Sabato 28 Marzo 2020 | 15:30

NEWS DALLA SEZIONE

l'intervista
Stasera in onda in prima tv il docufilm sul barese «Varichina»: le parole del regista

Stasera in onda in prima tv il docufilm sul barese «Varichina»: le parole del regista

 
serie tv
Coronavirus accorcia stagione di Grey's Anatomy

Coronavirus accorcia stagione di Grey's Anatomy

 
emergenza coronavirus
Bari, rinviato in autunno concerto di Gigi D'Alessio

Bari, rinviato in autunno concerto di Gigi D'Alessio

 
l'iniziativa
L'italo-argentino Odino Faccia, Voce per la Pace nel mondo, dedica videomessaggio all'Italia

L'italo-argentino Odino Faccia, Voce per la Pace nel mondo, dedica videomessaggio all'Italia

 
L'evento
Dantedì Hell in the Cave: buona la prima. Tra i vip anche Solfirzzi e Stornaiolo

Dantedì Hell in the Cave: buona la prima. Tra i vip anche Solfirzzi e Stornaiolo

 
Per il Dantedì
Castellana, nelle grotte appare una concrezione che ricorda il profilo di Dante Alighieri

Castellana, nelle grotte appare una concrezione che ricorda il profilo di Dante Alighieri

 
spettacolo
Giorgio Panariello, tour rinviato: ecco le nuove date in Puglia

Giorgio Panariello, tour rinviato: ecco le nuove date in Puglia

 
la denuncia
Coronavirus, cinema al collasso: in Puglia e Basilicata persi oltre 1 milione di spettatori

Coronavirus, cinema al collasso: in Puglia e Basilicata persi oltre 1 milione di spettatori

 
musica
Buon compleanno Mina: gli 80 anni della tigre di Cremona

Buon compleanno Mina: gli 80 anni della tigre di Cremona

 
ROMA
Dantedì, in digitale prima edizione che celebra sommo poeta

Dantedì, in digitale prima edizione che celebra sommo poeta

 
Lutto
Cinema, addio a Lucia Bosè: anche lei vittima del Covid 19

Cinema, addio a Lucia Bosè: anche lei vittima del Covid 19

 

Il Biancorosso

le dichiarazioni
Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

Angelozzi e la grande paura: «Senza calcio manca l'aria»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Homeemergenza coronavirus
Bari, volantini-truffaldini affissi nei portoni

Bari, volantini-truffaldini affissi nei portoni

 
Leccel'emergenza
Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

Coronavirus: bloccato in Montenegro, panettiere salentino torna a casa

 
Potenzail bollettino
Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

Coronavirus Basilicata: altri 29 casi nelle ultime 24 ore, 170 positivi totali

 
Foggiale dichiarazioni
Confindustria Foggia lancia allarme: «Tutto fermo, imprese al collasso»

Confindustria Foggia lancia allarme: «Tutto fermo, imprese al collasso»

 
Tarantol'operazione
Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

Taranto, carabinieri arrestano 30enne rumena in casa con connazionali: ricercata dal 2015

 
Potenzaregione basilicata
Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

Coronavirus, ordinanza di Bardi chiude i comuni di Tricarico, Irsina e Grassano

 
Batemergenza coronavirus
Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

Bat, attivati i droni per il controllo dall'alto anti-assembramenti

 
Brindisia cerano
Sbarco di migranti nel Brindisino in piena emergenza sanitaria: circa 30 egiziani, tutti con le mascherine

Sbarco di migranti nel Brindisino in piena emergenza sanitaria: 44 egiziani e iracheni, minorenni, tutti con le mascherine

 

La novità

La Bari «noir» di Carofiglio sbarca su Raiplay

Lo sceneggiatore è il barese De Mola. Tra gli attori, Paolo Sassanelli

Gianrico Carofiglio

Gianrico Carofiglio

Bari è la cornice ideale per la nuova serie tv Passeggeri Notturni, da mercoledì 25 disponibile su RaiPlay, ideata per la piattaforma con un formato sperimentale: 10 puntate da 13 minuti. Ideale non solo perché è la città natale di Gianrico Carofiglio, dalle cui raccolte di racconti Passeggeri Notturni (Einaudi 2016) e Non Esiste Saggezza (Rizzoli 2010) è tratta la fiction, ma perché «Bari è cinematografica, intensa e noir di suo», spiega la protagonista, Nicole Grimaudo, che interpreta Valeria, «una donna sfuggente ed affascinante, scritta magistralmente da Carofiglio», spiega l’attrice alla presentazione della nuova sfida produttiva di Anele e Rai Fiction – con il contributo della Regione Puglia – che tornano alla letteratura dopo Donne tratto da Andrea Camilleri.

Diretto da Riccardo Grandi, che è anche sceneggiatore con il barese Salvatore De Mola, Claudia De Angelis e Francesco Carofiglio, il fratello a sua volta scrittore di Gianrico, che ha curato anche la supervisione editoriale, Passeggeri Notturni ha anche una versione di 90 minuti, che andrà in onda il 20 marzo su Rai3 in prima serata.

Gli episodi ruotano intorno ai temi della giustizia, a partire dalla violenza sulle donne, e si snodano in due linee narrative: quella dei 10 racconti dell’ex magistrato, legati insieme dalla storia di Enrico (Claudio Gioè), il conduttore di una trasmissione serale di RadioFuturo che fa un po’ da psicologo agli ascoltatori che lo chiamano in diretta per raccontare le proprie vicende e diventa quasi un detective per ricostruire il mistero di Valeria e di una ascoltatrice, Sabrina (Marta Gastini). Gioè interviene in diretta audio da Palermo, in perfetto stile radiofonico: «RaiPlay è la piattaforma naturale per sperimentare questi nuovi contenuti e offrire nuovi linguaggi», sostiene. Nel cast ci sono anche Gian Marco Tognazzi che interpreta Nicola, il poliziotto amico di Enrico, Giampiero Judica, il cattivo, Paolo De Vita, Alessio Vassallo, Caterina Shulha, Ivana Lotito, Giorgio Musumeci, Francesca Figus, Alessandro Tiberi e il barese Paolo Sassanelli.

Durante le quasi cinque settimane di riprese a Bari e dintorni, nel novembre scorso, sono tutti rimasti colpiti dalla città e dall’accoglienza e la produttrice, Gloria Giorgianni, loda la Apulia Film Commission «per la Bari moderna e internazionale nel settore audiovisivo» e ringrazia Carofiglio che «ci ha aiutati a creare un progetto innovativo e a parlare di temi attuali grazie alla psicologia piena di sfumature dei suoi personaggi».

Riccardo Grandi e Salvatore De Mola sono orgogliosi di aver lavorato con il papà dell’avvocato Guerrieri, nella difficile impresa di autoconcludere episodi di 13 minuti. «Lasciai Bari dopo l’incendio al Petruzzelli perché non mi dava la possibilità di esprimermi – racconta De Mola, che ha scritto con Alessandro Piva Mio Cognato (2003) e ora insegna sceneggiatura al Centro Sperimentale di Cinematografia – ma oggi non me ne andrei più perché grazie alla Film Commission è cambiato il modo di pensare il cinema, in Puglia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie