Giovedì 12 Dicembre 2019 | 17:04

NEWS DALLA SEZIONE

giallorossi
Guerini: «Babacar forza della natura, ma serve più grinta»

Guerini: «Babacar forza della natura, ma serve più grinta»

 
serie a
Lecce e quella porta da chiudere: Liverani cerca la svolta in difesa

Lecce e quella porta da chiudere: Liverani cerca la svolta in difesa

 
Il match
Lecce-Genova, 90 minuti di show poi finisce 2-2: giallorosso sotto poi rimontano

Lecce-Genova, 90 minuti di show poi finisce 2-2: giallorossi sotto di due gol poi rimontano FOTO

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Abbiamo giocatori per buona gara»

Lecce calcio, Liverani: «Abbiamo giocatori per buona gara»

 
La partita
Coppa Italia, Lecce fuori: perde 5-1 fuori casa con la Spal

Coppa Italia, Lecce non passa: perde 5-1 fuori casa con la Spal

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Coppa Italia è impegno da onorare»

Lecce calcio, Liverani: «Coppa Italia è impegno da onorare»

 
Anticipo serie A
Lecce, gol La Mantia umilia Fiorentina: giallorossi a +4 da retrocessione

Lecce, gol La Mantia umilia Fiorentina: giallorossi a +4 da retrocessione Foto

 
Serie A
Lecce calcio, Liverani: «Vietato concedere spazi a Fiorentina»

Lecce calcio, Liverani: «Vietato concedere spazi a Fiorentina»

 
Pre partita
Lecce in difficoltà per infortuni, Liverani: dobbiamo limitare il Cagliari

Lecce in difficoltà per infortuni, Liverani: dobbiamo limitare il Cagliari

 
Serie A
Calcio Lecce, Mancosu: «Il Cagliari? Avversario forte e speciale»

Calcio Lecce, Mancosu: «Il Cagliari? Avversario forte e speciale»

 

Il Biancorosso

serie c
Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

Il Bari senza Di Cesare è una prova di maturità

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaTecnologia
Potenza, VV.FF., sperimentato sistema di trasmissione dati in tempo reale

Potenza, VV.FF., sperimentato sistema di trasmissione dati in tempo reale

 
TarantoSS Annunziata
Taranto, il 20 dicembre reparto intitolato a Nadia Toffa

Taranto, il 20 dicembre reparto intitolato a Nadia Toffa

 
Barila sentenza
Bari, violenza di gruppo su una 25enne al Cara: condannati 6 nigeriani

Bari, violenza di gruppo su una 25enne al Cara: condannati 6 nigeriani

 
FoggiaNel Foggiano
San Severo, sorpresi a rubare ne cimitero: ladri messi in fuga

San Severo, sorpresi a rubare nel cimitero: ladri messi in fuga

 
Leccel'episodio la notte scorsa
Lecce, vandali nel presepe di Piazza Duomo: pupi mutilati e imbrattati

Lecce, vandali nel presepe di Piazza Duomo: pupi mutilati e imbrattati

 
Brindisidai carabinieri
Ceglie Messapica, in cantina ha 18 kg di sigarette di contrabbando: arrestato

Ceglie Messapica, in cantina ha 18 kg di sigarette di contrabbando: arrestato

 
Bat«chiavi della città»
Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

Trani, soldi alla squadra in cambio di appalti: chiusa inchiesta, Giancaspro tra i 10 indagati

 
Materanel Materano
Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

Stop mezzi pesanti sulla Cavonica, autotrasportatore si sfoga: «Costretto a fare 300km in più»

 

i più letti

Serie A

Lecce calcio, La Mantia: «Voglio dare il mio contributo in A»

'Normale che ci sia concorrenza, aspetto il mio momento' aggiunge il calciatore

Incredibile Lecce, sotto di due gol rimonta e vince 3-2 con Livorno

La Mantia, autore del gol del 3-2

LECCE - «Non é stato facile per me passare da essere leader di una squadra, come nella passata stagione, a doversi rimettere in gioco subito, e dover lottare per conquistare un posto in squadra. Ma questo è il bello del calcio». A parlare è Andrea La Mantia, attaccante del Lecce, trascinatore nello scorso campionato di B, ora uno degli uomini della batteria avanzata di Fabio Liverani.

«La concorrenza esiste ed è giusto che ci sia in un campionato come la serie A - prosegue, dove è necessario disporre di un reparto offensivo importante. Necessario lavorare a testa bassa ed aspettare che giunga il mio momento. Siamo in tanti lì davanti, tutti con caratteristiche diverse, e questo aiuta anche il mister nella scelta gara per gara: dobbiamo essere bravi come squadra a valorizzare i singoli». Infine, un pensiero su quello che sarà il campionato del Lecce, ed il suo in particolare: «Ci sarà da soffrire - conclude La Mantia -, un finalizzatore come me può risultate più penalizzato. Io però sono a disposizione e voglio dare una mano alla squadra».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie