Mercoledì 22 Maggio 2019 | 23:14

NEWS DALLA SEZIONE

La morte del 66enne
Manduria, interrogati due minori dei video del pestaggio a sangue

Manduria, interrogati due minori dei video del pestaggio a sangue

 
Regione Puglia
Caso Di Gioia, mozione di sfiducia contro l'assessore pro Lega

Caso Di Gioia, mozione di sfiducia contro l'assessore pro Lega

 
Ricerca
Tumori, a S. Giovanni Rotondo isolate le «cellule camaleonte» nel sangue: base per diagnosi e cura

Cura tumori, a San Giovanni Rotondo isolate «cellule camaleonte» nel sangue

 
La guardia costiera
Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: il pesce dato in beneficenza

Bari, sequestrati oltre 6 quintali di tonno: pesce in beneficenza

 
Il giallo
Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

Santeramo, ritrovata la statua di Sant’Erasmo: abbandonata in un casolare

 
È in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
nel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
Giustizia svenduta
Magistrati arrestati, Savasta sapeva dell'arresto: «Decisi di non scappare»

Trani, Savasta sapeva dell'arresto: «Decisi di non scappare»

 
Regione
Sanità in Puglia, buco da 140mln per le protesi nelle Asl

Sanità in Puglia, buco da 140mln per le protesi

 
Nel foggiano
Volturara Appula, a 49 anni si taglia con motosega: trovato morto

Volturara Appula, a 49 anni si taglia con motosega: trovato morto

 
La storia
Bari, anziano a digiuno per giorni, picchiato e isolato in casa: arrestata badante

Bari, anziano a digiuno per giorni, picchiato e isolato in casa: arrestata badante

 

Il Biancorosso

L'ANALISI
Bari, 10 milioni di euro per il mercatoDe Laurentiis vuole crescere in fretta

Bari, 10 milioni di euro per il mercato: De Laurentiis vuole crescere in fretta

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoTaranto
Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

Ex Ilva, Usb minaccia azioni legali su graduatorie esuberi

 
BariL'enfant prodige
Mola, baby genio a 8 anni vince i nazionali dei Giochi Matematici

Mola, baby genio a 9 anni vince i nazionali dei Giochi Matematici

 
BatDopo la scossa
Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

Terremoto in Puglia, domani riaprono le scuole a Bisceglie

 
MateraL'idea
Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

Matera 2019: mille studenti in marcia per la «Cultura»

 
LecceÈ in prognosi riservata
Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

Nardò, esplode distributore di bevande: grave operaio 23enne

 
Foggianel foggiano
mattinata

Mafia, amministrazione giudiziaria per ditta allevamento a Mattinata

 
BrindisiDopo la denuncia
Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

Erchie, picchia e minaccia la moglie per anni: arrestato

 
PotenzaL'operazione
GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

GdF, a Lauria scoperti 5 lavoratori in nero

 

i più letti

Calcio

Il Picerno festeggia per la seconda volta: promosso di nuovo in C

Dopo la penalizzazione, decisiva la vittoria 3-2 sul Bitonto

Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Foto Tony Vece

Il Picerno - squadra di un paese di circa seimila abitanti a 20 chilometri da Potenza - ha conquistato la promozione in serie C per la seconda volta in poche settimane. Dopo la penalizzazione di tre punti che due giorni fa aveva riaperto le sorti del girone H della serie D, è risultata decisiva la vittoria ottenuta sul Bitonto per 3-2 nella partita disputata a porte chiuse sul campo neutro di Rionero in Vulture (Potenza). La squadra allenata da Domenico Giacomarro ha concluso il campionato a 78 punti, tre in più del Cerignola.

A distanza di 17 giorni dalla prima festa promozione, cominciata al termine della gara casalinga pareggiata 0-0 con il Taranto, la formazione lucana ha potuto quindi brindare per la seconda volta al salto di categoria. La promozione era stata rimessa in discussione dalla penalizzazione di tre punti decisa dalla Corte sportiva d’appello nazionale della Figc in seguito agli scontri avvenuti a fine primo tempo proprio della partita dello scorso 18 aprile contro i tarantini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400