Martedì 19 Gennaio 2021 | 22:24

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

Lecce calcio, il difensore Pisacane è giallorosso: il giocatore è appena sbarcato in Salento

 
Le dichiarazioni
Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

Lecce, Corini si gode la ripartenza: «Bravi nel saper soffrire»

 
Serie B
Il Lecce batte il Reggina: 1-0 per i giallorossi

Il Lecce batte la Reggina: 1-0 per i giallorossi

 
Serie B
Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

Calcio Lecce, Hjulmand è giallorosso: sottoscritto contratto per 4 anni

 
Lo scherzo
Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Hene Kurraska: il giocatore in realtà è una una invenzione

Tifosi del Lecce annunciano acquisto di Kurraska: il giocatore in realtà è una invenzione

 
Serie B
Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

Calcio Lecce, il centrocampista danese Morten Hjulmand è giallorosso

 
Giallorossi
Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

Angelo: «Questo Lecce può volare verso la A»

 
Giallorossi
Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

Il Lecce ha certezze in tutti i reparti: da Gabriel a Coda ecco tutti i leader

 
Serie B
Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

Lecce-Monza, Balotelli non scende in campo: il match finisce 0-0

 
Pre-partita
Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

Asta: «Lecce-Monza uno show di gol. La difesa giallorossa presto ok»

 
Calcio
Lecce, il bilancio di un 2020 tra A e B e una media di 1,22 punti a gara

Lecce, il bilancio di un 2020 tra A e B e una media di 1,22 punti a gara

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

Giallorossi

Lecce, parla il ds della Reggiana: «Una corazzata. Mancosu e Coda super»

Il match in programma domani al Via del Mare alle 14

Lecce, parla il ds della Reggiana: «Una corazzata. Mancosu e Coda super»

«Affronteremo il Lecce con la consapevolezza di dovercela vedere con una grande squadra, attrezzata per ben altri obiettivi rispetto ai nostri, ma tenendo fede a quelli che sono i principi di gioco che ci caratterizzano e cercando di sfruttare al meglio le doti che abbiamo a disposizione. Fatte le debite proporzioni, per la Reggiana, la sfida di domani avrà lo stesso grado di difficoltà che, in serie A, incontrerebbe una formazione costruita per salvarsi, andando a giocare sul terreno della Juventus». In questo modo, Doriano Tosi, direttore sportivo del club emiliano, inquadra il match che la sua compagine disputerà domani, alle 14, al Via del Mare, contro Fabio Lucioni e compagni.

Siete stati colpiti pesantemente dal Covid-19. Come avete vissuto questa situazione?
«Siamo stati aggrediti dal virus ed in pochi giorni siamo diventati un focolaio. Purtroppo, mentre in C per molto meno è possibile rinviare una gara, tra i cadetti non è così. Pertanto, abbiamo pagato un pesante tributo, perdendo con l’Ascoli, con la rosa decimata, rinviando il match col Cittadella e non presentandoci a Salerno».

Cosa pensa del Lecce?
«Ha la forza, l’organizzazione, la personalità tecnica e caratteriale di uno schieramento messo su per vincere. Dispone di un organico di altissimo livello. È allenato da un bravissimo allenatore e da un ottimo staff. Ha alle spalle una società forte e solida».

Potendo, quale calciatore toglierebbe ai salentini?
«Alcuni sono quasi “illegali” per la B. Se proprio devo, ne indico due. Uno è Mancosu, che per qualità tecniche, in serie B, è assolutamente super. L’altro è Coda, un attaccante che non ha certo bisogno di essere presentato perché il suo valore è noto».

Che Lecce si aspetta?
«I salentini sono reduci dal 3-1 casalingo inflitto al Pescara e dal 5-1 rifilato alla Virtus Entella a domicilio. Il loro intento sarà quello di proseguire la striscia di vittorie e di continuare a progredire sul piano del gioco. La Reggiana, dal canto suo, è abituata ad essere sempre propositiva ed a provare a fare il proprio gioco. Tenteremo di rendere la vita dura ai nostri avversari con le nostre peculiarità. Del resto, loro hanno studiato bene il nostro modo di stare in campo, come noi abbiamo fatto con loro».

Il campionato ha espresso già le sue gerarchie?
«Ci sono 12 squadre che sgomiteranno per meritare un posto nei play off. Tra queste, cinque o sei, tra le quali il Lecce, si contenderanno la promozione diretta. Le restanti 8, tra le quali la Reggiana, battaglieranno per conservare la categoria e per evitare i playout».

Quali sono le maggiori candidate al salto in A?
«Lecce, Spal e Brescia, le tre retrocesse, il Monza, che si è mosso con il dichiarato intento di approdare in massima serie, e l’Empoli, che attualmente è in testa. A breve distanza ci sono il Frosinone ed altri team».

(foto Ansa - Simone Arveda)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie