Domenica 16 Maggio 2021 | 01:44

NEWS DALLA SEZIONE

Giallorossi
Niente da fare per il Lecce, a Empoli sconfitto 2-1

Niente da fare per il Lecce, a Empoli sconfitto 2-1 IL VIDEO

 
Giallorossi
Il Lecce si è smarrito: un mese da dimenticare

Il Lecce si è smarrito: un mese da dimenticare

 
dopo il pari
Corini è già nella testa dei giocatori del Lecce: «Fondamentale resettare in fretta»

Corini è già nella testa dei giocatori del Lecce: «Fondamentale resettare in fretta»

 
Serie B
Il Lecce non va oltre il pari: con la Reggina in casa finisce 2-2

Il Lecce non va oltre il pari: con la Reggina in casa finisce 2-2

 
al Via del Mare
Il Lecce calcio saluta Pierfrancesco, morto in un incidente in moto: fiori e striscione prima della partita

Il Lecce calcio saluta Pierfrancesco, morto in un incidente in moto: fiori e striscione prima della partita

 
Per 10 anni
Calcio, il Lecce gestirà lo stadio Via del Mare

Calcio, il Lecce gestirà lo stadio Via del Mare

 
La rivelazione
Lecce calcio, il capitano Mancosu rivela: «Ho avuto un tumore»

Lecce calcio, il capitano Mancosu rivela: «Ho avuto un tumore»

 
verso la A
Il Lecce perde in casa da due giornate: ora lo stadio Via del Mare è «benedetto»

Il Lecce perde in casa da due giornate: ora lo stadio Via del Mare è «benedetto»

 
Verso il match
Monza-Lecce, le probabili formazioni

Monza-Lecce, le probabili formazioni

 
Giallorossi
«Lecce, il cielo è a un passo», la carica di Sticchi Damiani

«Lecce, il cielo è a un passo», la carica di Sticchi Damiani

 
Il capitano
Mancosu: «Per il Lecce sono disposto a tutto»

Mancosu: «Per il Lecce sono disposto a tutto»

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

 
BariLotta al virus
È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto

È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto. Fimmg denuncia: «Fragili in attesa per disorganizzazione»

 
BatIl percorso
Domani al via la Mezza maratona di Barletta

Domani al via la Mezza maratona di Barletta

 
BrindisiL'operazione
Fasano, nell’aia nascondeva 13 chili di marijuana sottovuoto

Fasano, nell’aia nascondeva 13 chili di marijuana sottovuoto

 
MateraI dati
Covid 19, a Matera ci sono i primi segnali di ripresa per il turismo

Covid 19, a Matera ci sono i primi segnali di ripresa per il turismo

 

i più letti

Serie B

Lecce -Salernitana (domani sera), scontro diretto per il secondo posto

Mister Corini non nasconde le insidie della gara

Corini: bello il mio Lecce che fa pressing in blocco

foto Lezzi

LECCE - Smaltita la sosta forza per gli impegni delle nazionali, il Lecce di Eugenio Corini intende proseguire la marcia verso la vetta della classifica. Dopo la striscia di quattro vittorie consecutive i giallorossi tenteranno il pokerissimo nella sfida interna di domani sera contro la Salernitana, formazione che tallona i salentini.

Il tecnico del Lecce non nasconde le insidie della gara. «E' uno scontro diretto, la classifica dalle due squadre parla chiaro - avverte Corini - . La Salernitana è solida, viene da dodici risultati utili e non prende gol da sette gare, oltre al fatto che è sempre stata nei primi posti, ed è allenata da un tecnico che stimo molto. Sappiamo che sarà un ostacolo molto molto duro da superare per mantenere il secondo posto». Una sosta che potrebbe condizionare l’attuale momento.

«La squadra ha sempre mantenuto un grande equilibrio, sia nei momenti positivi che in quelli meno - ammette il tecnico - anche se la classifica dice secondo posto, c'è grande consapevolezza sul fatto che l’obiettivo sia ben lontano e le difficoltà siano tantissime. Dobbiamo affrontare l’avversario con pazienza e incisività, ma abbiamo la consapevolezza di essere una squadra forte, e possediamo l’attitudine e le risorse per batterli».

Il tecnico ritroverà i nazionali Hjulmand e Nikolov nel pomeriggio di oggi, ma difficilmente saranno in campo dal primo minuto contro i campani: «Se tutto va bene faranno scarico oggi e una piccola rifinitura domattina - chiarisce l’allenatore - Hanno giocato tanto ma tra viaggio e stanchezza non vanno sovraccaricati rischiando infortuni. Vedo più un loro utilizzo a gara in corso». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie