Lunedì 10 Maggio 2021 | 03:42

NEWS DALLA SEZIONE

Giallorossi
Il Lecce si è smarrito: un mese da dimenticare

Il Lecce si è smarrito: un mese da dimenticare

 
dopo il pari
Corini è già nella testa dei giocatori del Lecce: «Fondamentale resettare in fretta»

Corini è già nella testa dei giocatori del Lecce: «Fondamentale resettare in fretta»

 
Serie B
Il Lecce non va oltre il pari: con la Reggina in casa finisce 2-2

Il Lecce non va oltre il pari: con la Reggina in casa finisce 2-2

 
al Via del Mare
Il Lecce calcio saluta Pierfrancesco, morto in un incidente in moto: fiori e striscione prima della partita

Il Lecce calcio saluta Pierfrancesco, morto in un incidente in moto: fiori e striscione prima della partita

 
Per 10 anni
Calcio, il Lecce gestirà lo stadio Via del Mare

Calcio, il Lecce gestirà lo stadio Via del Mare

 
La rivelazione
Lecce calcio, il capitano Mancosu rivela: «Ho avuto un tumore»

Lecce calcio, il capitano Mancosu rivela: «Ho avuto un tumore»

 
verso la A
Il Lecce perde in casa da due giornate: ora lo stadio Via del Mare è «benedetto»

Il Lecce perde in casa da due giornate: ora lo stadio Via del Mare è «benedetto»

 
Verso il match
Monza-Lecce, le probabili formazioni

Monza-Lecce, le probabili formazioni

 
Giallorossi
«Lecce, il cielo è a un passo», la carica di Sticchi Damiani

«Lecce, il cielo è a un passo», la carica di Sticchi Damiani

 
Il capitano
Mancosu: «Per il Lecce sono disposto a tutto»

Mancosu: «Per il Lecce sono disposto a tutto»

 
Giallorossi
Lecce, un finale thrilling: la speranza è Mancosu

Lecce, un finale thrilling: la speranza è Mancosu

 

Il Biancorosso

Calcio
Play-off serie B: l'esordio del Bari al San Nicola contro il Foggia

Play-off serie B: l'esordio del Bari al San Nicola contro il Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia
Foggia, furgone si ribalta in via Cerignola: morto il conducente

Foggia, furgone si ribalta in via Cerignola: morto il conducente, 4 braccianti feriti

 
LecceLa tragedia
Lecce, bici contro moto, muore ciclista 72enne. Motociclista positivo a test alcol e droga

Lecce, bici contro moto, muore ciclista 72enne. Motociclista positivo a test alcol e droga

 
TarantoIl futuro della città
Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

 
BatFesta dell'Europa
«L'Erasmus? Un sogno da vivere», la storia di uno studente di Barletta

«L'Erasmus? Un sogno da vivere», la storia di uno studente di Barletta

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

 
MateraVaccini
Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

 

i più letti

Serie B

Lecce domani in casa del Venezia, Corini: «Esame importante»

I giallorossi saranno poi impegnati poi sempre in trasferta contro il Frosinone

Corini: bello il mio Lecce che fa pressing in blocco

foto Lezzi

LECCE - Il doppio poker servito a Reggiana e Chievo per rilanciare le ambizioni in chiave playoff. Il Lecce di Eugenio Corini è atteso dalla doppia trasferta di Venezia (domani nel turno infrasettimanale) e Frosinone, gare che diranno molto sulle reali ambizioni dei giallorossi.

«A prescindere da queste due gare ravvicinate, cercheremo sempre di spingere al massimo per ottenere il risultato che tutti sogniamo, per raggiungere l’obiettivo - ammette il tecnico dei salentini. Certo queste due trasferte ci daranno indicazioni importanti». Pensare una gara per volta, ed ora testa e gambe al Venezia: «E' una squadra forte, lo certifica la classifica. Sappiamo di affrontare una diretta concorrente che sta facendo molto bene e siamo consapevoli dell’importanza di questa sfida. Una gara, però, che non sarà decisiva, ma è inutile non sottolineare quanto sia un esame per noi», prosegue Corini. In chiave formazione, scontata l’assenza dello squalificato Meccariello, si profila un allarme Coda. Il bomber giallorosso, infatti, nella gara contro il Chievo ha rimediato una botta al polpaccio, che lo ha costretto ad un lavoro differenziato nell’allenamento di rifinitura. Il suo impiego sarà deciso nell’immediata viglia in terra lagunare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie