Lunedì 20 Settembre 2021 | 02:01

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

La confessione

Lino Banfi: «Vorrei rivivere il giorno del mio matrimonio»

L'attore racconta della sua infanzia, tra la guerra e l'ingresso in seminario

Lino Banfi

Lino Banfi

"Vorrei rivivere il giorno in cui mi sposai con Lucia. Siamo una bella famiglia, quel giorno del matrimonio lo rifarei...”.  E' questo il desiderio espresso da Lino Banfi alle telecamere di Rai1. Dopo aver spento le candeline della torta a sorpresa fatta preparare per lui dall'adorata figlia Rosanna, il nonno più amato d'Italia rivela: “Non ho avuto una buona infanzia e neanche una buona adolescenza, nel 46’ subito dopo la guerra, a 10 anni i bambini giocavano dopo i bombardamenti, io invece andai in seminario a fare il prete".

Banfi, tornato a Favignana sui luoghi che 33 anni fa ospitarono le riprese del film Il Commissario Lo Gatto, confessa: "Uscii dal seminario a 14-15 anni, ho continuato a studiare per due anni poi me ne sono andato in una compagnia di varietà, scappai via e da allora non sono più tornato. In Puglia ci sono stato poco, me la sto godendo adesso….”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie