Giovedì 04 Marzo 2021 | 11:17

NEWS DALLA SEZIONE

La corsa per i playoff
Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

Lecce, a Via Del Mare nulla di fatto contro l'Entella: finisce 0-0

 
Serie B
Parità (1-1) tra ra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

Parità (1-1) tra Pescara e Lecce nella 25esima giornata del campionato

 
serie b
Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

Lecce-Cosenza 3-1: riparte la corsa dei giallorossi ai playoff

 
Serie B
Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

Hjulmand, regista venuto dal freddo: «La B è dura ma al Lecce darò tutto»

 
Serie b
Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

Il Lecce torna a vincere: Cremonese battuta in trasferta, finisce 1-2

 
giallorossi
Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

Lecce, la mini rivoluzione di Corini, fuori Mancosu e subito Rodriguez

 
Serie b
Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

Lecce punta sulla certezza Hjulmand: un lottatore sulla strada dei play-off

 
Serie B
Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

Lecce-Brescia, finisce in parità: 2-2 al Via del Mare

 
Il post-partita
Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

Lecce, Corini: «Trasformare la delusione in energia»

 
Serie B
Oggi (ore 21) al Via del Mare è di scena l'Ascoli: Corini spinge sull’acceleratore

Sconfitta per il Lecce contro l'Ascoli al Via del Mare: perde 2-1

 

Il Biancorosso

La trasferta
Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barinel Barese
Altamura, ottengono illecitamente contributi agricoltura per 218mila euro: 3 denunce

Altamura, ottengono illecitamente contributi agricoltura per 218mila euro: 3 denunce

 
MateraLotta al virus
Matera, dall'8 marzo via alla campagna vaccinale nel carcere

Matera, dall'8 marzo via alla campagna vaccinale nel carcere

 
LecceOnline il 5 marzo
Altrisguardi e Altrimondi, la rassegna di musica, cinema e arti visive unisce gli studenti da Lecce alla Calabria

Altrisguardi e Altrimondi, la rassegna di musica, cinema e arti visive unisce gli studenti da Lecce alla Calabria

 
BrindisiLa scoperta
Brindisi, sequestrate al porto quasi 2mila paia di Doc.Martens contraffatte: una denuncia

Brindisi, sequestrate al porto quasi 2mila paia di Doc.Martens contraffatte: una denuncia

 
BatII fatti un mese fa
Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

 
PotenzaIl caso
Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione

Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione della motrice Fal

 
Foggianel foggiano
Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

 
TarantoLotta al virus
Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

 

i più letti

Serie b

«Bene Listkowski e Zuta, ma è un Lecce ancora incompleto»

Pasquale Bruno: «Dai big ci si aspetta di più»

«Bene Listkowski e Zuta, ma è un Lecce ancora incompleto»

«Occorre pazienza. La squadra è in costruzione, va completata. Dovranno arrivare ancora diversi calciatori e ne partiranno altri, magari anche qualcuno di quelli più in vista. Il vero Lecce inizieremo a vederlo all’opera solo dopo la sosta prevista in concomitanza con gli impegni della Nazionale. Nei periodi in cui il mercato è aperto è sempre stato così e lo è a maggior ragione quest’anno, in quanto il tempo intercorso tra la conclusione della stagione 2019/2020 e l’inizio di quella 2020/2021 è stato di gran lunga più breve del solito. Bisogna avere fiducia nella società, che ha dimostrato di meritarla, ed in Corvino, che conosce certe dinamiche come le sue tasche ed è navigatissimo ed abile». La pensa così, l’ex Pasquale Bruno, dopo il match d’esordio che ha visto la formazione giallorossa pareggiare per 0-0, in casa, con il Pordenone.

«Per il risultato e per la prestazione sfoderata contro la compagine friulana, che non è certo l’ultima arrivata, penso si debba vedere il bicchiere mezzo pieno – sostiene Bruno – Ci sono stati aspetti positivi ed altri no. Mi sono piaciuti Listkowski e Zuta che, alla loro prima gara in Italia, in un calcio notevolmente differente da quello al quale erano abituati, in quanto da noi si cura molto la tattica, si sono mossi bene. Da loro è doveroso attendere delle conferme, ma hanno iniziato col piede giusto. Henderson, invece, non può essere considerato una sorpresa, in quanto è nel Belpaese già da un po’ di tempo».
L’ex difensore giallorosso si aspetta di più dai big. «Se resteranno a Lecce, a loro è lecito chiedere di fare la differenza – sottolinea – Mancosu, Falco, che però era assente nel match con il Pordenone, e Petriccione si sono comportati bene in B, nel 2018/2019, e poi in massima serie, nel 2019/2020. Sono quindi in grado di dare tantissimo. Sotto questo profilo, però, ha ragione il presidente Sticchi Damiani nel rimarcare che, chi non sarà ceduto, dovrà abbracciare in pieno la causa giallorossa».
Massimo Coda, un altro dei volti nuovi, è sembrato troppo isolato in avanti. «Nel 4-3-3, alla punta centrale è richiesto un gran lavoro, in quanto deve segnare e deve anche giocare per la squadra, ripiegando, facendola salire quando serve, portando per primo il pressing quando è previsto – nota Bruno – L’ex Benevento ha le caratteristiche e le qualità per fare bene, in quanto è un attaccante di alto livello per la B. Andrà supportato a dovere nella fase offensiva, con gli inserimenti in area dei centrocampisti e con la manovra sulle fasce».

Domani, alle 18, il Lecce sarà impegnato nel secondo turno della Coppa Italia, ospitando la FeralpiSalò al Via del Mare. «Probabilmente Corini vorrà vedere all’opera in un match vero, che è sempre del tutto differente dagli allenamenti, qualcuno degli uomini che non hanno giocato contro il Pordenone – conclude Bruno – Sabato, del resto, è in programma la seconda partita di campionato, sul terreno dell’Ascoli, e magari qualche elemento che non è al top della condizione ha anche bisogno di rifiatare».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie