Venerdì 24 Maggio 2019 | 11:51

NEWS DALLA SEZIONE

Calciomercato
Lecce: cercasi portiere esperto di Serie A

Lecce: cercasi portiere esperto di Serie A

 
Le dichiarazioni
Lecce in serie A, presidente Sticchi Damiani: «Promozione inaspettata»

Lecce in serie A, Sticchi Damiani: «Promozione inaspettata»

 
I giallorossi festeggiano
Lecce da sogno, ritorna in serie ALa città in delirio: ora si festeggiaDall'inferno al paradiso: il miracolo in 60"

Lecce da sogno, ritorna in serie A, la città in delirio Dall'inferno al paradiso: il miracolo

 
Lecce-Spezia
Liverani: «Tutto pronto per domani, ultimo tassello per la A». Via del Mare sold out

Liverani: «Tutto pronto per domani, ultimo tassello per la A». Via del Mare sold out

 
La promessa
Lucioni: «Lecce, se saliamo in A torno a Benevento in bici»

Lucioni: «Lecce, se saliamo in A torno a Benevento in bici»

 
sconfitta padova
Lecce, Liverani: eravamo stanchi, ma la festa è soltanto rimandata

Lecce, Liverani: eravamo stanchi, ma la festa è soltanto rimandata

 
Serie B pugliese
Lecce, spreca anticipo promozione in A: battuto dal Padova 2-1

Lecce spreca anticipo promozione in A: battuto dal Padova 2-1 Foto
Foggia vince ma deve lottare per playout

 
Calcio
Lecce col batticuore, a un passo dal sogno della A

Palermo pareggia 2-2, Lecce brucia anticipo della promozione in A
Padova-Lecce 2-1 (definitivo)

 
Serie B
Il Lecce vince al Via del Mare contro il Brescia: la A è sempre più vicina

Il Lecce vince al Via del Mare contro il Brescia: la A è sempre più vicina

 
Serie B
Lecce calcio, mister Liverani resta fino al 2022: confermato contratto

Lecce calcio, mister Liverani resta fino al 2022: confermato contratto

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Bellinazzo.: "Il Bari in serie A un affareVarrebbe tra i 70 e gli 80 milioni di euro"

Bellinazzo: «Bari in serie A un affare tra i 70 e gli 80 mln di euro»

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaL'episodio ad aprile
Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

Calci e pugni a trans vicino stazione Foggia: arrestati in 4, due minorenni

 
HomeLa sentenza
Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

Spinazzola, Tar boccia aumento Irpef: Comune restituirà soldi ai cittadini?

 
TarantoDalla polizia
Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

Taranto, ferì uomo davanti a circolo, arrestato 27enne

 
BrindisiLa segnalazione
Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

Brindisi: cous-cous a mensa, i genitori protestano

 
BariNel barese
Santeramo in Colle: rapina 14 negozi, arrestato 50enne, incastrato da telecamere

Santeramo: rapina 14 negozi, incastrato da telecamere

 
LecceMelendugno
Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

Tap, su tracciato nuovo progetto spuntano coralli: verifiche

 
MateraSanità
Ospedale Tinchi, il nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

Ospedale Tinchi, nuovo assessore si vergogna: non è dignitoso

 
PotenzaStatale 653
Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

Sinnica, riaperto dopo 3 mesi il tratto di Senise chiuso per frana

 

i più letti

Lecce

Liverani: partita col Pescara importante ma non decisiva

Domani i giallorossi ricevono al Via del Mare gli abruzzesi, dopo il 7-0 inflitto all'Ascoli

Liverani: cercare di trasformare un gruppo in squadra

Sfida decisiva in chiave play off per il Lecce di Fabio Liverani, pronto a ricevere domani sera al Via del Mare il Pescara. Obbiettivo dichiarato dimenticare la goleada inflitta all’Ascoli nello scorso turno di campionato e allungare in maniera decisa proprio sugli abruzzesi.


«Dopo l’ultima prestazione - ha detto - tutti i giocatori scesi in campo meriterebbero la riconferma. Ovvio che le scelte di formazione terranno conto del fatto che dobbiamo preparare tre gare in sette giorni, e con il recupero di qualche elemento ci può stare più attenzione su qualche cambiamento». Una gara quella contro il Pescara che medita ancora vendetta per come si concluse. «Ci furono errori a nostro discapito - ammette il tecnico - ma per carattere non sono uno che si guarda indietro, ma analizzo il presente. Affronteremo una squadra forte, che non intenderà perdere contatto con le prime posizioni. Il risultato di domani sera sarà importante ma non decisivo: questo campionato ci insegna ogni settimana che le insidie sono sempre dietro l’angolo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400