Sabato 07 Dicembre 2019 | 04:40

NEWS DALLA SEZIONE

Aeroporto
Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

 
Sanità
Influenza, Asl Foggia distribuisce 123mila dosi di vaccino

Influenza, Asl Foggia distribuisce 123mila dosi di vaccino

 
Processo Rodolfo
Racket a Foggia, inflitti 35 anni a due boss tra i sei condannati

Racket a Foggia, inflitti 35 anni a due boss tra i sei condannati

 
La sentenza
Ascoli Satriano, agricoltore 67enne condannato a 10 anni di carcere: uccise il figlio dell'amante

Ascoli Satriano, uccise il figlio dell'amante: condannato a 10 anni

 
Il caso
Ritrovato nella stazione di Foggia uomo scomparso 10 giorni fa a Bari

Ritrovato nella stazione di Foggia uomo scomparso 10 giorni fa a Bari

 
A San Paolo di Civitate
Auto finisce contro albero: morto 44enne nel Foggiano

Auto finisce contro albero: morto 44enne nel Foggiano

 
Il ritrovamento
Nascondevano 16 microcellulari in cella: la scoperta a Foggia e Avellino

Nascondevano 16 microcellulari in cella: la scoperta a Foggia e Avellino

 
Il furto
Lucera, si introducono nel Comune e rubano 3mila euro dalla cassaforte

Lucera, si introducono nel Comune e rubano 3mila euro dalla cassaforte

 
Aeroporto
Foggia, pista Gino Lisa: il cantiere può aprire

Foggia, pista Gino Lisa: il cantiere può aprire

 
Sanità
Asl Foggia, c'è l'impegno della Regionesanità a stabilizzare gli operatori 118

Asl Foggia, c'è l'impegno della Regionesanità a stabilizzare gli operatori 118

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bari calcio, Strambelli: «La quadratura è raggiunta»

Bari calcio, Strambelli: «La quadratura è raggiunta»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMaltempo
Bari, l'aereo non atterra per nebbia: rinviato concerto di Ranieri al Teatroteam

Bari, l'aereo non atterra per nebbia: rinviato concerto di Ranieri al Teatroteam

 
LecceIl provvedimento
Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

Otranto, Comune non smonta i pontili: scatta il sequestro, via le barche entro un mese

 
TarantoLa decisione
Sava, baby gang vessava disabile: Riesame conferma misure cautelari

Sava, baby gang vessava disabile: Riesame conferma misure cautelari

 
PotenzaDal 7 dicembre
Tra Tito e Satriano di Lucania si accende l'albero più grande della Basilicata

Tra Tito e Satriano di Lucania si accende l'albero più grande della Basilicata

 
BrindisiIl 15 dicembre
Bomba a Brindisi, maxi evacuazione per 53mila persone: stop ad aerei e treni

Bomba a Brindisi, maxi evacuazione per 53mila persone: stop ad aerei e treni

 
BatIl posto fisso
Barletta, diventerà netturbino con 110 e lode in ingegneria edile: la storia

Barletta, diventerà netturbino con 110 e lode in ingegneria edile: la storia

 
FoggiaAeroporto
Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

Foggia, Gino Lisa: iniziati i lavori di prolungamento della pista

 
MateraIl colpo
Matera, arrestato bandito 26enne. Aveva un biglietto d'aereo pronto per partire

Matera, arrestato bandito 26enne: aveva un biglietto d'aereo pronto per partire

 

i più letti

Il ritrovamento

Nascondevano 16 microcellulari in cella: la scoperta a Foggia e Avellino

I detenuti trovati in possesso del materiale non consentito sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria. Hanno partecipato alle operazione oltre 200 unità di Polizia penitenziaria

Nascondevano 16 microcellulari in cella: la scoperta a Foggia e Avellino

FOGGIA - Dodici microcellulari, 3 smartphone e 14 sim e altri 4 cellulari, 3 sim, 20 grammi di hashish e un coltello a serramanico. E’ quanto è stato trovato ieri dal Nucleo Investigativo Centrale della Polizia penitenziaria (N.I.C.) e la Direzione Investigativa Antimafia (DIA) impegnati in perquisizioni straordinarie, disposte dai Direttori degli Istituti penitenziari di Foggia e Bellizzi (AV) nella giornata di ieri.

Le operazioni sono state condotte con l’ausilio delle innovative strumentazioni tecniche del Dipartimento dell’Amministrazione penitenziaria, in grado di rilevare variazioni dei campi magnetici, con l’impiego di unità cinofile e dei Reparti della Polizia Penitenziaria degli stessi Istituti penitenziari. L’attività ha riguardato prevalentemente le sezioni Alta Sicurezza, dove sono rinchiusi elementi di spicco della criminalità organizzata pugliese. I detenuti trovati in possesso del materiale non consentito sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria. Hanno partecipato alle operazione oltre 200 unità di Polizia penitenziaria coordinate dal N.I.C. e dai suoi Nuclei Regionali di Napoli e Bari.

L’operazione di ieri e i sempre più frequenti rinvenimenti di sostanze stupefacenti e telefonini negli istituti penitenziari sono rese possibili grazie alla decisione del DAP che, nella scelta degli investimenti e delle spese da effettuare per il 2019, ha puntato sull'acquisto di strumenti e tecnologie adeguate. Circa 3,5 milioni di euro stanziati per il 2019 per migliorare la sicurezza dei penitenziari hanno permesso l'acquisto di specifiche apparecchiature che da qualche mese sono state distribuite agli istituti e che permettono il successo delle operazioni come quelle realizzate a Foggia e Bellizzi Irpino.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie