Domenica 14 Agosto 2022 | 22:53

In Puglia e Basilicata

serie b

Calcio, Bari ingaggia l'attaccante colombiano Ceter: da oggi si lavora all'antistadio

Bari, le certezze di Mignani: «Costruiremo una squadra forte»

Ceter nuovo acquisto (foto da sscalciobari.it)

Ceduto in prestito attaccante classe '02 Ahmetaj al Monopoli

26 Luglio 2022

Redazione online

BARI - Il Bari ha ingaggiato l’attaccante colombiano (svincolato, ex Cagliari) Damir Ceter Valencia, classe 1997, che ha firmato un contratto fino al giugno '23 con opzione di rinnovo. Ceter si è messo in mostra nel calcio professionistico universitario in Colombia, con il Deportes Quindio e l'Independiente Santa Fe, con cui ha vinto una Super Liga nel '17. Nel 2018 l’attaccante è stato tesserato dal Cagliari, giocando successivamente con l’Olbia, il Chievo Verona e nel Pescara. Ceter ha vestito la maglia della nazionale U20 colombiana con cui vanta 2 gol in altrettante presenze. Intanto nelle prossime ore, dopo le visite mediche, verranno perfezionati gli ingaggi del fantasista Nicola Bellomo e del centrocampista Michael Folorunsho, di proprietà del Napoli). Il giovane talento della primavera Moussa Mané, difensore del 2003, è stato ceduto in prestito al Montevarchi. 

Il Bari, dopo il ritiro precampionato a Roccaraso e l’ultima amichevole allo Stirpe contro il Frosinone, torna da oggi pomeriggio ad allenarsi all’antistadio, con il tecnico Michele Mignani e i nuovi acquisiti in vista del prossimo campionato di serie B. In attesa dei colpi di mercato del ds Ciro Polito per l’attacco (reparto che ha bisogno di rinforzi) i pugliesi hanno ceduto in prestito l’attaccante classe '02 Matteo Ahmetaj al Monopoli. Ai biancoverdi interessa anche un bomber in esubero del Bari, Simone Simeri.

CETER: OGNI GARA UNA GUERRA

«La trattativa con il Bari è iniziata molto tempo fa. Il mio procuratore mi ha detto che il club mi seguiva da un anno e mezzo. Ho visto che in biancorosso ha giocato in passato anche il mio connazionale Guerrero. Questa è una squadra importante, in una città che vive per il calcio». Così si è presentato l’attaccante Damir Ceter Valencia, punta colombiana, neo acquisto del club di Luigi De Laurentiis. «Sono stato anche nella nazionale della Colombia under 20, ho segnato due gol con la mia nazionale e ho avuto l’offerta di venire in Italia. Ho scelto Bari perché è una città che può valorizzare l’adrenalina dei calciatori sudamericani. Voglio emozionarmi in questa piazza, la squadra mi ha accolto bene», ha aggiunto il bomber colombiano. «Ogni partita sarà una guerra. Lotteremo fino alla fine», ha concluso Ceter.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725