Venerdì 19 Luglio 2019 | 22:47

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Lecce, record di abbonamenti: oltre 13mila per la serie A

Lecce, record di abbonamenti: oltre 13mila per la serie A

 
Le dichiarazioni
Lecce, Petriccione: «La serie A? Un'avventura stimolante»

Lecce, Petriccione: «La serie A? Un'avventura stimolante»

 
Le dichiarazioni
Lecce calcio, La Mantia: «Concorrenza in attacco? Uno stimolo»

Lecce calcio, La Mantia: «Concorrenza in attacco? Uno stimolo»

 
Le dichiarazioni
Lecce, Lucioni: «Indispensabile mantenere l'equilibrio»

Lecce, Lucioni: «Indispensabile mantenere l'equilibrio»

 
Le dichiarazioni
Il Lecce parte per il ritiro. Liverani: «Restiamo umili»

Il Lecce parte per il ritiro. Liverani: «Restiamo umili»

 
Calcio
Mihajlovic in lacrime svela di avere la leucemia: l'affetto del Lecce sui social

Mihajlovic in lacrime svela di avere la leucemia: l'affetto del Lecce sui social

 
Mercato
Lecce, acquistato Lapadula: «Non ho esitato un solo istante»

Lecce, acquistato Lapadula: «Non ho esitato un solo istante»

 
Calciomercato
Lecce, presentati il portiere Gabriel e il difensore Rossettini

Lecce, presentati Gabriel e Rossettini: ecco i convocati al ritiro di Santa Cristina

 
Giallorossi
Lecce, al via la stagione ufficiale della squadra in serie A

Lecce, al via la stagione ufficiale della squadra in serie A

 
Serie A
Il Lecce presenta i due nuovi acquisti, Benzar e Shakhov

Il Lecce presenta i due nuovi acquisti, Benzar e Shakhov

 
Verso la A
È febbre-Lecce: 2mila abbonamenti venduti in poche ore

È febbre-Lecce: 2mila abbonamenti venduti in poche ore

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl rione Salinella
Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

Taranto, uccisero pregiudicato sparando tra la gente: 20 anni a 2 fratelli

 
BariSocietà fallì nel 2011
Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

Bancarotta, Riesame restituisce 1mln di euro a imprenditore barese Degennaro

 
PotenzaL'incidente
Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

Teana, travolto da trattore mentre lavorava i campi: morto 77enne

 
LecceL'evento
Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

Otranto, il Faro di Punta Palascìa apre al pubblico

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BrindisiPer un valore di 1000 euro
Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

Da Brindisi al Coin di Lecce per rubare profumi: arrestati tre giovani

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

Calciomercato

Il Lecce «chiude la porta» col brasiliano Gabriel

Accordo raggiunto con il Perugia per il portiere. In attacco piace Puscas

Il Lecce «chiude la porta» col brasiliano Gabriel

È Gabriel Vasconcelos Ferreira, noto semplicemente come Gabriel, classe ‘92, il portiere che, assieme a Mauro Vigorito, difenderà la porta del Lecce. L’accordo, che sarà formalizzato all’esito delle visite mediche, è stato raggiunto sulla base di un contratto biennale con opzione per il rinnovo automatico fino al 30 giugno 2022 qualora i giallorossi conquistassero la salvezza in serie A.

Gabriel, che nella stagione 2018/2019 è stato in forza al Perugia, in serie B, e ha collezionato 34 presenze, è stato voluto in Italia dal Milan, con la cui casacca ha fatto parte della rosa della prima squadra nel 2012/2013, senza essere mai schierato, e nel 2013/2014, giocando 7 gare in A. Il seguito, il brasiliano si è messo in bella mostra in B, con il Carpi, compagine nella quale è stato grande protagonista nel 2014/2015, con 39 incontri giocati. L’ottimo torneo vissuto in Emilia gli è valso il passaggio al Napoli. Con il team partenopeo, però, nel 2015/2016, è stato impiegato solo una volta nella massima serie. Così nell’estate 2016 è tornato per fine prestito al Milan, che a gennaio 2017 lo ha girato al Cagliari, sempre in A. Con la formazione sarda, Gabriel è andato in campo 3 volte. Rientrato nuovamente alla società rossonera, ha fatto parte dell’organico sino a gennaio 2018, quando ha preferito accasarsi all’Empoli, in B, contribuendo con 16 presenze alla promozione in A nell’undici toscano.

Tramontano quindi le voci di mercato circolate nei giorni scorsi sull’interessamento per Etrit Berisha, portiere albanese classe ‘89 di proprietà dell’Atalanta, e per Rafael Cabral Barbosa, noto come Rafael, classe ‘90, in forza alla Sampdoria.
Con l’ingaggio di Gabriel, il direttore sportivo Mauro Meluso ha sistemato un altro tassello nella rosa che affronterà il massimo campionato.
Ma il lavoro non è certo terminato. Continuano i sondaggi per l’attacco, dove, tra le altre ipotesi, si sta facendo strada il nome di George Puscas, classe ‘96, che si sta comportando egregiamente con la nazionale rumena ai campionati europei under 21 e che ha segnato ieri, su rigore, nella semifinale persa per 4-2 contro la Germania.

Nel 2018/2019 è stato autore di 9 reti e 3 assist nel campionato di serie B disputato con il Palermo, sodalizio dal quale presumibilmente si svincolerà a causa della mancata iscrizione tra i cadetti del club siciliano. Su di lui, però, si sono fiondati numerosi club, tra i quali il Sassuolo potrebbe essere l’eventuale rivale più temibile per il Lecce.

Inoltre, prosegue estenuante il tira e molla con il Cagliari per l’ingaggio di Diego Farias, che viene da una annata agonistica a luci ed ombre con la casacca dell’Empoli, nella quale è stato utilizzato in 16 match, firmando 3 gol. La punta di Sorocaba ha già dato il proprio benestare al suo trasferimento nel Salento, ma la società sarda chiede una cifra lontana da quella che il Lecce è disposto a pagare. L’impressione è che alla lunga l’operazione abbia buone probabilità di concludersi positivamente.
In giornata, il terzino rumeno Romario Benzar ed il centrocampista ucraino Yevhen Shakhov dovrebbero essere a Lecce per sottoporsi alle visite mediche e per firmare il contratto che li legherà ufficialmente alla società giallorossa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie