Sabato 15 Agosto 2020 | 13:31

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Festa patronale a Foggia: solo una messa all'aperto, annullata processione

Festa patronale a Foggia: solo una messa all'aperto, annullata processione

 
estate
Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

Troppe barche alle Tremiti, il sindaco: «Non tutti rispettano le regole»

 
Eventi naturali
Chiesto lo stato di calamità per il nubifragio su Foggia

Chiesto lo stato di calamità per il nubifragio su Foggia

 
Coronavirus
Cerignola, nessuno usa la mascherina

Cerignola, pochi con mascherina: il paese è «zona rossa», l'ordinanza rimane su carta

 
l'episodio
Foggia, si finge pm per passare avanti in fila al bar: denunciato 50enne

Foggia, si finge pm per passare avanti in fila al bar: denunciato 50enne

 
La decisione
Coronavirus per Ferragosto, intensificati i controlli nella Movida di Bari e Foggia

Coronavirus per Ferragosto, intensificati i controlli nella Movida di Bari e Foggia

 
in mattinata
Foggia, auto contro vespa: un ferito al pronto soccorso

Foggia, auto contro vespa: un ferito al pronto soccorso

 
INNOVAZIONE
In fiera un hub rurale per innovare l'agricoltura

Foggia, in fiera un hub rurale per innovare l'agricoltura

 
nel foggiano
Vieste, «Dammi i soldi o ti squarcio la macchina»: parcheggiatore abusivo in carcere

Vieste, «Dammi i soldi o ti squarcio la macchina»: parcheggiatore abusivo in carcere

 
Il furtto
Gargano, rubano soldi e documenti a coppia di turisti della Repubblica Ceca

Gargano, rubano soldi e documenti a coppia di turisti della Repubblica Ceca

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

Bari, squadra ancora senza allenatore né ds

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariGiorno di festa
Effetto Covid 19 sul Ferragosto barese: vacanze sul balcone e medici in trincea

Effetto Covid 19 sul Ferragosto barese: vacanze sul balcone e medici in trincea

 
MateraLa tragedia
Perde l'equilibrio e precipita nel vuoto dopo un volo di 6 metri: morta 17enne a Irsina

Perde l'equilibrio e precipita nel vuoto dopo un volo di 6 metri: morta 17enne a Irsina

 
HomeIl bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, crescono i contagi: 5 positivi di rientro su 230 tamponi

Coronavirus Basilicata, crescono i contagi: 5 positivi di rientro su 230 tamponi

 
TarantoIl caso
Taranto al S. Annunziata: «Niente tamponi nei turni di notte»

Taranto al S. Annunziata: «Niente tamponi nei turni di notte»

 
LecceScienza
Una neritina nel global team per il pianeta

Una neretina nel global team per il pianeta

 
BrindisiL'incidente
Esplode bombola gas a Fasano: donna avvolta dalle fiamme, è grave

Esplode bombola gas a Fasano: donna avvolta dalle fiamme, è grave

 
BatIl caso
Barletta, stop al bullismo appello contro le aggressioni: «baby gang scatenate nel centro»

Barletta, stop al bullismo appello contro le aggressioni: «baby gang scatenate nel centro»

 
FoggiaLa decisione
Festa patronale a Foggia: solo una messa all'aperto, annullata processione

Festa patronale a Foggia: solo una messa all'aperto, annullata processione

 

i più letti

nel foggiano

Cerignola, non si fermano all'alt e scappano sfondando la sbarra del casello autostradale: identificati

Sono due giovani, un 18enne e un 21enne. Trovati arnesi da scasso e uno scaldacollo nella vettura

Cerignola, non si fermano all'alt e scappano sfondando la sbarra del casello autostradale: identificati

I carabinieri di Cerignola (Fg) nel pomeriggio di venerdì scorso, 25 ottobre, sono stati attirati da due giovani a bordo di una Fiat Panda. Invertita la marcia e raggiunta l'auto, i militari hanno intimato l'alt ai due occupanti, che invece hanno accelerato, puntando verso il casello autostradale di Cerignola Est. L'utilitaria, lanciata a tutta velocità, ha divelto la sbarra del casello e proseguito la fuga lungo la A14, in direzione di Bari, fino a che i due non hanno fermato la macchina al centro della carreggiata e sono scappati a piedi. I carabinieri hanno raggiunto uno dei due responsabili e si sono preoccupati di rimuovere immediatamente l'auto da quella posizione pericolosa. Il giovane bloccato, un 18enne foggiano, studente, incensurato, è stato condotto in caserma e poi ai domiciliari. Nell'auto c'erano nascosti tre grossi cacciaviti, un paio di forbici e uno scaldacollo. Le indagini hanno poi permesso di identificare l'altro giovane, alla guida, un 21enne foggiano, già noto alle forze dell'ordine. È stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e guida senza patente, mai conseguita. L'auto è stata sequestrata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie