Sabato 28 Maggio 2022 | 03:31

In Puglia e Basilicata

eccellenza lucana

Calcio, accesa rivalità tra Rionero e Melfi: gara senza tifosi ospiti

Tifosi investiti, Vultur Rionero e Melfi chiedono un turno di stop ai campionati lucani

Gli incidenti del 2020 (foto Tony Vece)

La decisione del Prefetto di Potenza, dopo gli incidenti avvenuti nel 2020 che provocarono la morte di un supporter vulturino

13 Maggio 2022

Redazione online

POTENZA - La gara dei play off del campionato di Eccellenza lucana tra Vultur Rionero e Melfi, in programma domenica prossima, 15 maggio, allo stadio «Pasquale Corona» si giocherà senza i tifosi ospiti. La decisione - che ricalca quelle adottate nel corso della stagione per le altre partite di campionato e di Coppa Italia regionale tra le due squadre - è stata presa dal prefetto di Potenza, Michele Campanaro.

In un comunicato diffuso dalla prefettura potentina è sottolineato che «il Comitato di analisi per la sicurezza delle manifestazioni sportive, con determina numero 11 del 12 maggio scorso, ha posto all’attenzione dell’Autorità provinciale di pubblica sicurezza di Potenza l’atavica rivalità tra le due tifoserie culminata nei gravi accadimenti del gennaio 2020, in uno scontro violento tra tifosi ultras delle due squadre, con la tragica morte del tifoso vulturino Fabio Tucciariello». E, quindi, stamani, Campanaro, «preso atto delle considerazioni espresse dal Comitato e sentito il questore, ha adottato il provvedimento con il quale ha disposto il divieto di vendita dei tagliandi ai residenti nel comune di Melfi».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725