Giovedì 06 Agosto 2020 | 00:22

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Il Lecce calcio licenzia Meluso, il nuovo dg è Corvino

Il Lecce calcio licenzia Meluso, il nuovo dg è Corvino

 
LA TRATTATIVA
Corvino-Lecce, ultimi dettagli

Corvino-Lecce, ultimi dettagli per il futuro del nuovo direttore sportivo

 
CALCIO
Lecce guarda subito avanti

Lecce guarda subito avanti: Corvino direttore sportivo

 
calcio
La promessa solenne di Sticchi Damiani:«Ripartiremo dalla B con un progetto serio»

Lecce, la promessa di Sticchi Damiani: «Ripartiremo dalla B con un progetto serio»

 
SERIE A
Parma - Lecce

Nulla di fatto per il Lecce: 3-4 in casa col Parma e scende in B

 
Calcio
Lecce, notte batticuore. Ecco la partita della vita

Lecce, notte al cardiopalma: tutto pronto per la partita della vita

 
SERIE A
L'urlo di Sticchi Damiani: «Orgoglioso del Lecce»

L'urlo di Sticchi Damiani: «Orgoglioso del Lecce»

 
SERIE A
Il Lecce si aggrappa a nuovi eroi

Il Lecce si aggrappa a nuovi eroi, da Mancosu a Lapadula

 
L'invito
Comune Lecce espone bandiera giallorossa: «Fatelo tutti»

Comune Lecce e Arcivescovo Seccia espongono bandiera giallorossa: «Fatelo tutti»

 
Serie A
Udinese - Lecce finisce 2 a 1 per i giallorossi: la speranza di restare in A resta

Udinese - Lecce finisce 2 a 1 per i giallorossi: c'è speranza di restare in A

 
SERIE A
Il Lecce aggrappato alla matematica: vincere a Udine potrebbe non bastare

Il Lecce aggrappato alla matematica: vincere a Udine potrebbe non bastare

 

Il Biancorosso

serie c
Bari, quanta folla agli arrivi: centrocampo da ridisegnare

Bari, quanta folla agli arrivi: centrocampo da ridisegnare

 

NEWS DALLE PROVINCE

MateraAllarme covid 19
Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

Ferrandina, altri 10 migranti in fuga dal centro di accoglienza: hanno violato la quarantena

 
BariIl caso
In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia 

In due sul monopattino a Bari: filmati e multati dalla Polizia

 
PotenzaL'ufficialità
Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

Nasce la prima facoltà di Medicina in Basilicata: firmato l'accordo. Bardi: «Traguardo storico»

 
LecceIl caso
È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

È ufficiale: l'animale che si aggirava sulle spiagge del Salento è un lupo

 
FoggiaL'iniziativa
Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

Braccianti morti a Foggia: un'opera per ricordare le vittime del caporalato

 
BatIl caso
Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

Covid 19, anziana torna positiva in Rsa di Andria: tutti negativi i dipendenti

 
HomeEroe per un giorno
Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

Taranto, militare fuori servizio si tuffa e salva 7 persone dalla furia del mare

 
BrindisiAMBIENTE
Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

Brindisi, in un solo mese i Cc scoprono 18 discariche abusive

 

i più letti

Calciomercato

Il Lecce «chiude la porta» col brasiliano Gabriel

Accordo raggiunto con il Perugia per il portiere. In attacco piace Puscas

Il Lecce «chiude la porta» col brasiliano Gabriel

È Gabriel Vasconcelos Ferreira, noto semplicemente come Gabriel, classe ‘92, il portiere che, assieme a Mauro Vigorito, difenderà la porta del Lecce. L’accordo, che sarà formalizzato all’esito delle visite mediche, è stato raggiunto sulla base di un contratto biennale con opzione per il rinnovo automatico fino al 30 giugno 2022 qualora i giallorossi conquistassero la salvezza in serie A.

Gabriel, che nella stagione 2018/2019 è stato in forza al Perugia, in serie B, e ha collezionato 34 presenze, è stato voluto in Italia dal Milan, con la cui casacca ha fatto parte della rosa della prima squadra nel 2012/2013, senza essere mai schierato, e nel 2013/2014, giocando 7 gare in A. Il seguito, il brasiliano si è messo in bella mostra in B, con il Carpi, compagine nella quale è stato grande protagonista nel 2014/2015, con 39 incontri giocati. L’ottimo torneo vissuto in Emilia gli è valso il passaggio al Napoli. Con il team partenopeo, però, nel 2015/2016, è stato impiegato solo una volta nella massima serie. Così nell’estate 2016 è tornato per fine prestito al Milan, che a gennaio 2017 lo ha girato al Cagliari, sempre in A. Con la formazione sarda, Gabriel è andato in campo 3 volte. Rientrato nuovamente alla società rossonera, ha fatto parte dell’organico sino a gennaio 2018, quando ha preferito accasarsi all’Empoli, in B, contribuendo con 16 presenze alla promozione in A nell’undici toscano.

Tramontano quindi le voci di mercato circolate nei giorni scorsi sull’interessamento per Etrit Berisha, portiere albanese classe ‘89 di proprietà dell’Atalanta, e per Rafael Cabral Barbosa, noto come Rafael, classe ‘90, in forza alla Sampdoria.
Con l’ingaggio di Gabriel, il direttore sportivo Mauro Meluso ha sistemato un altro tassello nella rosa che affronterà il massimo campionato.
Ma il lavoro non è certo terminato. Continuano i sondaggi per l’attacco, dove, tra le altre ipotesi, si sta facendo strada il nome di George Puscas, classe ‘96, che si sta comportando egregiamente con la nazionale rumena ai campionati europei under 21 e che ha segnato ieri, su rigore, nella semifinale persa per 4-2 contro la Germania.

Nel 2018/2019 è stato autore di 9 reti e 3 assist nel campionato di serie B disputato con il Palermo, sodalizio dal quale presumibilmente si svincolerà a causa della mancata iscrizione tra i cadetti del club siciliano. Su di lui, però, si sono fiondati numerosi club, tra i quali il Sassuolo potrebbe essere l’eventuale rivale più temibile per il Lecce.

Inoltre, prosegue estenuante il tira e molla con il Cagliari per l’ingaggio di Diego Farias, che viene da una annata agonistica a luci ed ombre con la casacca dell’Empoli, nella quale è stato utilizzato in 16 match, firmando 3 gol. La punta di Sorocaba ha già dato il proprio benestare al suo trasferimento nel Salento, ma la società sarda chiede una cifra lontana da quella che il Lecce è disposto a pagare. L’impressione è che alla lunga l’operazione abbia buone probabilità di concludersi positivamente.
In giornata, il terzino rumeno Romario Benzar ed il centrocampista ucraino Yevhen Shakhov dovrebbero essere a Lecce per sottoporsi alle visite mediche e per firmare il contratto che li legherà ufficialmente alla società giallorossa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie