taranto, minaccia con pistola attivisti al flash-mob per l'ambiente: denunciato

Taranto, minaccia con pistola attivisti al flash-mob per l'ambiente: denunciato

 
truffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
Nel salento
Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

Montesano S.no, ha un colpo di sonno alla guida e si schianta contro un'altra auto: 2 feriti

 
Al PalaFlorio
Basket, stasera a Bari Supercoppa Italiana, Brindisi contro Venezia

Basket, a Bari Supercoppa Italiana, Brindisi contro Venezia

 
Giustizia svenduta
Magistrati arrestati: «A Trani altri casi di indagini truccate», interrogato D'Introno

Magistrati arrestati: «A Trani altri casi di indagini truccate», interrogato D'Introno

 
Serie A
Lecce Napoli, attesa per il match: ecco le probabili formazioni

Lecce Napoli, attesa per il match: ecco le probabili formazioni

 

Il Biancorosso

Calcio
Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

Folorunsho rialza il Bari: «Noi i più forti della C»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceDue operazioni
Lecce, nel garage droga e 4mila euro in contanti: 2 arresti

Fiumi di droga in Salento, recuperati 12mila euro in contanti: 3 arresti

 
TarantoDai carabinieri
Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

Taranto, non accetta la fine della relazione e perseguita ex moglie e figli: arrestato

 
BatL'annuncio
Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

Istituto per il Medioevo: Barletta sarà sede per il Sud

 
BariA bari
Assenteismo al Di Venere: senologo condannato a 2 anni, il pomeriggio passeggiava in scooter

Assenteismo al Di Venere: 2 anni al senologo, il pomeriggio passeggiava in scooter

 
Potenzatruffa nel potentino
Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

Oppido Lucano, raccoglie offerte inesistenti per bimbi malati: denunciato

 
MateraL'indagine
Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

Basilicata, donne-madri costrette a licenziarsi

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 

i più letti

La richiesta

ArcelorMittal, i sindacati chiedono incontro urgente con Di Maio

«Necessario - spiegano in una nota - per discutere di Cig e norme del Dl Crescita»

Ilva, nuovo appello a Di Maio «A noi va bene il piano Mittal»

TARANTO - I sindacati metalmeccanici (Fiom, Uilm e Fim) chiedono un tavolo di monitoraggio urgente al ministro Luigi Di Maio sull'ex Ilva. «Il ricorso da parte di Arcelor Mittal alla Cig per 1.400 lavoratori, in ragione delle difficoltà congiunturali del mercato, il percorso di approvazione del dl Crescita con le norme riguardanti lo stabilimento di Taranto, reclamano la necessità di una sede e di un’occasione di verifica e di confronto fra le parti sugli impegni assunti con l’accordo di settembre 2018», così si legge nella lettera dei sindacati.

In assenza «di una celere convocazione» i sindacati fanno sapere che il consiglio di fabbrica unitario di ArcelorMittal si autoconvocherà nei prossimi giorni al Mise.
La presa di posizione viene assunta dopo l’incontro con l'azienda oggi nello stabilimento di Taranto per discutere della cassa integrazione ordinaria annunciata per 1.395 lavoratori dall’1 luglio, per 13 settimane, salvo proroghe. «Tale incontro - spiegano Fim, Fiom, Uilm e Ugl - non ha prodotto alcun avanzamento tra le parti, permangono infatti ancora tutte le perplessità sull'avvio della procedura di Cigo, soprattutto in un clima di incertezza che riguarda il futuro occupazionale, ambientale e industriale dello stabilimento di Taranto».

I sindacati, «preso atto - aggiungono - dell’indisponibilità da parte dell’azienda di sospendere la procedura di Cigo in attesa di una convocazione da parte del Ministero del Lavoro e dello Sviluppo economico, chiedono un’immediata convocazione da parte del ministro Luigi Di Maio, garante dell’accordo sottoscritto al Mise, per avviare un confronto che possa dare risposte concrete alle tante problematiche ancora rimaste in sospeso». Ad oggi, concludono, «non ci è chiara la mission della multinazionale e condividiamo le preoccupazioni delle istituzioni locali ed ecclesiastiche sul futuro di Taranto».

LE PAROLE DEL MINISTRO LEZZI - «Si ridicolizza tutto, dalla miticoltura al piano per il turismo, dagli ulteriori 300 milioni per le Zone Economiche Speciali (Taranto lo è) al Tecnopolo, in un disperato tentativo di nascondere quello che hanno combinato negli ultimi anni». Lo scrive il ministro per il sud Barbara Lezzi sulla sua pagina Facebook.
«Ci aggiungo l’Ilva come elemento che non riguarda le lobbies del cemento ma, comunque, vede tutti uniti contro una città che non merita di convivere con una fabbrica che non deve fare altro che rispettare la legge. Invece no. Taranto ha diritto anche ad altro, ha diritto di diversificare la sua economia». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie