Martedì 21 Settembre 2021 | 10:16

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

La decisione

Emergenza Coronavirus, la Puglia richiama in corsia i medici e gli infermieri in pensione

Pubblicato l'avviso dalla Asl Bari per ospedali regionali

La cura cinese per  medici anche ai manager asl

BARI - E’ stato pubblicato sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia l’avviso unico con cui la Asl Bari richiama temporaneamente nelle corsie degli ospedali regionali medici e infermieri in pensione, nell’ambito della strategia di contrasto all’emergenza Covid. Tra i criteri di selezione, oltre alla disponibilità immediata, «sarà accordata un’eventuale priorità per chi abbia maturato esperienza nell’ambito dell’area dell’emergenza, della terapia intensiva e delle altre linee di attività assistenziali direttamente connesse all’emergenza» sanitaria.

Ai candidati selezionati sarà conferito un incarico per la durata non superiore a 6 mesi e, comunque, non oltre il termine dello stato di emergenza.

L’obiettivo, nel quadro della strategia di contrasto all’emergenza Covid-19, è acquisire nel più breve tempo possibile manifestazioni dl interesse per il conferimento di incarichi in regime di lavoro autonomo, anche di collaborazione coordinata e continuativa. Potrà partecipare il personale sanitario collocato in quiescenza, già inquadrato, al momento della cessazione, in diversi profili professionali: dirigente medico, medico di medicina generale, pediatra di libera scelta, specialista ambulatoriale e Cps infermiere. Al termine dell’iter saranno costituiti appositi elenchi, suddivisi per profili professionali e ambito territoriale di preferenza, dai quali le Aziende ed Enti del Servizio Sanitario Regionale della Regione Puglia potranno attingere personale per svolgere attività assistenziali nelle proprie strutture.

Per partecipare è necessario produrre l’istanza di disponibilità in via telematica compilando obbligatoriamente il form on-line disponibile al link 'sadsamm.asl.bari.it/avvisounicoregionalè o rintracciabile nella sezione concorsi del sito internet istituzionale www.sanita.puglia.it/web/asl-bari, allegando il curriculum vitae aggiornato e autocertificato e copia di un documento di identità in corso di validità.

95 I RICOVERATI IN TERAPIA INTENSIVA - Nelle terapie intensive della Puglia i pazienti ricoverati sono passati dagli 88 di ieri ai 95 di oggi: si tratta di un numero prossimo ai 104 posti letto Covid previsti. Una volta che saranno tutti occupati, le Asl e gli ospedali dovranno disattivare e riconvertire i posti di altre rianimazioni per riservarle ai pazienti affetti da Coronavirus.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie