Giovedì 21 Marzo 2019 | 12:56

NEWS DALLA SEZIONE

Università
Puglia, sì a due lauree in contemporanea: l'idea della Lega che piace a Uricchio

Puglia, sì a due lauree in contemporanea: l'idea della Lega che piace a Uricchio

 
È intervenuta la polizia
Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

Barletta, tenta di uccidere il fratello accoltellandolo dopo lite, 53enne in cella

 
Nel Leccese
Presicce, bimbo dimenticato sullo scuolabus, salvato dopo 5 ore

Presicce, bimbo dimenticato sullo scuolabus, salvato dopo 5 ore

 
Preso nel Bresciano
Bari, preparava sequestro-rapina in Toscana: arrestato Leone «u'astat»

Bari, preparava sequestro-rapina in Toscana: arrestato Leone «u'astat»

 
Il caso
Puglia, le liste d'attesa infiammanoil Consiglio. Passa la «linea» stataleMedici verso sciopero intramoenia

Puglia, le liste d'attesa infiammano il Consiglio. Passa la «linea» statale

 
Il fatto nel 2015
Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

Lecce, pm riapre il caso del suicidio di «dj Navi»

 
Cassazione
BARI, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

Bari, Lady Asl pagò ricerca microspie con soldi pubblici: risarcirà

 
Le dichiarazioni
Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

Gentiloni a Matera per sostenere Trerotola: «Pd ha ritrovato l'unità»

 
Gratuito patrocinio
Bari, ex vittima stalking indagata per aver falsificato dichiarazioni dei redditi

Bari, ex vittima stalking indagata per aver falsificato dichiarazioni dei redditi

 
Nel nordbarese
Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

Margherita di Savoia, 200kg di cozze conservate e lavorate in un autoparco: sequestri

 
A taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 

Il Biancorosso

IL PERSONAGGIO
La signora Francesca colpisce ancoraPizze e focacce per gli auguri a Brienza

La signora Francesca colpisce ancora
Pizze e focacce per gli auguri a Brienza

 

NEWS DALLE PROVINCE

Materail «diplomificio» dello jonio
Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

Policoro, ottenere il diploma? Un sogno al costo di 2.500 euro annui

 
LecceNel Leccese
Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

Trepuzzi: furto al Comune nella notte, rubati 7 computer

 
BrindisiNel Brindisino
Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

Trovati 2 escavatori nelle campagne: erano stati rubati a Lecce

 
PotenzaRegionali 2019
Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

Basilicata, mondo agricolo sul piede di guerra

 
BatAnalisi e scenari
Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

Commercio agroalimentare nella Bat: «l’export cresce poco»

 
FoggiaCieli aperti
Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

Foggia, droni a go-go Amendola vuole più sicurezza

 
TarantoNel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 
BariL'inchiesta
Mercato nero della legna: un business malavitoso

Mercato nero della legna: un business malavitoso

 

l’indagine

Multe, a Brindisi gli introiti
sono in caduta libera (-55%)

multe

di PIERLUIGI POTI'

Brindisini tartassati da multe e ammende? Ad analizzare l’indagine condotta e pubblicata ieri da una fonte autorevole come “Il Sole 24 Ore” non si direbbe proprio.

In tema di incassi totali dei Comuni in relazione alle infrazioni al Codice della Strada, infatti, il capoluogo messapico è al 62° posto su un campione di 107 realtà territoriali, con un introito nel 2017 di 2,57 milioni di euro: rispetto all’anno precedente si è registrata una consistente flessione, pari al 55,9%.

Ed è proprio questa la chiave di lettura più significativa dello studio condotto dalla testata economico-finanziaria (con dati elaborati dal competente Ministero), laddove Brindisi è quella che ha fatto registrare il saldo negativo più elevato, in termini di percentuale, rispetto ad ogni altro Comune della penisola, nel contesto di un fenomeno che, su scala nazionale, ha tutt’altra portata. Contrariamente, infatti, a ciò che è avvenuto nel nostro territorio, in Italia gli introiti delle Amministrazioni comunali nel loro complesso sono in netto incremento: nel giro di dodici mesi, la percentuale è cresciuta addirittura del 18% e l’incasso totale si è attestato su un miliardo e 670 milioni di euro (cifra record, peraltro, mai raggiunta in passato) rispetto a un miliardo e 420 milioni riscontrati nel 2016.

In particolare, secondo i dati pubblicati su “Il Sole 24 Ore”, in ben 88 Comuni sui 107 capoluoghi di provincia si è registrato un aumento di percentuale, mentre la flessione ha interessato solo 19 Comuni e tra questi, appunto, Brindisi detiene la “maglia nera”, con appena (si fa per dire...) 2,57 milioni di euro che, calcolato in termini di incidenza pro-capite, equivale ad un esborso di 28,6 euro per ciascun abitante (la prima è Firenze con 129,3 euro pro-capite, mentre in Puglia primeggia Lecce con un 75,7 euro pro-capite che le vale il nono posto nella speciale graduatoria su scala nazionale).

Al di là della posizione in classifica e della significativa flessione avuta rispetto all’anno precedente, va da sè che i due milioni e mezzo di euro incassati dal Comune lo scorso anno (il dato comprende sia le multe stradali, sia altre ammende, non meglio specificate) rappresentino comunque un “tesoretto” non da poco. E ciò nonostante le strade urbane siano ridotte ancora a pezzi (piene di buche e di dislivelli pericolosissimi, fonte di rovinose cadute) a causa della mancata programmazione di seri interventi di manutenzione, il che equivale a dire che l’obbligo di investire in questa direzione il denaro riveniente dalle multe comminate ai cittadini, nel nostro territorio non trova mai... terreno fertile.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400