Mercoledì 24 Luglio 2019 | 06:14

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
La manifestazione
Cerignola in Sound: il contest per emergenti e il gran finale con i Gemelli Diversi

Cerignola in Sound: il contest per emergenti e il gran finale con i Gemelli Diversi

 
Secondo episodio
Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano

Lancio di pietre contro braccianti da un'auto in corsa: 3 feriti nel Foggiano. Due piste al vaglio degli inquirenti

 
Nella zona del santuario
S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

S.Giovanni Rotondo, parcheggiatore abusivo in cella per tentata estorsione

 
L'operazione
Reati contro la P.A.: nel Foggiano 3 arresti e 12 misure interdittive, imprenditori e amministratori pubblici

Brogli in gare pubbliche ad Apricena, arrestato anche sindaco leghista VD

 
Sanità
Foggia sanità service, Emiliano: «firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato»

Foggia, Sanità Service: firmati 150 contratti di lavoro a tempo indeterminato

 
Nel Foggiano
Auto in fiamme sulla A14 dopo tamponamento: una 34enne estratta viva dalle lamiere

Auto in fiamme sulla A14 dopo tamponamento: una 34enne estratta viva dalle lamiere

 
In via La Piccirella
Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

Foggia, furto in casa di una professionista, ladri via con 40mila euro di gioielli e orologi

 
La decisione
S.Giovanni Rotondo: Tar boccia la «tassa» sugli autobus dei pellegrini

S.Giovanni Rotondo: Tar boccia la «tassa» sugli autobus dei pellegrini

 
Tra Mattinata e Vieste
Resort senza autorizzazioni: sequestro nel Foggiano

Resort senza autorizzazioni: sequestro nel Foggiano

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
"Bari, campionato complicatoI tifosi faranno la differenza"

«Bari, campionato complicato. I tifosi faranno la differenza»

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeA Torre dell'Orso
Dieci persone intossicate in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

Dieci intossicati in un villaggio del Salento: 3 di loro ricoverati in ospedale

 
GdM.TVL'evento in piazza
«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

«Buon compleanno Emiliano»: la festa tra panzerotti e pizzica a Largo Albicocca

 
FoggiaIl caso
Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

Manfredonia, pescatori in acque croate: in 4 trattenuti e rilasciati

 
TarantoNel Tarantino
Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

Avetrana, filma l'ex compagno che prepara la droga e lo fa arrestare

 
BrindisiNel Brindisino
Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

Latiano, paziente clinica psichiatrica tenta suicidio: denunciati 4 operatori

 
PotenzaIn frazione Ciccolecchia
Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

Avigliano, si stacca pala eolica: paura nel centro abitato

 
MateraLa decisione
Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

Scanzano Jonico, sindaco bandisce il 5G: «Aspettiamo studi certi»

 
BatL'impianto
Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

Trani, le acque reflue presto utilizzate in agricoltura

 

i più letti

a manfredonia

Torna la «Via Crucis»
nel suggestivo scenario
degli ipogei Capparelli

ipogei capparelli

MANFREDONIA - Con un rappresentazione vivente della Via Crucis da togliere il fiato per l'incalzante pathos narrativo ed emotivo, si aprono mercoledì 28 alle ore 20.30 gli appuntamenti de "I riti della Settimana Santa negli Ipogei Capparelli", organizzati a Manfredonia dal Gal DaunOfantino. Una minuziosa ricostruzione scenografica e spirituale delle 14 tappe che hanno condotto alla morte e resurrezione di Gesù Cristo.

Un'ora e trenta di rappresentazione con una sessantina di figuranti (tra attori e comparse) in costumi d'epoca provenienti dalle parrocchie periferiche della città (Santa Maria Regina di Siponto, San Pio, Sacra Famiglia e San Carlo) che stanno collaborando con il Gal DaunOfantino assieme ad altri soggetti per la riuscita della manifestazione: le Associazioni "Paser Manfredonia" e "Scic", la Caritas diocesana, il Comune e le forze dell'ordine.

La rappresentazione vivente della Via Crucis, nella sua 7^ edizione, con l'apporto del Gal vede un' importante evoluzione organizzativa e semantica, in primis la location: dalla Pineta di Siponto ci si sposta nei suggestivi Ipogei Capparelli (la necropoli più antica della Daunia), che morfologicamente hanno tratti scenografici molto simili a quelli dell'antica Gerusalemme, e rappresentano anche la storia e la cultura del territorio.

Una Via Crucis che non sarà solo uno spettacolo, ma una riflessione comunitaria più ampia. Ad iniziare dal coinvolgimento attivo delle periferie (rappresentate dalle parrocchie periferia di Manfredonia) in una logica di rete e condivisione. Quest'anno il punto di vista narrativo della Via Crucis (con la regia di Padre Luis Hernan Olivos Aguilar, il quale ha seguito il gruppo per quanto concerne sia l'aspetto tecnico che spirituale) che sarà quello di Giuda. «Egli vedeva in Gesù l'uomo della liberazione e rappresenta, allo stesso tempo le fragilità dell'uomo - spiegano i protagonisti della rappresentazione teatrale - . Giuda non è mai stato condannato da Gesù, ma si è auto condannato, non accorgendosi che l'amico tradito lo aveva già perdonato. Il segnale di cambiamento non era la rivoluzione per destabilizzare il potere dei romani, ma era nel messaggio della croce».

L'accesso alla rappresentazione è libero e gratuito. Il parcheggio destinato agli spettatori è quello antistante la stazione ferroviaria "Manfredonia Ovest". Uno spazio che potrà le esigenze di quanti assisteranno all’evento.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie